Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
frankoppc

IMPORTANTE: leggere

Risposte migliori

frankoppc
da [url="http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2004/12_Dicembre/20/collezionismo.shtml"]http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze...ezionismo.shtml[/url]

Il collezionismo nasce da un trauma cerebrale

Ricercatori americani hanno localizzato l'«anomalia» del cervello che causa l'istinto ad accumulare cose inutili
IOWA (USA) - Secondo i ricercatori americani dell'Università dell'Iowa, i collezionisti non hanno tutte le rotelle a posto. La tendenza ad accumulare oggetti, considerata fino a oggi un tipico esempio di comportamento ossessivo-compulsivo (OCD), potrebbe invece avere una sua specifica e diversa origine neuro-biologica. Secondo uno studio pubblicato dalla rivista «Brain», l'istinto ad accumulare oggetti inutili, sarebbe causato da un'alterazione del lobo frontale del cervello (soprattutto la parte destra), che i ricercatori statunitensi hanno localizzato con precisione. Questa passione, definita «fine a sé stessa», farebbe parte di quella serie di «comportamenti e pensieri che denotano un disordine dovuto ad ansietà e di solito conseguente a un trauma».

ESPERIMENTI - L'equipe ha studiato 13 persone che, come reazione emotiva conseguente a un trauma subito, avevano cominciato a collezionare oggetti, sviluppando una vera mania. Alcuni avevano accumulato enormi quantitá di cartoline o elettrodomestici rotti, di cui non volevano assolutamente sbarazzarsi. Il loro cervello è stato confrontato, tramite risonanza magnetica, con quello di altri 73 pazienti che avevano riportato un trauma cerebrale senza però sviluppare quel tipo di conseguenze. «Alterazioni in un'area del lobo frontale della corteccia, in particolare sul lato destro - spiega Steven Anderson - sono risultate evidenti in tutti i maniaci dell'accumulo». La ricerca «potrebbe avere profonde implicazioni per la cura delle manie» .. [omissis]

**

A questo punto io sono dubbioso ed angosciato
Visto che ci sono parecchi collezionisti medici (non so in che settore)... magari ci sapranno dire, o almeno colleghi del settore...

visto che io colleziono tutto ciò che mi attira, [u]indipendentemente dal loro valore di mercato[/u] (ho i pacchetti delle Malrboro commemoranti usciti questa estate, vuoti e senza valore collezionistico, IMHO per valere qualcosa devono essere imballati senza aprire; colleziono fumetti quali Diabolik e Dylan Dog, ma sopratutto perchè mi piace leggerli, se un numero è introvabile lo rimpiazzo da una ristampa non vado a piedi fino alla meta perduta)

mi chiedevo se fossi un caso patologico, e quindi preoccuparmi, oppure star sereno: è una passione o come squallidamente chiamata dai medici "tipico comportamento ossessivo-compulsivo" ... io però non mi sento "angosciato" ne "afflitto" se mi manca un pezzo in collezione.. semplicemente ho il desiderio di avere quel pezzo [i]nei limiti delle mie possibilità economiche[/i]; come già detto in altri post debiti per comprare monete non ne farò MAI ... e mi sembra più che giusto come ragionamento ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Preoccupante questa cosa. Anche io colleziono pacchetti di sigarette vuote, bicchieri di birra, dylan dog, monete... Però non mi ricordo che trauma mi ha causato questo OCD...Domani chiedo a mia mamma se sono caduto dal seggiolone :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pgl
Io colleziono monete da diversi anni, in effetti da piccolo ho avuto un piccolo trauma nel lobo frontale destro, giocando con una altalena, mi è venuta addosso. :(

Forse la mia passione è nata da quel momento :D

Che dire, meglio così, perchè è una passione che mi piace :rolleyes:

