Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Ric70

2 lire impero 1936

Risposte migliori

Ric70

Buon giorno a tutti. Vi chiedo, come sempre, la cortesia di esprimere il vostro parere sulla conservazione di questo 2 lire impero. Aspetto i vostri commenti e vi ringrazio anticipatamente.

post-43755-0-28035500-1417009378_thumb.j

post-43755-0-14619500-1417009397_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

L'acmonital è sempre difficile da fotografare, comunque mi pare intorno allo SPL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ric70

Grazie @@Liutprand. Veramente sono io che non sono un granchè come fotografo. Ciao

p.s.la moneta è in nichelio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

A me sembra meglio di SPL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Bella,

 anch'io la vedo  leggermente migliore di SPL,  soprattutto il R/,

si sarebbero alcune "incrostazioni" che  sarebbero da asportare, onde  non pregiudicare il metallo sottostante,  che è più "delicato" del acmonital.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Grazie @@Liutprand. Veramente sono io che non sono un granchè come fotografo. Ciao

p.s.la moneta è in nichelio

Si, mi sono confuso con il 1939

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ric70

Consigli su come rimuovere le incrostazioni, presenti sul rovescio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite

@Ric70 per rimuovere le incrostazioni mi permetto di consigliarti due metodi,uno più soft e l'altro poco ortodosso ma con più possibilità di successo. Il primo sarebbe quello di prendere qualche stuzzicadenti di legno e,fino a quando la punta non si sbecca del tutto,andare sull'incrostazione per cercare di rimuoverla eventualmente aiutandoti con un po' di sapone neutro e acqua. Il secondo,che potrebbe dare risultati migliori ma leggermente più rischioso,consisterebbe nel prendere uno spazzolino con setole morbide e con l'aiuto del dentifricio sotto l'acqua spazzolare a fondo. Personalmente ho sperimentato entrambi i sistemi e,quello che mi ha dato risultati migliori è stato il secondo metodo anche se è importante che le setole dello spazzolino siano morbide per non rigare la moneta. Spero di esserti stato utile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ric70

@Ric70 per rimuovere le incrostazioni mi permetto di consigliarti due metodi,uno più soft e l'altro poco ortodosso ma con più possibilità di successo. Il primo sarebbe quello di prendere qualche stuzzicadenti di legno e,fino a quando la punta non si sbecca del tutto,andare sull'incrostazione per cercare di rimuoverla eventualmente aiutandoti con un po' di sapone neutro e acqua. Il secondo,che potrebbe dare risultati migliori ma leggermente più rischioso,consisterebbe nel prendere uno spazzolino con setole morbide e con l'aiuto del dentifricio sotto l'acqua spazzolare a fondo. Personalmente ho sperimentato entrambi i sistemi e,quello che mi ha dato risultati migliori è stato il secondo metodo anche se è importante che le setole dello spazzolino siano morbide per non rigare la moneta. Spero di esserti stato utile.

Grazia mille Giorgio. Credo che proverò con lo stuzzicadenti. E' un sistema che utilizzo per le monete di rame, dopo avergli fatto fare un bel bagno nell'olio d'oliva, ma non ho mai provato con il nichel. Buona serata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

Evita proprio di usare lo spazzolino, per quanto le setole siano morbide farai dei danni irrimediabili.

 

 

Sulla conservazione io sarei decisamente più cattivo e non andrei oltre il BB/SPL, ha un rovescio decisamente basso, spento dalla uniforme usura.

Il piumaggio sulle ginocchia forse in origine da conio leggermente stanco, anche se in questo metallo le piume, nelle alte conservazioni, sono ben alte e distinte.

 

 

Renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ric70

Ciao @@renato, grazie anche a te del consiglio. In effetti , già di mio avrei evitato lo spazzolino. Sulla conservazione anche io pensavo SPL al D/ e BB al R/, più che altro per la presenza delle incrostazioni. Buona giornata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

e non usare neanche il dentifricio, riga

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ric70

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla discussione. Si può concludere che la moneta è uno SPL/BB? Buona giornata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@Ric70

come detto sopra anche per me ci sta il BB/SPL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×