Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Gallienus

Esperienze da mercatino

Risposte migliori

quadriga

@@Gallienus posso chiederti in che citta' stai?

Io sono a Roma e qui e' lo stesso, ci provano tutti a fregarti...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionistadiossa

Io giro sempre i mercatini e le scene che hai descritto per me sono abituali.

Pensano sempre a fregarti, molte volte non lo fanno con cattiveria, alcuni credono davvero di possedere dei tesori e se, pensando di far bene, fai notare che le monete non sono poi dei piccoli tesori, alcuni si indispettiscono pure.

Io infatti chiedo, vedo, ma non commento mai.

Se qualcosa mi convince provo a contrattare, ma mi sono stancato di "questionare" quando capisco che il venditore vuole fregarmi.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonumi67

@@Gallienus@@quadriga a me cercano sempre di fregarmi! Una volta uno hi ha proposto 30 euro per un baiocco di Pio VII messo malissimo!

Un'altro 10 euro per una patacca del tipo tu domine spes mea... un'altro 2000 euro per un 5 lire quadriga briosa falso... È il delirio!

Ma mi diverto anche a sentire i prezzi :p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

@@Gallienus posso chiederti in che citta' stai?

Io sono a Roma e qui e' lo stesso, ci provano tutti a fregarti...

Il mercatino di oggi era in provincia di Brescia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Ci sarebbe da scrivere un libro...

Riguardo le banconote è già da un bel po' di tempo che mi diverto a ridimensionare, ed in certi casi a ridicolizzare, quelli che si comportano in un certo modo. (tipo il primo caso descritto da Gallienus)
Basta una/due domande/richieste ben assestate tipo: mi interesserebbe un 50 lire Canovai-Sacchi del 1919, od in alternativa un 50 lire Azzolini/Urbini stampato a L'Aquila nel 1944.

Vanno nel pallone, ed anche se a volte hanno in realtà qualcosa di molto interessante, allargano le braccia e fanno capire che hanno solo degli straccetti, e se ne scusano pure! :lol:

Non sarebbe giusto, possibilmente sono li per guadagnare qualcosa per la famiglia, ma certi atteggiamenti possono tenerseli per loro, sono ingiustificabili ed inqualificabili.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

Purtroppo succede anche ai convegni... Io, come gia scrissi riguardo il convegno di Castellammare, beccai un venditore che aveva due fascicoloni di banconote e mentre le sfogliavo cercando i pezzi che mi mancavano, mi torturava letteralmente ogni 2 secondi per vendermi qualcosa dicendo tipo "guarda qui queste banconote spagnole hai visto come sono belle?? se le prendi tutte e quattro ti faccio questo prezzo" e cose simili. Adesso io ho 32 anni colleziono da 17 anni circa, so quali pezzi mi mancano, so quali sono i prezzi buoni d'acquisto e le conservazioni, so quanto ho in tasca (e questa cosa gliel'avrò ripetuta 500 volte) e quello mi trattava come un bambino che sta iniziando a collezionare banconote... :D Vabbè vi rimando alla discussione sull'ultimo convegno di castellammare dove ho esposto il fatto :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Io sono a Roma e qui e' lo stesso, ci provano tutti a fregarti...

Non è questo il problema, "il fregarti" ci potrebbe pure stare, del resto solo li per vendere al miglior prezzo.

Ma una cosa è farlo con eleganza ed un'altra cosa è farlo con disprezzo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alfgio

@@Erdrücktückt comprai qualcosa da lui tempo fa :

Una moneta comune in nickel descritta come rara in argento e una moneta qfdc descritta addirittura come PROOF.

Solo i prezzi accettabili mi portano a comprare da lui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

"Ecco, questa ce l'hai? Guarda che è in mistura" (si riferiva al venti centesimi esagono)

Senza contare gli innumerevoli ruderi romani che cercano di rifilarmi come grandi affaroni, che poi neanche la colleziono la roba romana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corallino

Secondo me, tanti venditori di monete ai mercatini, non sanno minimamente fare i prezzi, tutti pensano di avere monete esclusive e belle che hanno solo loro, per me non e' questione di vogliono fregare eventuali acquirenti.

Io faccio spesso i mercatini (ceramiche oggettistica antica e argenti) ma mi porto sempre dietro anche una buona porzione di monete e medaglie, poi una ciotola con circa 200 monete che rimbocco continuamente, ebbene su questa ciotola ho scritto che regalo, si regalo monete,a scelta 5 pezzi a persona, ma lo sapete che tutti hanno timore di prenderle? Hanno paura che ci sia il trucco, solo pochi si mettono a rovistare e ne prendono 2 o 3, non arrivano neanche alla quota che offro.

