Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Cecco

Sicilia Denaro di Federico II

Risposte migliori

Cecco

Zecca di Messina busto di prospetto

Sphar 112 MIR 92

D: Croce patente in campo + F IPERATOR

R: Busto coronato di prospetto + REX IERL'M SICIL'

Non conosco il peso.

Vorrei un vostro parere riguardo al grado di conservazione.

Il MIR da una valutazione di 200/800 (K lire), avete qualche link di passaggio in asta?

post-245-0-71963900-1411507328_thumb.jpg

post-245-0-35291800-1411507335_thumb.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Monetina molto gradevole. Al di sopra del bb. Purtroppo non rara. In questo momento se non siamo davanti a qualcosa di straordinario il valore purtroppo non è molto alto. Intorno ai 30-35 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco

Buongiorno Giovanni, su quale base fai questa stima?

Sul Mir viene data come R3, che elementi hai per dire che è una moneta comune?

Grazie comunque per l'intervento :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@@Cecco, Anche sullo Spahr è considerata R3, mentre sull'ultimo testo uscito 'The Hohenstaufen's coins...' di D'Andrea-Contreras è dato C, ed è quotato tra 100(Bb) e 200 (Spl).Come conservazione direi tra Bb+ e qSpl. Considera che lo Spahr (soprattutto) ed il MIR non sono recentissimi, quindi, negli anni sono sicuramente apparsi altri esemplari sul mercato abbassando di conseguenza il grado di rarità. Per il grado di rarità sul nostro catalogo lo farò presente all'Amministratore.

Modificato da claudioc47
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Buongiorno Giovanni, su quale base fai questa stima?

Sul Mir viene data come R3, che elementi hai per dire che è una moneta comune?

Grazie comunque per l'intervento :)

Ma la considerazione che faccio è quella dell attuale richiesta che c'è sul mercato in parte ha riscontro dai risultati dei Data - base.

Tieni buone le risposte che altri utenti hanno aggiunto.

Per quel che so negli ultime 20 anni sono stati fatti parecchi ritrovamenti e tutta la monetazione sveva del meridione e da considerarsi tutto sommato abbastanza comune.

Anche i rari quarti oggi si trovano abbastanza agevolmente pur rimanendo ancora sufficientemente rari.

E da aggiungere che non c'è un ricambio di giovani collezionisti di questo periodo anche se indubbiamente la monetazione sveva è molto importante dal punto di vista storico.

Unica nota positiva è un certo interesse crescente in Germania dove negli ultimi anni si sono interessati a questa monetazione riguardante alcuni importanti imperatori tedeschi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

Ciao Cecco, da una mia esperienza questa moneta non è comune come non è R3 .

Credo senza incorrere in errore che può essere R tendente a R2.

Ti elenco la comparsa di questo esemplare in alcune aste

Inasta

6/3/2013 BB base 70 venduto 70

14/5/2011 SPL+ b 500 invenduto

15/2/2011 SPL b 150 invenduto ; BB 80 invenduto

10/3/2009 BB b 60 venduto 60

Brunetti

28/05/2010 BB b 200 invenduto

Artemide Aste XXXI

18/12/2010 SPL 250 venduto 250

Aretmide aste 15 e

28/04/2010 qSPL 120 venduto 120

Varesi

03/05/2012 BB 250 venduto 250

03/05/2012 mezzo denaro 0,33 g SPL 120 venduto 170

Artemide Aste 24.2

20/10/2013 frattura conio SPL 80 venduto 80

Modificherò la rarità nel nostro catalogo

Antonio

Modificato da carlino
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

come si vede dai passaggi d'asta di @@carlino, confermo quanto riportato nel testo citato da @claudioc47 che ormai e' un denaro comune, pertanto la valuterei sui 200 euro , visto che la conservazione e' tendente allo SPL

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

@@vox79 visto che la moneta appare spesso ma con difficoltà nelle aste, rispetto ad altri tipi di denari, sempre di Federico II, ho portato la rarità a R.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco

Grazie a tutti.:)

Un "mi piace" per uno non fa male a nessuno:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Mi accodo ai pareri gia' espressi. E' una moneta una volta decisamente rara, ma che negli ultimi tempi si è vista piuttosto spesso. Quella della presente discussione è bella, ma considerato il fatto, appunto, della relativa recente disponibilità sul mercato faccio fatica a valutarla più di 70/100 euro.

Modificato da aemilianus253

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Mi accodo ai pareri gia' espressi. E' una moneta una volta decisamente rara, ma che negli ultimi tempi si è vista piuttosto spesso. Quella della presente discussione è bella, ma considerato il fatto, appunto, della relativa recente disponibilità sul mercato faccio fatica a valutarla più di 70/100 euro.

