Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
wstefano

10 lire campione della cassa veneta dei prestiti

Risposte migliori

wstefano

Ciao a tutti,

che mi dite di questa ? Non avevo mai visto banconote specimen della cassa veneta.

Sarà vera o falsa ? Valore ?

Grazie tante in anticipo :dirol:

Stefano

post-13975-0-92191700-1415570420_thumb.j

Modificato da wstefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Bella domanda. Non sapevo esistesse la banconota campione per la cassa veneta dei prestiti. Anche il Crapanzano/Giulianini non le cita. La scritta al posto del numero di serie UNGILTIG dovrebbe significare ANNULLATO. Potrebbe essere uno specimen. Aspettiamo altri pareri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Interessante, mai vista...

La scritta è un timbro o è a stampa?

Potrebbe essere un remainder (una rimanenza), non ancora numerata - di solito i numeri di serie vengono applicati in un secondo tempo con un'apposita macchina numeratrice - a cui la scritta è stata aggiunta dopo.

Ora, propenderei per due ipotesi:

1) se è un timbro, un buontempone l'ha segnata per creare una rarità (?), tipo i finti timbri nazi su banconote stracomuni.

2) se è una stampa, potrebbe essere stata fatta dopo che i biglietti non avevano più ragione d'esistere e quindi annullarli, come recita la scritta.

Escluderei comunque lo specimen che ha caratteristiche tipiche diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

Grazie mille per le rapide risposte. Quando mi arriva vi faccio sapere se é un timbro (come in effetti sembra) o una stampa.

Quello che mi ha colpito é che non ha proprio i numeri di serie e quindi nessuna delle 2 ipotesi di Heineken mi sembra plausibile perché entrambe presuppongono una circolazione pregressa che sarebbe stata impossibile.

A meno che i numeri di serie non siano stati in qualche modo cancellati prima di apporre il timbro (vi saprò dire).

Ungiltig (anzi Ungültig in tedesco vero) significa "non valida".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Due precisazioni sulle mie ipotesi perchè forse si poteva equivocare.

Il remainder di una banconota è una cosa abbastanza comune. P.es. questa banconota ecuadoregna del 1920 è abbastanza comune: non ha le firme e i numeri di serie.

post-118-1415653329,88_thumb.jpg

Secondo, specimen in tedesco si traduce muster e in ungherese minta, quindi lontano dal non-valido di quello che penso sempre più fortemente sia una burla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Ovviamente la banconota di cui sopra non ha mai circolato e, se non ricordo male sono col cell, credo non sia stata neanche mai emessa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

Adesso ho capito Heineken. Brutte notizie insomma.

Mi sa che quando arriva glie la rimando...

Grazie ancora

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

sarebbe possibile vedere anche il retro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

Eccolo qua. Normalissimo.

Ho parlato col venditore che non ha problemi per la restituzione. Ha tanta altra gente (dice lui) che è interessata all'acquisto.

Che consiglio mi date ? Restitutisco ??

Ciao

Stefano

post-13975-0-71135400-1415713650_thumb.j

Modificato da wstefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

Aggiungo che su suggerimento di parecchi di voi ho chiesto lumi al dottor Crapanzano, che con grande velocità mi ha appena risposto come segue:

"E' UNA VARIETA' INTERESSANTE CHE NON CONOSCO

G.C."

...così adesso sono più dubbioso di prima...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Aggiungo che su suggerimento di parecchi di voi ho chiesto lumi al dottor Crapanzano, che con grande velocità mi ha appena risposto come segue:

"E' UNA VARIETA' INTERESSANTE CHE NON CONOSCO

G.C."

...così adesso sono più dubbioso di prima...

Non la rimandare indietro, tienila.

Verifica se è un timbro o una stampa e, se riesci, portala a Verona che sicuramente trovi Crapanzano, Giulianini o Gavello e un parere lo tirano fuori di sicuro.

PS: per curiosità, prezzo? anche in pvt o almeno un ordine di grandezza (qualche decina, qualche centinaia, ecc.). Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

io direi di tenerla, chissà magari un domani tornerebbe utile, sempre che tu non abbia pagato molto questa banconota.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

@@R-R Riccardo tu che dici?

Modificato da heineken79

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

Pagata 175 euroni. Non ancora spedita. Credo che gliela lascerò e coi soldi 'guadagnati' mi comprerò una Leonardo 72 in spl o meglio che ancora mi manca... Grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

175 euro non sono pochi.

Potrebbe essere un esemplare finora sconosciuto, che potenzialmente può valere molto di più, ma anche una bufala, secondo me fai bene ad andarci cauto.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons
Il 11/11/2014 at 19:20, petronius arbiter dice:

175 euro non sono pochi.

Potrebbe essere un esemplare finora sconosciuto, che potenzialmente può valere molto di più, ma anche una bufala, secondo me fai bene ad andarci cauto.

petronius :)

Concordo!

175 eurozzi sono già una bella cifretta.

Certo, se Crapanzano ti avesse detto che si trattava di un artefatto sarebbe stato più semplice....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Azz pensavo meno...

Salvati il contatto vediamo se ne esce un'altra e poi un'altra e poi un'altra...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

175 euro sono una bella cifretta, come dice petronius cauti!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

solo per aggiornarvi sul lieto fine: ho appena ricevuto un rimborso completo (paypal ti amo).

Grazie ancora per i vostri consigli :give_rose:

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×