Naturalmente sono tutte monete che non valgono nulla, almeno a mio parere, ma vedo spesso che ad esempio i 10 cent. ape brutti da paura le vendono 2 euri, io li regalo, anche i 5/10 centesimi di vitt.ema. II, io li regalo, stessa cosa per i 20 cent,50 cent etc etc...ne ho 3 bidoni pieni, e vorrei regalarti, ma mi sa che muoio prima di finirli.

Piccola nota, al paese mio, subito dopo la guerra c'era tanta gente che raccoglieva ferrame e simile, ebbene un raccoglitore appassionato, ora deceduto, aveva raccolte monete x circa 3 quintali, un suo figlio me le dono' circa 80 chili 30 anni fa', quindi non vedo l'ora di smistarle, naturalmente quelle prive di interesse mio, che sono il 99,99%.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corallino

Mi sono dimenticato di citare un esempio classico che mi e' capitato questa estate a Cingoli, in un mercatino ho visto uno che aveva 3 vassoi di monete tutte messe male, ma aveva un Baiocco di Gubbio che massimo era mb, ebbene gli ho chiesto il prezzo e dopo averci pensato 3 minuti, mi spara 160 Euro, ma posso farti 150 come ultima offerta, gli ho detto, vieni al mio banco a fare un giro dopo, io avevo la stessa moneta in conservazione spl+ in rame rosso, con i bordi taglienti, la vendevo a 80 Euro, quando e' venuto e gli ho spiegato la cosa, mi ha detto, allora la mia devo venderla a 40 euro? E io si, circa, lui ok.

Che dire, ripeto, per me non conoscono il mercato,conservazione, etc etc.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Mi sono dimenticato di citare un esempio classico che mi e' capitato questa estate a Cingoli, in un mercatino ho visto uno che aveva 3 vassoi di monete tutte messe male, ma aveva un Baiocco di Gubbio che massimo era mb, ebbene gli ho chiesto il prezzo e dopo averci pensato 3 minuti, mi spara 160 Euro, ma posso farti 150 come ultima offerta, gli ho detto, vieni al mio banco a fare un giro dopo, io avevo la stessa moneta in conservazione spl+ in rame rosso, con i bordi taglienti, la vendevo a 80 Euro, quando e' venuto e gli ho spiegato la cosa, mi ha detto, allora la mia devo venderla a 40 euro? E io si, circa, lui ok.

Che dire, ripeto, per me non conoscono il mercato,conservazione, etc etc.

Siamo sempre li... posso proporre una patacca a 100 euro od una monetina mondiale del valore di 50 cent. a 10 euro, poi sta a noi decidere.

Il fatto che conoscono o meno il mercato (quelli non lo conoscono a volte sono i più agguerriti) non li autorizza in nessun modo a certi comportamenti irriverenti decisamente fuori luogo.

Non faccio di tutta l'erba un fascio naturalmente.

Modificato da nikita_
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marv

Per un neofita totale che vuole iniziare a comprare qualche monete è meglio quindi affidarsi unicamente al web? Almeno si ha tutto il tempo di documentarsi...

@corallino fai mercatini anche a rimini visto che da quello che leggo sei della zona?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62

Premesso che l'affare lo fa sempre chi vende, io devo dire che gli unici piccoli "affari" li ho fatti sui mercatini (faccio medaglistica) e non su banchi specializzati per monete o medaglie, ma da venditori di cianfrusaglie varie.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

500Lire

Io ormai al mercatino nemmeno ci vado più acquisto solo on line.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte

Ieri a Sesto Fiorentino (vicino Firenze) c'era lo svuota cantine, trovato poco, un falso da 120 grana (ancora da studiare) con tracce d'argentatura a 1€, altre monetine per un totale di 10€.

Interessante è stato quando a un banco ho intravisto alcune banconote da 1000 Verdi 1° tipo FDS. Chiedo se posso vederle, il "venditore" non me le ha fatte nemmeno vedere, ne mi detto che emissione erano, solo voleva 90€, aveva inoltre un titolo provvisorio da 5000, chiedeva 2000€ nonostante uno strappo e dello nastro adesivo sullo strappo stesso. Per lui era splendido, al che gli detto che c'era lo strappo, la risposta è stata:

l'adesivo la messo la banca e quindi è come se non ci fosse.............

Ho salutato e me ne sono andato

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Ciao Gallienus, io sinceramente avrei fatto l'offerta alla signora e ti spiego perché: tanti anni fa ero a Cesenatico in ferie e c'era un convegno a palazzo Veronese ( se la memoria non m'inganna), arrivano due signori -fratello e sorella- e chiedono al titolare del banchetto dove possono vendere delle banconote che aveva il loro papà che era morto. Dicono che lavorava in banca e metteva da parte delle banconote in fds man mano che uscivano. A quel tempo ero un pivello e non ho dato peso alla cosa, ma questa storia mi è sempre girata per la testa. Mi sono riproposto che nel caso capitasse un'occasione, tipo la tua, non me la sarei lasciata scappare. Non per fare lo strozzino, ma per non far finire materiale interessante nelle mani di gente che nella maggioranza dei casi non sa cosa vende.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sargantana

Ieri sono stato all'ennesimo mercatino e devo dire che anche io me ne sono andato deluso. Io faccio come palpi62, prima passo in rassegna le bancarelle delle cianfrusaglie, se c'è un affare è li che lo trovi. I professionisti ( e falsi professionisti) sono li per guadagnare e dopo aver girato per queste pagine e aver assimilato le quotazioni che ci sono qui sul forum non riesco più a comprare niente. Vogliono almeno il doppio.

