Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
frisax

stemmino medievale

Risposte migliori

frisax

buonasera, mi piacerebbe identificare,se possibile, la famiglia di appartenenza di questo blasone. dove potrebbe essere stato applicato?

Sembrerebbe raffigurare un cane rampante con lunghi artigli ma lascio la parola agli esperti.Grazie

post-18890-0-50987700-1414264909_thumb.j

post-18890-0-62716600-1414264924_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

Sicuro che sia un cane e non un grifone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ciao @@frisax.

Lo scudettino è minuscolo.

La foto è nitida e piccola: forse una foto più dettagliata potrebbe aiutare, ma temo che non ci permetterebbe affatto di vedere meglio la figura.

In uno spazio così ridotto, l'incisore ha fatto :unknw: quel che ha potuto...

Escludo il grifo, non vedo ali.

Se le unghie sono particolarmente evidenti, è facile che possa trattarsi di un leone.

Lo scudo ha una forma a targa, con due tacche sui lati.

Forma tendenzialmente antica, anzi direi meglio: anticheggiante.

Escludo che un oggetto così piccolo sia anche molto antico.

A naso, e senza nulla che me lo confermi (a parte :nea: l'istinto), credo che al massimo possa avere un secolo, o giù di lì...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

... :blush: scusa, dimenticavo:

buonasera, mi piacerebbe identificare,se possibile, la famiglia di appartenenza di questo blasone.

Dovremmo riuscire a vederne bene il contenuto, per tentare di identificare il titolare.

Se fosse un leone, staremmo i alto mare (anzi in pieno oceano), essendo la figura animata più frequente del blasone...

dove potrebbe essere stato applicato?
(...)

...praticamente :unknw: ovunque, date le dimensioni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Io non lo vedo così recente.

La patina può ben essere antica, così come la figura.

Non vedo poi perché escluderne l'antichità per via delle dimensioni.

un oggetto così poteva essere applicato come ornamento di una corazza o anche in una cintura o correggia di cuoio.

La snellezza dell'animale e gli artigli farebbero pensare alla pantera (portandoci così all'area tedesca, come la Baviera), ma la coda "fiorita" potrebbe far pensare al leone (e mandarci così ovunque, ma forse con più probabilità in Ungheria).

Non si vede bene la testa dell'animale, .... forse con una foto "mirata".

In ogni caso per me è medioevale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

buonasera, mi piacerebbe identificare,se possibile, la famiglia di appartenenza di questo blasone.

Eh, ... buonanotte.

Forse il periodo, o l'area geografica, .... sempre che si riconosca l'animale rappresentato.

Non di sicuro la casata, se mai la identificava.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

@@chievolan

Giuste obiezioni, sensate. :hi:

La pantera araldica (se tale fosse l'animale) è l'emblema della Stiria da sempre.

A questo punto, foto "mirate" diventano necessarie.

Sia sull'animale, sia sulle due tacche laterali che potrebbero essere dovute a fratture.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frisax

i 2 segni ai lati non sono mancanze bensì la traccia di qualche fermo d'epoca

post-18890-0-92441700-1414337403_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ottimo, grazie. :good:

Dalla foto ingrandita, la testa dell'animale sembra avere un muso allungato, come quello di un lupo.

La coda sovradimensionata, e ricca di pelame verso l'esterno, è compatibile con le code degli animali araldici d'epoca medieval-rinascimentale: leoni in particolare, ma non solo.

Lo stesso dicasi del corpo verticalmente "rigido".

Le proporzioni e la posizione dei perni di fissaggio sul retro, forse, potrebbero aiutare: occorrerebbe riflettere sulle tecniche di fusione o sull'oggettistica in generale. :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Corboniano nota giustamente la "rigidità " dell'animale. Ciò non fa pensare al leone, così come il muso, che effettivamente fa pensare al lupo; ma il ciuffo dietro la testa fa più pensare ad una criniera che non alle orecchie di un lupo. Le fauci aperte potrebbero far apparire il muso "più allungato". La coda è strana, molto schematica. Effettivamente non mi vengono in mente raffigurazioni di pantere con una coda simile, e neppure lupi; è più consona alla raffigurazione araldica del leone. Forse è proprio la rappresentazione molto "ingenua" di un leone.

