Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Rex Neap

I ritratti di Ferdinando II sulle monete 1830-1859

Risposte migliori

Rex Neap

Vediamo oramai, quasi ogni sera, spuntare delle bellissime monete di questo Sovrano, giudicando o cercando di attribuirgli un grado di conservazione, quello che in base alle nostre conoscenze ed esperinze, possiamo mettere in campo pratico......e questo va bene ed è una prassi consolidata.

L'altra sera però leggendo la discussione proposta da @@gallo83 su una moneta da 5 Tornesi di Ferdinando II mi sono chiesto del perchè alcuni nominali coniati sotto il suo Regno hanno delle affinità di ritratto con altri, al contrario di altri che ne hanno con altri ancora.

A parte la raffigurazione se del tipo giovanile, adulto ecc. ecc. la mano incisoria di alcuni potrebbe non essere la stessa degli altri.

Anche se le notizie a riguardo la paternità (documentata) sono scarse, anche per farci una chiacchierata insieme, vorrei cercare, o almeno provare di stabilire approssimativamente in base alle notizie che abbiamo, di chi possa essere stata ad incidere alcuni di questi Nominali.

Infatti partiamo dal presupposto (e questo ci è di grande aiuto) che gli incisori dei Dritti, nel Gabinetto d'Incisione, erano due, un Primo incisore ed un Secondo, poi logicamente anche Aiutanti ed Alunni, ma non credo che questi mettesseo mano sul ritratto del Re .... giusto @@francesco77 ?

Credo che tutti insieme potremmo anche, oltre a divertirci un pò, arrivare a sostenere qualche ipotesi abbastanza accettabile.

Riporto in questa discussione le due monete da 5 Tornesi e quello che ha scritto Francesco, che mi sembra abbastanza interessante per iniziare il discorso.

Stesso punzone ma qualche capello può sempre variare perchè i vari conii venivano tutti ripassati al bulino dagli artisti incisori ...... ma anche per i massimi moduli in diversi metalli, tarì, carlini, eccetera. Se desiderate potete aprire una discussione dove comparare i vari ritratti. Da notare ad esempio che i 30 ducati 1850/1852 hanno un'effigie completamente differente da tutte le altre.

Grazie a tutti di cuore, la Numismatica si costruisce anche in questo modo.

post-21354-0-62145100-1415874740_thumb.j

post-21354-0-21248300-1415874747_thumb.j

Modificato da Rex Neap
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Partiamo dall'annotazione fatta da Francesco è cioè la raffigurazione di Ferdinando II sulle monete da 30 Ducati anni 50/52.

Io qui sinceramente da quel poco di esperienza che mi sono fatto vedo una mano incisoria di colui il quale lo avrebbe raffigurato sulle medaglie del periodo.....ho questo intuito, qualcosa mi dice che potrebbe essere stato L. Arnaud ...

Lo vedo più un ritratto da medaglia che da moneta. :)

post-21354-0-23813100-1415876647_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Piastra 1841 e 10 tornesi 1841 testa grande, opus: Andrea Cariello?

post-8333-0-51296500-1415881096_thumb.jp

post-8333-0-86551000-1415881098_thumb.jp

post-8333-0-73983600-1415881146_thumb.jp

post-8333-0-37420200-1415881149_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Un paragone tra oro e argento del 1832.

Sarebbe interessante sovrapporre le effigi dei vari ritratti con il programma di Fabrizio @@Layer1986

Poi ci sarebbe il 1832 testa piccola http://ilportaledelsud.org/carlino_1832.htm che andrebbe paragonato con mezzi tornesi giovanili e 3 ducati 1832 testa piccola .............. qualcuno di buona volontà può fare qualche paragone?

post-8333-0-32946300-1415881331_thumb.jp

post-8333-0-62530800-1415881369_thumb.jp

post-8333-0-09437700-1415881442_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Appena torno a casa... nel frattempo puoi mandarmi una mail con le foto così mi viene più facile. .. cmq il programma è photoshop

