Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
riminese77

Identificazione

Risposte migliori

riminese77

Ciao a tutti ,

avrei piacere di saperne di più su queste monete che indicativamente penso di aver valutato di scarso valore.

Grazie

post-44573-0-05526300-1414157025_thumb.p

post-44573-0-73372300-1414157032_thumb.p

post-44573-0-48119700-1414157054_thumb.p

post-44573-0-72574900-1414157111_thumb.p

Modificato da riminese77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Beh! la seconda penso proprio che di valore non ne possa avere in quanto si tratta di una riproduzione moderna

è la nr 5 di questo link

https://www.forumancientcoins.com/monetaromana/falsi/CarrarmatoPerugina/dettaglio.html

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonumi67

Il primo mi sembra un quattrino Eugubino di papa Benedetto XIV ,l'ultima è una moneta che veniva data in omaggio con le merendine negli anni 70 , quindi è una riproduzione di un sesterzio.

Modificato da leonumi67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonumi67

Il quattrino mi sembra un po' strano,qualcuno ha il Muntoni sottomano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Qualcosa non mi torna.

La moneta ha il D/ di un quattrino di Benedetto XIV (per Gubbio ??),

ma il R/ è di un soldo di Lucca.

Mi sfugge qualcosa ???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonumi67

@@miroita stesso dubbio

San Paolino è protettore di Lucca! :o

post-43290-0-73590100-1414161435_thumb.j

Modificato da leonumi67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ric70

Credo siano due monete diverse. Magari se @@riminese77, posta anche le altre facce, sarà più semplice identificarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

No. Quello è il soldo di Lucca cui facevo riferimento io.

Se @@riminese77 conferma che le foto postate sono le due facce della stessa moneta, ci troveremmo di fronte ad una moneta che su un lato

ha lo stemma papale e la legenda di Benedetto XIV e sull'altro lato l'immagine e la legenda di S. Paolino che sono il R/ del soldo di Lucca.

Il D/ di Benedetto XIV potrebbe essere di un conio (o copia) della zecca di Roma e non di Gubbio in quanto in legenda è indicato l'anno di pontificato.

Potrebbe essere un falso d'epoca dove sono state coniugate su un lato uno stemma (Benedetto XIV o Lucca peraltro simili) e sull'altro un Santo (S. Pietro, S. Ubaldo, S. Paolino , tutti e tre stanti). Per un occhio non attento è facile fare confusione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Bisogna tenere presente che San Paolino oltre che di Lucca, è (credo) un patrono anche di Senigallia , il cui ducato fu per un buon periodo, dominio diretto del Papato... e forse gli autori del presumibile falso .. giocavano anche su questo...

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

riminese77

Grazie a tutti per le risposte, siete stati rapidi complimenti!

a breve invio le foto della moneta di San Paolino, ora non l'ho.

Per la moneta romana, potrebbe anche essere un falso, non me ne intendo... chiedo se ne sono in possesso prima degli anni 70 o dopo che mi pare sia fondamentale, però anche la foto del link che avete postato sembra identica e questo già è molto strano ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

riminese77

Purtroppo non ho ancora preso dimestichezza con le monete... ho errato a mettere il retro, la moneta è quella indicata da conte, mentre il retro errato è del mezzo baiocco.

Visto che entrambe le monete non sono tenute bene immagino sia di scarso valore.

Intanto grazie a tutti delle risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

@@riminese77... non so cosa intendi per scarso valore..... l'unica che certamente non ha valore è la riproduzione del sesterzio di Vespasiano....

le altre oltre al valore storico hanno anche un giusto valore commerciale...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×