Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
vox79

INEDITO Gigliato Robertino: Scettro Verticale e XX

Risposte migliori

vox79

Oggi sono particolarmente buono e vi faccio un bel regalo :).

La moneta in oggetto e' un INEDITO Gigliato di Roberto D'Angio' che presenta alcune particolarita' molto interessanti:

Lo Scettro del Re al D/ si trova in posizione "Verticale" e non inclinato come solitamente presente in questa tipologia.

Inoltre i Segni di Interpuzione al R/ sono costituiti da una coppia " xx " che stranamente non e' resente al D/ (ci sono i calssici " : " ).

Altra particolarita' e' la x della parola REx al D/ che invece presenta la stessa " x " miniscola usata nell'interpunzione al R/ .

Negli ultimi 15 anni ne avro' visti 4 esemplari, quindi a mio giudizio, la rarita' puo' essere forse R3 .

Che ve ne pare? Voi ne conoscete altri esemplari? Commenti sono come sempre ben accetti :)

P.S. da notare le striature del fondo dovute all'alta conservazione della moneta ;) :P

post-299-0-90696900-1414740022_thumb.jpg

post-299-0-89317700-1414740052_thumb.jpg

Modificato da vox79
  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Legende:

D/ +ROBERT:D'GRA:IhR:SICIL.REx (da notare l'uso di ":" e ".")

R/ +hONORxxREGISxxIUDICIUxxDILIGIT (da notare l'uso di "xx")

Potrebbe essere dei Crociati sia per lo stile, sia per la Legenda.

In un recente studio si e' dibattuto sulla parola Gerusalemme sui gigliati , a volte IERL' a volte IhR e in casi rarissimi GERU.

Modificato da vox79

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Notevole davvero. Ma questi gigliati con l'abbreviazione IhR dove li mettiamo ? :D

Come già accennato a Francesco in base a miei recenti studi trovo pareri discordanti tra Baker e Testa, quest'ultimo è propenso ad attribuire il suo gruppo 2a con l'abbreviazione IhR in legenda alle emissioni provenzali postume.

Baker invece è scettico su quest'ipotesi anche se ammette che è in dubbio se spostare questa tipologia alla metà del XIV secolo così come suggerito da altri studiosi come Sambon.
Di conseguenza il gruppo 2b sarebbe immediatamente successivo al primo e quindi cronologicamente post 1321 ante 1324 anziché post 1324.

Questa moneta con queste caratteristiche mi fa propendere ad una collocazione a metà del XIV secolo... Che ne dite ?

Biblio che ho consultato:

Baker 2006 = J. Baker, Some notes on the monetary life of the Dodecanese and its micro-

aseatic peraia, ca. 1100-1400, in Το νόμισμα στα ∆ωδεκάνησα και τη μικρασιατική τους

περαία, Αthens, pp. 351-377.

Baker 2011b = J. Baker, Tipologia ed epigrafia nella evoluzione dei carlini, in G. Colucci

(ed.), 3o Congresso Nazionale di Numismatica. La monetazione angioina nel Regno di Na-

poli, Bari 12-13 novembre 2010, Bari, pp. 377-393.

Bompaire 1987 = M. Bompaire, Un livre de changeur languedocien du milieu du XIVe S., in Revue Numismatique, 6a serie, 29, pp 118-183.

Rolland 1956 = H. Rolland, Monnaies des comtes de Provence xiiie-xve siècles, Paris.

Testa 2008 = G. Testa, I gigliati napoletani: il punto della ricerca, in RIN 109 (2008), pp.553-560.

Testa 2011 = G. Testa, I gigliati di Provenza, in G. Colucci (ed.), 3 Congresso Nazionale

di Numismatica. La monetazione angioina nel Regno di Napoli, Bari 12-13 novembre

2010, Bari, pp. 555-588.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

ci sono anche i gigliati con GERU , estremamente rari :P , prima o poi ne postero' un esemplare :) , ma non ho ancora fatto la foto :P

Modificato da vox79

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Notevole davvero. Ma questi gigliati con l'abbreviazione IhR dove li mettiamo ? :D

Come già accennato a Francesco in base a miei recenti studi trovo pareri discordanti tra Baker e Testa, quest'ultimo è propenso ad attribuire il suo gruppo 2a con l'abbreviazione IhR in legenda alle emissioni provenzali postume.