Bhe a quel prezzo non la trovi in un'asta pubblica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco

Noto comunque pareri discordanti, dai 30/35 di altegiovanni, ai 70/100 di aemilianus, ai 200 di vox, una forbice piuttosto ampia, a testimonianza che la numismatica non è una scienza esatta. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Monetina molto gradevole. Al di sopra del bb. Purtroppo non rara. In questo momento se non siamo davanti a qualcosa di straordinario il valore purtroppo non è molto alto. Intorno ai 30-35 euro

Se ne hai un centinaio sullo splendido a 30 euro l'una le prendo volentieri. Hahha. A 30 euro non esiste proprio questa moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Bhe a quel prezzo non la trovi in un'asta pubblica.

Al convegno di Riccione ne ho viste 2/3, non ricordo se da commercianti o privati. Non chiedevano più della cifra da me indicata e non so se l'abbiano vendute o meno. Sono d'accordo che in asta pubblica possa essere stimata di più, magari vale realmente di più, ma al momento la vendita non sarebbe a mio parere sicura. Poi, posso sbagliare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Ma forse non mi son spiegato bene. Il valore di una moneta lo fa il mercato è al momento questa tipologia non ha un grosso seguito. Un tempo le stime partivano dal basso per poi ottenere un prezzo maggiore è questa e l origine dell asta perché lo scopo delle aste e quello di vendere più che si può. Partendo da 35 oggi si riesce, su una moneta che non ritengo spl ma un meglio di bb, in una asta di medio livello perché nelle top questo tipo di materiale non lo ritirano, a fare al massimo 60 70 euro netti comprensivi di commissioni. Quindi la stima di 200 euro e assolutamente fuori luogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Se ne hai un centinaio sullo splendido a 30 euro l'una le prendo volentieri. Hahha. A 30 euro non esiste proprio questa moneta

Splendide costano piu di 30 euro. Questa postata dall'amico Cecco arriva a meglio di bb che e' un altra cosa. Dico meglio di bb perche la battuta su alcune lettere e' debole e' il tondello non e' completo oltre al fatto che il metallo non e' argentato e dalle foto non mi sembtra al massimo (2-3/5).

Ho un amico commercainte ha un ottimo stock di monete del perido svevo, non esculdo che abbia anche questa tipologia.

Se sei interessato fammi sapere via mp.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco

Il metallo è sicuramente argentato sotto la patina.

A me piace molto così patinata, ma non sarebbe un problema farla tornare alle condizioni originarie togliendo la patina, basta fargli fare un bagnetto in edta.

Cosa che naturalmente non farò mai :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Certo che la patina la devi lasciare. La tonalità e buona però la mistura e un po bassa tipica di queste emissioni. Vi sono però eccezioni di denari con un titolo più alto, li l argentatura la si nota e bella spessa.

Sia ben chiaro che non voglio svilire questa gradevole moneta purtroppo non voglio illudere nessuno con stime al di fuori della realtà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco

Nessun problema Giovanni, tanto non ho nessuna intenzione di venderla. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

Allego un file dove ci sono delle immagini di questa moneta, prese da aste, e lo stato di conservazione dichiarato.

conservazione.doc

Quanti di voi concordano con lo stato dichiarato? e quanti sono in disaccordo su qualche dichiarazione e perchè?

Credo sia un ottimo esercizio per cercare di capire come classificare lo stato di conservazioni di un denaro.

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudio I

Riguardo la rarità non so darti un parere, però a mio giudizio è molto gradevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Sulle conservazioni il discorso è lungo è opinabile. Ci sono case d aste più tolleranti che vendono uno spl al prezzo del bb ed altre più severe.

La mia opinione sulle monete presentate è:

Qspl 48

qbb 39

qbb 37

Bb+ 42

Meglio di bb 46

Bb+ 43 con grave mancanza del tondello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Numi 62

Concordo a proposito della rarità negli ultimi anni sul mercato se ne sono visti molti esemplari e penso che R3 sia una valutazione esagerata si potrebbe a mio parere posizionare tra il NC e R.

Sul prezzo concordo che ognuno può provare a vendera a qualsiasi prezzo sempre a mio parere in conservazione SPL non si può pagare più di 100 euro di lì tutti i prezzi ascendere secondo la conservazione

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Mi accodo ai pareri gia' espressi. E' una moneta una volta decisamente rara, ma che negli ultimi tempi si è vista piuttosto spesso. Quella della presente discussione è bella, ma considerato il fatto, appunto, della relativa recente disponibilità sul mercato faccio fatica a valutarla più di 70/100 euro.

Concordo con Aemilianus

Qualche valutazione in asta potrebbe essere superiore per il semplice fatto che valutazioni troppo basse non permettono di recuperare i costi e cosi alcuni prezzi vengono spinti - da vedere naturalmente se poi le vendite vengano realizzate ( vedi risultati riportati sopra)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×