Pensavo di avere di questi problemi perché risiedo in provincia e i mercatini sono scarsi, ma evidentemente non è così.

Anche se devo dire che dipende un po' dalla tipologia, ho visto molti interessati agli euro che acquistavano e non poco.

Modificato da Sargantana
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Concordo con @@prtgzn, è capitato anche a me.

Inoltre non sono d'accordo con @@500Lire.

La "caccia" sul campo è sempre un'altra cosa rispetto all' online (che ritengo validissimo e che uso tantissimo) però lo spirito è diverso: primo si fa una passeggiata all'aria aperta (che non è poco) poi le monete le vedi dal vero con tutte le sfumature del metallo e i vari particolari che in foto spesso non è possibile vedere e poi c'è il gusto della scoperta... dell'inatteso... c'è la curiosità...il caso...

Insomma è più divertente. Purtroppo però spesso bisogna lasciare scivolare addosso certi episodi spiacevoli e certi atteggiamenti fastidiosi come quelli evidenziati in questa bella discussione.

Saluti

Simone

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

Ciao Gallienus, io sinceramente avrei fatto l'offerta alla signora e ti spiego perché: tanti anni fa ero a Cesenatico in ferie e c'era un convegno a palazzo Veronese ( se la memoria non m'inganna), arrivano due signori -fratello e sorella- e chiedono al titolare del banchetto dove possono vendere delle banconote che aveva il loro papà che era morto. Dicono che lavorava in banca e metteva da parte delle banconote in fds man mano che uscivano. A quel tempo ero un pivello e non ho dato peso alla cosa, ma questa storia mi è sempre girata per la testa. Mi sono riproposto che nel caso capitasse un'occasione, tipo la tua, non me la sarei lasciata scappare. Non per fare lo strozzino, ma per non far finire materiale interessante nelle mani di gente che nella maggioranza dei casi non sa cosa vende.

Secondo me il tizio che ha acquistato il blocco della signora lo sapeva eccome cosa vendesse. Semplicemente ha colto l'opportunità di spolpare al 100% la pollastra che gli è capitata. La signora ha presentato davvero male la sua roba, facendo capire che non gliene importava niente e che l'avrebbe data al primo offerente, e così è stato.

Sull'aver perso un'occasione... di sicuro è stato così, ma mi ha colto un po' di sorpresa la cosa e non ho reagito con la dovuta prontezza, mi sono limitato ad ascoltare la discussione :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corallino

Per un neofita totale che vuole iniziare a comprare qualche monete è meglio quindi affidarsi unicamente al web? Almeno si ha tutto il tempo di documentarsi...

@corallino fai mercatini anche a rimini visto che da quello che leggo sei della zona?

No, a Rimini non lo mai fatto perche' coincide con un altro, ma ci verro' sicuramente a dicembre, cosa devo portare? :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

William123000

Molti purtroppo cercano di dare solo la zampata e via, quasi non mirano a crearsi un clientela fissa, poi magari provate una volta a ad accostarvi a un banco parlando inglese in modo credibile , 70% cercano di rapinarti.

io poi ho 18 anni e mi è capitato spesso di subire molti comportamenti che avete descritto , in quei casi bisogna solo fare buon viso a cattivo gioco e lasciar perdere.

cmq sia non bisogna generalizzare troppo , mi è anche capitato di incontrare commercianti onesti e ben disposti.

Modificato da William123000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

aveva inoltre un titolo provvisorio da 5000, chiedeva 2000€ nonostante uno strappo e dello nastro adesivo sullo strappo stesso. Per lui era splendido, al che gli detto che c'era lo strappo, la risposta è stata:

l'adesivo la messo la banca e quindi è come se non ci fosse.............

Ho salutato e me ne sono andato

Questa è troppo forte e mi mancava :D

Debbo trascriverla nel mio "bestiario" (raccolta castronerie) riguardo le varie conservazioni e descrizioni fantasiose che ho sentito e letto nel corso del tempo.

Banconota splendida con strappo riparato con nastro adesivo, ma siccome è riparata dalla banca è come se non ci fosse....

Va oltre le comunissime conoscenze in fatto di biglietti di banca, un venditore che sà il fatto suo..... troppo forte! :crazy:

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×