Baker invece è scettico su quest'ipotesi anche se ammette che è in dubbio se spostare questa tipologia alla metà del XIV secolo così come suggerito da altri studiosi come Sambon.

Di conseguenza il gruppo 2b sarebbe immediatamente successivo al primo e quindi cronologicamente post 1321 ante 1324 anziché post 1324.

Questa moneta con queste caratteristiche mi fa propendere ad una collocazione a metà del XIV secolo... Che ne dite ?

Biblio che ho consultato:

Baker 2006 = J. Baker, Some notes on the monetary life of the Dodecanese and its micro-

aseatic peraia, ca. 1100-1400, in Το νόμισμα στα ∆ωδεκάνησα και τη μικρασιατική τους

περαία, Αthens, pp. 351-377.

Baker 2011b = J. Baker, Tipologia ed epigrafia nella evoluzione dei carlini, in G. Colucci

(ed.), 3o Congresso Nazionale di Numismatica. La monetazione angioina nel Regno di Na-

poli, Bari 12-13 novembre 2010, Bari, pp. 377-393.

Bompaire 1987 = M. Bompaire, Un livre de changeur languedocien du milieu du XIVe S., in Revue Numismatique, 6a serie, 29, pp 118-183.

Rolland 1956 = H. Rolland, Monnaies des comtes de Provence xiiie-xve siècles, Paris.

Testa 2008 = G. Testa, I gigliati napoletani: il punto della ricerca, in RIN 109 (2008), pp.553-560.

Testa 2011 = G. Testa, I gigliati di Provenza, in G. Colucci (ed.), 3 Congresso Nazionale

di Numismatica. La monetazione angioina nel Regno di Napoli, Bari 12-13 novembre

2010, Bari, pp. 555-588.

Notevole davvero. Ma questi gigliati con l'abbreviazione IhR dove li mettiamo ? :D

Come già accennato a Francesco in base a miei recenti studi trovo pareri discordanti tra Baker e Testa, quest'ultimo è propenso ad attribuire il suo gruppo 2a con l'abbreviazione IhR in legenda alle emissioni provenzali postume.

Baker invece è scettico su quest'ipotesi anche se ammette che è in dubbio se spostare questa tipologia alla metà del XIV secolo così come suggerito da altri studiosi come Sambon.

Di conseguenza il gruppo 2b sarebbe immediatamente successivo al primo e quindi cronologicamente post 1321 ante 1324 anziché post 1324.

Questa moneta con queste caratteristiche mi fa propendere ad una collocazione a metà del XIV secolo... Che ne dite ?

Biblio che ho consultato:

Baker 2006 = J. Baker, Some notes on the monetary life of the Dodecanese and its micro-

aseatic peraia, ca. 1100-1400, in Το νόμισμα στα ∆ωδεκάνησα και τη μικρασιατική τους

περαία, Αthens, pp. 351-377.

Baker 2011b = J. Baker, Tipologia ed epigrafia nella evoluzione dei carlini, in G. Colucci

(ed.), 3o Congresso Nazionale di Numismatica. La monetazione angioina nel Regno di Na-

poli, Bari 12-13 novembre 2010, Bari, pp. 377-393.

Bompaire 1987 = M. Bompaire, Un livre de changeur languedocien du milieu du XIVe S., in Revue Numismatique, 6a serie, 29, pp 118-183.

Rolland 1956 = H. Rolland, Monnaies des comtes de Provence xiiie-xve siècles, Paris.

Testa 2008 = G. Testa, I gigliati napoletani: il punto della ricerca, in RIN 109 (2008), pp.553-560.

Testa 2011 = G. Testa, I gigliati di Provenza, in G. Colucci (ed.), 3 Congresso Nazionale

di Numismatica. La monetazione angioina nel Regno di Napoli, Bari 12-13 novembre

2010, Bari, pp. 555-588.

@@Fra crasellame, hai impiegato solo 9 miniti per rispondere!.

Complimenti per la tua evidente competenza.

Ciao.

Amedeo

Modificato da oedema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Oggi sono particolarmente buono e vi faccio un bel regalo :).