Pgl

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Proprio strani sti maracani, cercano spiegazioni per tutto...comunque non ritengo inutili le monete che collezioniamo inquanto questi sono i pezzettini che compongono la nostra storia...certo loro di storia cosa possono capirne?
Mi sa tanto che il trauma lo hanno avuto loro che hanno paura di tutto e per tutto, come spiegano questo loro fenomeno interno? :aug: :cry: :m249:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
Cavolo! Da piccolo devo essere cascato dal seggiolone e non me ne ricordo :P
Mi sa che questi scienziati non sanno proprio cosa studiare!
Ho letto da qualche parte la recensione di un libro scritto da uno scienziato (?) inglese: in questo libro si spiega da quale parte conviene inzuppare i biscotti nel latte...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Trovo che queste ricerche americane siano di dubbia utilita' e tutte da verificare, periodicamente riprese come altre dalla stampa cartacea e informatica per fare scalpore
Vivete tranquilli e continuate a collezionare :D :D :D


ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zlatan
Raga io son caduto diverse volte dalla moto... forse la passione per il collezionismo mi è venuta li :D

Buon Natale, zlatan :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
[quote]Secondo i ricercatori americani dell'Università dell'Iowa, i collezionisti non hanno tutte le rotelle a posto[/quote]
che abbiano visto il nostro forum? :silly:

ciao
petronius :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Comunque parlano di cose "INUTILI" e le monete non sono inutili visto che sono alla base della nostra società!
Quì si parla di pezzi di lavatrice,pomelli,tappi,cose di nessun valore storico o artistico!
Io quando ho visto che vendevano i contenitori per collezionare tappi di chapagne mi sono messo a ridere! Posso capire collezionare Bottiglie d'annata di champagne che hanno una loro storia e valore ma i tappi è redicolo e non mi dicessero perchè non si possono permettere la battiglia!E come dire non posso permettermi la moneta ed allora mi compro l'astuccio che le contiene!! :P [/color]

[color="red"]Ok?
Non preoccupatevi non è il nostro caso![/color]

By
F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
[quote name='favaldar' date='21 dicembre 2004, 16:08']Io quando ho visto che vendevano i contenitori per collezionare tappi di chapagne mi sono messo a ridere! Posso capire collezionare Bottiglie d'annata di champagne che hanno una loro storia e valore ma i tappi è redicolo e non mi dicessero perchè non si possono permettere la battiglia!E come dire non posso permettermi la moneta ed allora mi compro l'astuccio che le contiene!! :P [/color][/quote]

Beh, io una volta collezionavo le bottigliette di birra, però rigorosamente vuote, perchè mi dispiaceva tenerle lì senza poterle bere :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Io non credo nella scienza. Questi americani sono MALATI !!!!!!

