Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fabietto83

id moneta Postumus

Risposte migliori

fabietto83

salve ragazzi questa mattina mi sono aggiudicato in un'asta questo antoniniano di Postumo,che ne pensate della moneta,genuina secondo voi?

ho provato a classificarla e secondo me assomiglia a questa...però cè qualche piccola differenza.

moneta miapost-40789-0-97777900-1413459284_thumb.jmoneta miapost-40789-0-79372600-1413459290_thumb.jesempiopost-40789-0-26827800-1413459403_thumb.j

Modificato da fabietto83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Moneta bella e autentica . Nelle monete antiche non puoi trovare l' uguaglianza assoluta tra un esemplare e un' altro dello stesso tipo , perche' ogni tanto i conii per battere le monete venivano sostituiti .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Bella moneta, IMHO assolutamente autentica e non proprio comune, di solito non va via a poco.

Postumo è uno dei miei personaggi preferiti :) tra l'altro, è uno dei pochissimi imperatori che presenti la legenda SALVS AVG con Esculapio invece della classica Salus, gli altri, se non dimentico qualcuno, dovrebbero essere Gallieno, Claudio Gotico ed Aureliano, un po' te la invidio...

La zecca di emissione secondo il RIC (del 1968) è Colonia, ma recenti studi tendono ad attribuire, almeno la maggior parte degli esemplari, in base allo stile, alla zecca di Treviri (non citata dal RIC), cosa (per me) difficile da stabilire con certezza, visto che, almeno per quanto ne so, il personale, o parte di esso, è stato trasferito da Colonia a Treviri.

La classificazione comunque dovrebbe essere questa:

RIC Vb 326, zecca di Colonia (?), 260-269 d.C.

D: IMPCPOSTVMVSPFAVG, busto radiato con drappeggio e corazza rivolto a dx

V: SALVS AVG, Esculapio stante a sx regge un bastone con avvolto un serpente, globo ai piedi.

Di seguito due esemplari, il primo attribuito a Colonia, il secondo a Treviri, non sono in grado di dire da dove viene la tua:

post-18735-0-21288300-1413486002_thumb.jpost-18735-0-76313100-1413486002_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

classificazione corretta e bella moneta.

se non ho interpretato male lo sfondo dell'immagine credo anche di aver individuato il venditore.

professionista inglese.

richiedigli un "invoice" ufficiale del suo shop oltre alla ricevuta standard di ebay.

riceverai una ricevuta con la descrizione, ipersintetica, della moneta, ma con una piccola foto e, soprattutto, l'indicazione della partita iva uk del venditore inglese. ottimo documento per la tracciabilità e per la lecita provenienza del pezzo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Bella moneta, IMHO assolutamente autentica e non proprio comune, di solito non va via a poco.

Postumo è uno dei miei personaggi preferiti :) tra l'altro, è uno dei pochissimi imperatori che presenti la legenda SALVS AVG con Esculapio invece della classica Salus, gli altri, se non dimentico qualcuno, dovrebbero essere Gallieno, Claudio Gotico ed Aureliano, un po' te la invidio...

La zecca di emissione secondo il RIC (del 1968) è Colonia, ma recenti studi tendono ad attribuire, almeno la maggior parte degli esemplari, in base allo stile, alla zecca di Treviri (non citata dal RIC), cosa (per me) difficile da stabilire con certezza, visto che, almeno per quanto ne so, il personale, o parte di esso, è stato trasferito da Colonia a Treviri.

La classificazione comunque dovrebbe essere questa:

RIC Vb 326, zecca di Colonia (?), 260-269 d.C.

D: IMPCPOSTVMVSPFAVG, busto radiato con drappeggio e corazza rivolto a dx

V: SALVS AVG, Esculapio stante a sx regge un bastone con avvolto un serpente, globo ai piedi.

Di seguito due esemplari, il primo attribuito a Colonia, il secondo a Treviri, non sono in grado di dire da dove viene la tua:

attachicon.gif______5.jpgattachicon.gif______6.jpg

piccola aggiunta:

Elmer 415.

Quanto alla zecca, dovrebbe essere unicamente Treviri. Buona parte di quanto attribuito a Colonia dovrebbe in realtà essere della zecca di Treviri in quanto l'atelier di Colonia dovrebbe essere stato aperto solo verso la fine del regno di Postumo.

Treviri doveva essere anche l'unica zecca fino ad allora attiva nelle gallie (anche le monete di Slonino sia da Caesar che da Augustus) sarebbero da attribuire alla zecca di Treviri.

Tuttavia l'annosa diatriba delle due zecche galliche Colonia/Treviri è stata ed è tuttora oggetto di molte speculazioni e dibattiti... sarebbe interessante fare un po' il punto della situazione per capire oggi gli studiosi quale delle varie teorie presenti ritengono più verosimile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabietto83

sisi,l'ho presa da un venditore inglese,grazie mille per le informazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×