Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Legio II Italica

Il Labaro costantiniano

Risposte migliori

Legio II Italica

Molte volte si e’ ipotizzato come fosse realmente fatto e cosa fosse rappresentato sul Labaro di Costantino , che a seguito della famosa visione avvenuta prima della battaglia di Ponte Milvio del 28 Ottobre del 312 , Costantino fece apporre sui Labari del suo esercito al posto delle tradizionali immagini pagane ; il cronista di Costantino , Eusebio di Cesarea , suo contemporaneo , amico e confidente , che ne scrisse la vita , ci narra dettagliatamente come si presentava questo Labaro nella sua opera : “Vita di Costantino” Libro I , Tomo 31 , questa la sua testimonianza :

“Esso si presentava in questa forma : era una lunga asta rivestita di oro con un braccio trasversale che formava una croce : in alto , sulla sommita’ di tutto l’ insieme , era fissata una corona intrecciata di pietre preziose e di oro , sulla quale due lettere , che indicavano il nome di Cristo attraverso i due primi caratteri , alludevano al titolo del Salvatore , un Rho che si intersecava esattamente nel mezzo di un Chi ; in seguito l’ imperatore prese l’abitudine di portare queste due lettere incise sull’ elmo . Sul braccio trasversale che stava confitto sull’ asta , era appeso un tessuto : un drappo regale ricoperto di una varieta’ di pietre preziose saldate insieme che emanavano bagliori di luce , riccamente intessuto di oro , che offriva agli sguardi uno spettacolo di indicibile bellezza . Questo stendardo fissato sul braccio trasversale , aveva uguale misura in lunghezza e in altezza ; l’ asta verticale , che dalla estremita’ inferiore , si estendeva di molto verso l’ alto , recava sotto il trofeo della croce , nella parte superiore del drappo decorato , il ritratto del busto dell’ imperatore caro a Dio , riprodotto in oro accanto a quello dei suoi figli . L’ imperatore fece sempre ricorso a questo segno salvifico come baluardo contro ogni forza avversa e nemica e ordino’ che copie di esso fossero messe alla testa di tutti i suoi eserciti”

Alcune monete sulle quale furono incise delle rappresentazioni stilizzate del Labaro

post-39026-0-24503900-1413375661_thumb.j

post-39026-0-17750700-1413375675_thumb.j

post-39026-0-02380500-1413375687_thumb.j

post-39026-0-26465200-1413375697_thumb.g

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

@@Legio II Italica

Ciao Claudio, bello ma, penso che sia solo l'inizio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

@@Legio II Italica

Ciao Claudio, bello ma, penso che sia solo l'inizio...

Ciao @@eliodoro , non credo , ma lo spero , si e' gia' molto discusso nel Forum sul Labaro di Costantino , ho solo voluto citare una testimonianza storica diretta di chi vide personalmente questo famoso stendardo .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Altra rappresentazione del Labaro rappresentata su un libro di argomento del 1912

post-39026-0-55641200-1413784095_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×