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giango60
Io invece credo profondamente nella scienza !!!
Infatti oltre ad aver subito diversi "traumi" di cui conservo memoria.....
sono anche caduto per le scale da piccolo.........
Ma se conservo i libri dopo averli letti è perchè non posso "scaricare" tutte quelle pagine nella mia memoria, se conservo dischi e cd è perchè mi piace l' idea di poterli riascoltare, se e quando ne avessi voglia (anche se non lo faccio mai), se conservo le monete....... non ricordo più perchè lo faccio.......
Eh! Ragazzi, la scienza è scienza......, non si discute !
Però sono convinto che se potessimo fare una ricerca.... scopriremmo che anche diversi ricercatori (americani e non ?) hanno subito traumi........... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Però una considerazione, come ha detto Favaldar, si parla di cose inutili. Vabbè le cosine assurde, ma le monete che colleziono sono marenghi, che comunque sono monete in oro... E poi anche le altre monete non mi sembra abbiano poco valore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Partendo dal fatto che anche io come molti di voi colleziono miriadi di cose [dalle monete, ai fumetti, alle lattine (vuote, perchè sprecare la birra?) alle capsule delle bottiglie di spumante (ebbene si, favaldar non lo capirà, ma tengo pure quelle), ai sottobicchieri di cartone per la birra...], credo che il collezionismo sia una forma di testimonianza, sia del passato che del presente. In fondo nei musei si raccolgono collezioni, e nessuno si sognerebbe mai di affermare che "la collezione di un museo è gestita da traumatizzati". Credo anche che il collezionismo sia un modo per capire al meglio l'evoluzione della società. Per spiegarmi, chi colleziona manifesti pubblicitari dagli anni trenta in poi, è testimone del cambiamento dei costumi della nostra società. Lo so, qualcuno potrebbe ribattere che nell'articolo si parla di oggetti inutili. Ma chi decide se un oggetto che a noi pare bello è utile o inutile. Ed inoltre, è obbligatorio collezionare oggetti utili? E ancora, non sarà che l'idea del trauma sia nata da chi non riesce proprio a capire "come si fa a collezionare qualcosa" (frase udita spesso)? In fondo, il mondo è bello perchè è vario e ognuno è libero di collezionare quello che vuole senza doversi giustificare...
Scusate lo sfogo prolisso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Scusami Alteras se sono stato un pò "pesante" per chi colleziona,come te,tappi!
Il fatto è che non riesco a capire lo scopo e la conferma della ricerca scentifica che afferma il trauma come causa per iniziare la collezione di cose inutili,mi sembra credibile!
Purtroppo tante volte non diamo peso a queste cose specialmente in Italia,infatti negli Ospedali non c'è mai un'assistenza psicoligica,sia per malati che per i famigliari,dove invece negli USA la trovi già dal pronto soccorso!
E ti parlo,anche, per esperienza personale!
Prova a chiderti perchè lo fai,ma sinceremante,il solo fatto "mi piace" non è sufficente!
Io colleziono monete,si perchè mi piace ma ammetto, anche, che ho una certa mania o passione non normale!
Sicuramente per me sono un'investimento,però solo certe monete.
Altre monete le prendo solo per "mania",sò che non valgono nulla o poco, è una spesa sbagliata e una volta avute le metterò da una parte e se anche sparissero più di tanto non m'importerebbe!
Ecco questo forse lo faccio per trauma,perchè ragionando logicamente, sò che stò prendendo una "cosa inutile"ma devo (o voglio) farlo!
Vabbè comunque finchè non ci metteranno una camicia di forza credo che ognuno di noi continuerà a collezionare tutto quello che gli piace e pare ed il perchè lo fà,dal momento che non facciamo male a nessuno,sono solo affari nostri! ;)
By
F.[/color]


PS: PER TUTTI,quando posto lo faccio come se stessi a discutere con amici ad un tavolino! Prendetela sempre come un'amichevole discusione e mai come una presa in giro o altro! Per email si può essere fraintisi perchè,purtroppo, non si può vedere l'espressione della persona con cui si stà colloquiando. Ok?Ciao F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Caro Favaldar, non ti preoccupare non mi ero offeso, era tanto per giustificare la mia "insana" passione. E proprio perchè trattasi di passione, e quindi non razionale, non ha spiegazioni, né giustificazioni di sorta...
A presto e continuiamo a collezionare senza vergognarci! Modificato da alteras

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto
[quote name='piergi00' date='21 dicembre 2004, 11:48']Trovo che queste ricerche americane siano di dubbia utilita' e tutte da verificare, periodicamente riprese come altre dalla stampa cartacea e informatica per fare scalpore
Vivete tranquilli e continuate a collezionare  :D  :D  :D


ciao
[right][post="8932"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]
Quanto approvo! B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kasmene
Behh io non darei per nulla peso a questa scemate!!!
I ricercatori a volte non sanno cosa scrivere pur di ottenere una pubblicazione e fatevelo dire da chi in famiglia ne ha a bizzeffe di ricercatorif fortunatamente non scemi!! o almeno spero eh eh eh :P
Ci sta chi studia come rigirare la forchetta nel modo migliore per non macchiarsi con il sugo, chi ricerca perchè il cane solleva la zampa per far pipì e chi spara scemate sull' origine fisiologica del collezionismo.......
e poi come sottolineato da favaldar fa riferimento alle cose inutile e se le monete le considerassimo inutili vorrebbe dire che inutili siamo anche noi, beh preferisco pensare che inutili sia le ricerche e le testate giornalistiche che danno voce a questa stupide ricerche.
Che studino come debellare il cancro o l'AIDS invece di questa scemate che risultano veramente offensive.......

saluti
kasmene :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×