La moneta in oggetto e' un INEDITO Gigliato di Roberto D'Angio' che presenta alcune particolarita' molto interessanti:

Lo Scettro del Re al D/ si trova in posizione "Verticale" e non inclinato come solitamente presente in questa tipologia.

Inoltre i Segni di Interpuzione al R/ sono costituiti da una coppia " xx " che stranamente non e' resente al D/ (ci sono i calssici " : " ).

Altra particolarita' e' la x della parola REx al D/ che invece presenta la stessa " x " miniscola usata nell'interpunzione al R/ .

Negli ultimi 15 anni ne avro' visti 4 esemplari, quindi a mio giudizio, la rarita' puo' essere forse R3 .

Che ve ne pare? Voi ne conoscete altri esemplari? Commenti sono come sempre ben accetti :)

P.S. da notare le striature del fondo dovute all'alta conservazione della moneta ;) :P

Oggi sono particolarmente buono e vi faccio un bel regalo :).

La moneta in oggetto e' un INEDITO Gigliato di Roberto D'Angio' che presenta alcune particolarita' molto interessanti:

Lo Scettro del Re al D/ si trova in posizione "Verticale" e non inclinato come solitamente presente in questa tipologia.

Inoltre i Segni di Interpuzione al R/ sono costituiti da una coppia " xx " che stranamente non e' resente al D/ (ci sono i calssici " : " ).

Altra particolarita' e' la x della parola REx al D/ che invece presenta la stessa " x " miniscola usata nell'interpunzione al R/ .

Negli ultimi 15 anni ne avro' visti 4 esemplari, quindi a mio giudizio, la rarita' puo' essere forse R3 .

Che ve ne pare? Voi ne conoscete altri esemplari? Commenti sono come sempre ben accetti :)

P.S. da notare le striature del fondo dovute all'alta conservazione della moneta ;) :P

Caro Enzo,

Moneta molto ben conservata ed a me sconosciuta (ma "son ragazzo", come direbbe @@Francesco 77, o meglio "apprendista stregone").

Continua ad essere "buono" tutti i giorni!, mi arricchisci.

Mi fa molto piacere vedere le belle monete che prelevi dalla tua "collezione, anzi dalla vasta "miniera!".

Ciao.

Amedeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Caro Enzo,

Moneta molto ben conservata ed a me sconosciuta (ma "son ragazzo", come direbbe @@Francesco 77, o meglio "apprendista stregone").

Continua ad essere "buono" tutti i giorni!, mi arricchisci.

Mi fa molto piacere vedere le belle monete che prelevi dalla tua "collezione, anzi dalla vasta "miniera!".

Ciao.

Amedeo

Ti ringrazio Amedeo.

Mi piacerebbe pubblicare un inedito a settimana hahha ma mi sa proprio che in questo periodo lo sto facendo... con la nascita di mio figlio, sono diventato più buono hahah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Ti ringrazio Amedeo.

Mi piacerebbe pubblicare un inedito a settimana hahha ma mi sa proprio che in questo periodo lo sto facendo... con la nascita di mio figlio, sono diventato più buono hahah

Quando e' nato tuo figlio? come si chiama?, perche' non me lo hai detto?

Fai coniare una medaglia per lui come facevano i nostri regnanti del Regno delle due Sicilie.Non e' una bella idea?

Auguri anche a tua moglie.

Modificato da oedema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Quando e' nato tuo figlio? come si chiama?, perche' non me lo hai detto?

Fai coniare una medaglia per lui come facevano i nostri regnanti del Regno delle due Sicilie.Non e' una bella idea?

Auguri anche a tua moglie.

Ti ringrazio Amedeo. Il mio secondo figlio è nato il giorno 11 settembre ed essendo "secondo" non potevo che chiamarlo Federico ;). Per la medaglia da coniare... Chissà che io non lo abbia già fatto ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Quando e' nato tuo figlio? come si chiama?, perche' non me lo hai detto?

Fai coniare una medaglia per lui come facevano i nostri regnanti del Regno delle due Sicilie.Non e' una bella idea?

Auguri anche a tua moglie.