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Volevo aggiungere che nel Gabinetto d'Incisione, gli incisori delle monete era gli stessi di quelli delle medaglie e dato che sulle medaglie di questo periodo troviamo "le firme" questo potrebbe essere un vantaggio per avvicinarci al presupposto di questa discussione. :yahoo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

@@francesco77

Il conio tra argento e oro è lo stesso, sono certo al 100%

post-4206-0-25997700-1415891195_thumb.jp

il colore più leggero del giallo qui è dato dalla sovrapposizione dell'oro (leggermente in trasparenza) sull'argento.

post-4206-0-74686900-1415891266_thumb.jp

giusto per dare l'idea.... tutt'e tre i ritratti sovrapposti ;)

post-4206-0-15633200-1415891391_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

ed ecco i 10 tornesi e la piastra... ;) i ritratti coincidono anche qua al 100%

post-4206-0-63551900-1415892016_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

post-4206-0-93012100-1415892690_thumb.jp

ci ho preso gusto... ecco il 5 tornesi e la mezza piastra

Modificato da Layer1986
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Partiamo dall'annotazione fatta da Francesco è cioè la raffigurazione di Ferdinando II sulle monete da 30 Ducati anni 50/52.

Io qui sinceramente da quel poco di esperienza che mi sono fatto vedo una mano incisoria di colui il quale lo avrebbe raffigurato sulle medaglie del periodo.....ho questo intuito, qualcosa mi dice che potrebbe essere stato L. Arnaud ...

Lo vedo più un ritratto da medaglia che da moneta. :)

se mi permetti pietro, vedo molte somiglianze con il ritratto dei mezzi tornesi del 1847-1853

post-4206-0-86471900-1415893863_thumb.jp

Modificato da Layer1986
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Io penso sia la prima volta che si effettui una simile verifica on line sui ritratti di Ferdinando II, qualcuno potrebbe eventualmente confermarlo? Un grazie di cuore a Fabrizio per la sua gentile disponibilità!

E tutto questo proprio mentre oggi gira la notizia su alcune rettifiche alla toponomastica nella città di Caserta, la più importante e storica arteria cittadina cambia nome da "corso Trieste" in "corso Ferdinando II di Borbone", i casertani sono enormemente entusiasti di questa iniziativa! :hi: http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=1009916&sez=CASERTA

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

se mi permetti pietro, vedo molte somiglianze con il ritratto dei mezzi tornesi del 1847-1853

attachicon.gif253post-21354-0-23813100-1415876647_thumb.jpg

Partiamo dall'annotazione fatta da Francesco è cioè la raffigurazione di Ferdinando II sulle monete da 30 Ducati anni 50/52.

Io qui sinceramente da quel poco di esperienza che mi sono fatto vedo una mano incisoria di colui il quale lo avrebbe raffigurato sulle medaglie del periodo.....ho questo intuito, qualcosa mi dice che potrebbe essere stato L. Arnaud ...

Lo vedo più un ritratto da medaglia che da moneta. :)

Se l'effigie del 30 ducati del tipo 1850/1852 dovesse davvero coincidere con quella più ridotta del mezzo tornese del tipo 1841/1854 ci troveremmo di fronte ad una piccola grande scoperta. Nemmeno io ci avevo mai pensato. A questo punto se qualcuno di voi posta un'immagine del mezzo tornese in oggetto Fabrizio potrebbe sovrapporre le immagini con il Photoshop e verificare, SE I RITRATTI DOVESSERO COINCIDERE POTREMMO AVERE LA PROVA CERTA DELL'UTILIZZO DEL PANTOGRAFO NELLA ZECCA DI NAPOLI.