Le tacche laterali probabilmente sono dovute a borchie o graffe che servivano a fissare lo scudetto ad un supporto per il cui spessore non era possibile ribattere semplicemente le estremità dei perni di fissaggio (di un tipo già ampiamente utilizzato dai Romani e poi sempre).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frisax

Grazie a tutti. Quindi è una semplice decorazione generica e non rappresentante un area geografica definita. Confermate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Di primo acchito ho pensato allo stemma della famiglia Pisani che portava una donnola rampante ... poi leggendo le vostre risposte, il muso lungo da lupo, la coda pelosa..... non ne sono più tanto certo, comunque la "butto" come alternativa, anche perché a me non pare un leone.

Manca lo scudo partito, ma forse, date le dimensioni, si è perso il dettaglio.

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Stemma_famiglia_Pisani_%28Vescovana%29.jpg

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Buona serata

Di primo acchito ho pensato allo stemma della famiglia Pisani che portava una donnola rampante ... poi leggendo le vostre risposte, il muso lungo da lupo, la coda pelosa..... non ne sono più tanto certo, comunque la "butto" come alternativa, anche perché a me non pare un leone.

Manca lo scudo partito, ma forse, date le dimensioni, si è perso il dettaglio.

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Stemma_famiglia_Pisani_(Vescovana).jpg

saluti

luciano

Ho pensato a felini e canidi ma non ai mustelidi ....

Ma Luciano, quello del tuo link è un leone, un bel leone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Leggermente ingrandito......leone o leopardo ?

post-2460-0-03098200-1414509993_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Carissimo, fra i due vale certamente il primo, perchè il leopardo araldico è passante (ossia cammina sulle quattro zampe) e con la testa in maestà (ossia ci guarda, anzichè starsene di profilo).

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

A me fa più pensare ad una volpe per via della coda e del muso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@@Corbiniano

Verissimo ! E se non sbaglio, quello rampante viene appunto definito "illeonito".

Un saluto cordiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Dizzeta : in Araldica la Volpe viene per lo più ritratta sulle quattro gambe (passante), come nel disegno.

@@dizzeta

post-2460-0-25075900-1414519015_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

@@Corbiniano

Verissimo ! E se non sbaglio, quello rampante viene appunto definito "illeonito".

Un saluto cordiale.

Esatto! :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ciao Dizzeta : in Araldica la Volpe viene per lo più ritratta sulle quattro gambe (passante), come nel disegno.

@@dizzeta

...sì, ma... :blush:

...non nello stemma dei Vitelleschi... ;)

...ossia in questo che vediamo nel tuo messaggio... ;) :D

...nel quale i due quadrupedi affrontati hanno sulla testa qualcosa di 005027.gif "diversamente volpino"... :good:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

...sì, ma... :blush:

...non nello stemma dei Vitelleschi... ;)

...ossia in questo che vediamo nel tuo messaggio... ;) :D

...nel quale i due quadrupedi affrontati hanno sulla testa qualcosa di 005027.gif "diversamente volpino"... :good:

ma se digito sul motore di ricerca "volpe in araldica" escono un sacco di volpacchiotti rampanti ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

@@sandokan

---

A parte :good: gli scherzi, è chiaro che nel tuo messaggio il "soggetto principale" era la posizione passante dell'animale, e non l'animale in sè.

Per farmi perdonare la celia, ecco una volpe nella normale posizione di passante:

stemmaLegnaro.gif

(stemma di Legnaro [PD], da: http://www.comuniweb.it/padova/legnaro/stemma.htm)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

ma se digito sul motore di ricerca "volpe in araldica" escono un sacco di volpacchiotti rampanti ...

Vero, eccone uno:

231px-Wappen_Wallau.svg.png

(stemma della città di Wallau [Germania], da: http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Wappen_Wallau.svg)

Il discriminante per l'esatto riconoscimento è dato dalla coda, normalmente riprodotta come in natura.

E sovente anche dal colore, rosso o tendente al rossiccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Caro Corbiniano, hai ragione !

Lo stemma privo di colore da me pubblicato mostra due animali in cui, per ravvisare una Volpe, occorre una certa fantasia...

Li ho tratti da un manuale di Araldica che le definiva come tali e nel testo si sottolineava che la Volpe era per lo più ritratta frontalmente.

In ogni caso, darei per certo che l'animale mostrato da Frisax non sia una Volpe !

@@Corbiniano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×