Ti ringrazio Amedeo. Il mio secondo figlio è nato il giorno 11 settembre e da buon "secondo" non potevo che chiamarlo Federico ;). Per la medaglia da coniare... Chissà che io non lo abbia già fatto ;)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Ti ringrazio Amedeo. Il mio secondo figlio è nato il giorno 11 settembre e da buon "secondo" non potevo che chiamarlo Federico ;). Per la medaglia da coniare... Chissà che io non lo abbia già fatto ;)

Caro Enzo,

Se lo avessi gia' fatto ce lo avresti mostrato, semmai nelle caselle personali!

Bugiardino, falla coniare questa medaglia, non essere avaro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Caro Enzo,

Se lo avessi gia' fatto ce lo avresti mostrato, semmai nelle caselle personali!

Bugiardino, falla coniare questa medaglia, non essere avaro.

Avaro mai :), puoi chiederlo a mia moglie il regalo personale che ha avuto .... vale sui 5.000 euro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Avaro mai :), puoi chiederlo a mia moglie il regalo personale che ha avuto .... vale sui 5.000 euro :)

Ma tua moglie non ti ha regalato niente? Il tuo contributo lo hai dato .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Avaro mai :), puoi chiederlo a mia moglie il regalo personale che ha avuto .... vale sui 5.000 euro :)

Spero che tu non gli abbia "regalato" una moneta che ti mancava .... :rofl:

da un collezionista c'è da aspettarsi anche questo ...

Se fosse stata mia moglie sono certo non l'avrebbe presa tanto bene :crazy:

COMPLIMENTI per il secondogenito... :good:

PS: immagino ora avrai anche più tempo per postare nel forum viste le nottate che ti attendono ... ehehehehe .. cattivella questa :blum:

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

rispolvero questa discussione per segnalare lo stile insolito del gigliato allegato in foto.

E' molto simile al gigliato di questa discussione, sopratutto la corona e lo scettro sub verticale, ma manca delle xx nella legenda

post-299-0-43654800-1416204365_thumb.jpg

Modificato da vox79
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

ecco un altro gigliato con lo scettro verticale, da notare le differenze di legenda con gli esemplari precedenti :) , in particolare i ... anziche' : oppure xx come segno di interpunzione 

post-299-0-88486200-1428042410.jpg

post-299-0-63449100-1428042411.jpg

Modificato da vox79
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

ecco un altro gigliato con lo scettro verticale, da notare le differenze di legenda con gli esemplari precedenti :) , in particolare i ... anziche' : oppure xx come segno di interpunzione 

 

Napoli?  :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Napoli?  :blum:

 

lo stile, quel IhR e le xxx nella legenda .... mmmm mi fanno pensare. non credo proprio sia Napoli. piuttosto penso siano gigliati dei crociati , battuti a Gerusalemme 

Modificato da vox79

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

rispolvero questa interessante discussione per segnalare un esemplare analogo nella prossima asta Artemide del 12 e 13 settembre, lotto 753

post-299-0-14094600-1441370021.jpg

post-299-0-92838400-1441370021.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sforza

Davvero splendida carrellata su questa moneta che per molti anni è stata ingiustamente "snobbata" e che oggi invece sta ritrovando lo spazio che merita: non dimentichiamo che, tra emissioni ufficiali ed imitazioni varie, ha davvero avuto lunga vita e, soprattutto, grandissima diffusione.


 


Ed oggi ci regala forse come poche altre monete, la soddisfazione di trovare tante piccole (o grandi) varianti ...vera croce e delizia dei collezionisti!!


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sforza

Vox 79


"Potrebbe essere dei Crociati sia per lo stile, sia per la Legenda.


In un recente studio si e' dibattuto sulla parola Gerusalemme sui gigliati , a volte IERL' a volte IhR e in casi rarissimi GERU."


 


Ti sarei grato se mi potessi indicare il recente studio!


Grazie e ciao,


Matteo Sforza


  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

@@sforza mi riferivo agli atti del convegno del circolo numismatico pugliese, relativo alle monete angioine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

rispolvero questa interessante discussione per segnalare un esemplare analogo nella prossima asta Artemide del 12 e 13 settembre, lotto 753

Ciao Enzo, ma questo esemplare è lo stesso del post n.16?  Giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×