(in allegato un 30 ducati 1852 fondo specchio ex asta Varesi 42 Civitas Neapolis del 2003).

post-8333-0-44281100-1415895890_thumb.jp

post-8333-0-53981300-1415895897_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

@@francesco77 guarda che le ho già sovrapposte e si vede nella foto del post 12

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

La sovrapposizione del 30 ducati e del mezzo tornese ha dato questo risultato...

post-4206-0-68996800-1415899135_thumb.jp

la coincidenza non è del 100%, com'è prevedibile anche date le dimensioni differenti delle due monete. Come potete vedere, ci sono alcuni punti di differenza, che secondo me sono stati incisi sul conio in un tempo successivo.

post-4206-0-54076000-1415899138_thumb.jp

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

La sovrapposizione del 30 ducati e del mezzo tornese ha dato questo risultato...

attachicon.gif258post-8333-0-44281100-1415895890.jpg

la coincidenza non è del 100%, com'è prevedibile anche date le dimensioni differenti delle due monete. Come potete vedere, ci sono alcuni punti di differenza, che secondo me sono stati incisi sul conio in un tempo successivo.

attachicon.gif258post-8333-0-44281100-1415895890_1.jpg

TUTTO COINCIDE!! :good: BRAVO FABRIZIO!

ECCO IL PANTOGRAFO, ATTREZZO UTILIZZATO PER RIDURRE L'IMMAGINE DEL PUNZONE DELLA DECUPLA PER IL MEZZO TORNESE. Ovviamente in questo video c'è il discendente. http://www.youtube.com/watch?v=qGeBLeuazds

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

La sovrapposizione del 30 ducati e del mezzo tornese ha dato questo risultato...

attachicon.gif258post-8333-0-44281100-1415895890.jpg

la coincidenza non è del 100%, com'è prevedibile anche date le dimensioni differenti delle due monete. Come potete vedere, ci sono alcuni punti di differenza, che secondo me sono stati incisi sul conio in un tempo successivo.

attachicon.gif258post-8333-0-44281100-1415895890_1.jpg

Ovviamente sui conii delle decuple i capelli venivano poi ripresi diversamente dagli artisti incisori, l'impronta madre e sagoma sono comunque le stesse. Solo con un pantografo era possibile tutto ciò. Comunque consiglio di scrivere un bell'articolo su questa scoperta. Io darei l'opportunità a Fabrizio @@Layer1986 , visto che è stato il primo a segnalarlo, di mettere nero su bianco quanto argomentato sul 30 ducato e mezzo tornese in oggetto. Tra l'altro il caro Fabrizio abita a pochi metri dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli ............... chi meglio di lui potrebbe studiare da vicino i conii e i punzoni delle monete di questo sovrano? :good:

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

Ho finito i "mi piace" per Fabrizio :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

Parlandone con Fabrizio

post-27889-0-26939800-1415907455_thumb.g

Complimenti anche a @@Rex Neap che ha iniziato questa bella discussione e a @@francesco77 che fornisce materiale fotografico superlativo...

Modificato da Eldorado
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Grandi!!! Mi dispiace non aver seguito questa discussione fin dall'inizio...complimenti a @@Layer1986 che con il suo programma sta facendo delle belle scoperte ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Nessuno però mi ha detto se è daccordo con me che il probabile incisore del 30 ducati (aggiungendo anche il mezzo tornese) potrebbe essere L. Arnaud;

Oltre ai ritratti che si stanno facendo vedere, l'obiettivo della discussione è anche capire chi li ha incisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Penso che i ritratti dell'Arnaud abbiano lo stesso stile di quelli citati da te Pietro, ora come ora mi viene in mente la medaglia della campagna di Sicilia del 1849

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Questa è una discussione che se prende piede (cosa che già sta avvenendo) ci porterà (a tutti Noi) grandissime soddisfazioni. :director: quindi datevi da fare......

Vedete Fabrizio ha subito tentato...mettendo in campo il ritratto di Ferdinando sulla medaglia della campagna di Sicilia...e così potremmo continuare.

Pregherei solo, ove fosse possibile inserire le immagine delle medaglie e delle monete quando si portano a rifermento...così tutti possono osservare.

post-21354-0-04840600-1415915966_thumb.j

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

C'è un'altra medaglia in particolare che mi ha fatto propendere per questa ipotesi (cioè L. Arnaud 30 Ducati) ho esaminato da come venissero incisi i capelli di Ferdinando II e secondo me potremmo esserci.......magari ogni incisore vedeva Ferdinando alla sua maniera....e Arnaud per me i capelli li faceva così >

@@francesco77 .. .che ne dici ?

post-21354-0-51694200-1415916735_thumb.j

Modificato da Rex Neap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×