Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eliodoro

Dupondio Traiano e la via Traiana

Risposte migliori

eliodoro
Supporter

Ciao a tutti,

si sa, tutti siamo influenzati dai posti in cui viviamo...da giovani, c'è una sana ribellione e si sogna di andare via...col tempo, però, si recupera un rapporto con la propria terra..

Bene, dopo questo preambolo, vorrei parlarvi di una mia moneta, un Dupondio di Traiano ( brutto ma buono) regolarmente acquistato anni fa, nonchè della storia della via Traiana.

Riguardo il dupondio, i dati ponderali sono 13,5 g e 27 mm di diametro, classificato al RIC 641, da tempo ne cerco un altro nelle aste, ma non se ne trovano.

Penso, quindi che  sia non comune se non  raro.

La via Traiana è rappresentata come una donna sdraiata a sinistra ed adagiata su di una roccia che tiene, con la mano destra,  una ruota appoggiata sulle sue ginocchia..

Ecco la moneta:

post-6393-0-88944500-1420441662_thumb.jp

post-6393-0-93221300-1420441670_thumb.jp

Modificato da eliodoro
  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

La costruzione della via Traiana che collegava Benevento a Brindisi, fu voluta dall'Imperatore per migliorare le vie commerciali con l'Oriente; fu costruita dal 117 al 114 d.c. ed inaugurata, nel 113 d.c., con la realizzazione, a Benevento, di un Arco Trionfale.

L'attico presenta al centro un'iscrizione dedicatoria e, ai lati, due pannelli a bassorilievo: sul lato esterno, il pannello di sinistra, non interamente conservato, rappresentava L'omaggio delle divinità agresti provinciali, e quello di destra la Deduzione di colonie provinciali; sul lato interno, a sinistra era Traiano accolto dalla Triade capitolina e a destra Traiano nel Foro Boario (luogo tradizionale per l'annona populi Romani).Il fregio figurato della trabeazione sorretta dalle colonne raffigura la processione del trionfo di Traiano sulla Dacia, come di consueto realizzato ad altissimo rilievo ( fonte wikipedia).

Posto un particolare, Traiano che incontra i Principes barbari.

post-6393-0-96562700-1420442935_thumb.jp

post-6393-0-24857400-1420442942_thumb.jp

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Da Benevento, la strada proseguiva per la valle del Miscano e per quella del Celone; raggiunto il pizzo di Monte Trinità scendeva verso Aecae (Troia) e attraversava il Tavoliere fino ad Herdonia (Ordona); di qui, superato l’Ofanto su un imponente ponte a cinque arcate, raggiungeva Canusium (Canosa di Puglia).

Superato il centro canosino, la strada proseguiva verso Rubi (Ruvo di Puglia), e, correndo ad est dell’abitato in direzione di Modugno, fino a Caeliae (Ceglie del Campo), Norba (Conversano) e Monopoli.

Da Rubi una variante litoranea raggiungeva Barium dopo aver toccato Butuntum; in entrambi i casi il tracciato procedeva poi, vicinissimo alla costa, fino ad Egnathia, dove la strada, superato un arco trionfale all’ingresso del centro, percorreva la città in tutta la sua lunghezza. Il rinvenimento di un miliario suggerisce che la strada toccasse poi Ostuni e Carovigno, giungendo infine a Brundisium (Brindisi).

A Brindisi il tratto terminale della strada era segnato da un monumento dedicato nel 110 d.C. e noto soltanto da un’iscrizione onoraria.

 

 

 

post-6393-0-55740300-1420443249_thumb.jp

post-6393-0-53638000-1420443256_thumb.jp

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ora le serie monetale dedicata alla via Traiana:

Spero che sia una discussione interessante..

post-6393-0-56714700-1420443418_thumb.jp

post-6393-0-06447800-1420443426_thumb.jp

post-6393-0-88296200-1420443432_thumb.jp

post-6393-0-39515600-1420443437_thumb.jp

Modificato da eliodoro
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Spero che sia una discussione interessante..

Ciao,

ma assolutamente sí... una bella serie monetale e il contesto storico ad esso ricollegato.

Che chiedere di piú?!

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

@@eliodoro

Trovo tutto interessante cio' che mi puo' insegnare qualcosa, specialmente per me che sono appena entrato in questo mondo antico.

Grazie e ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mazzarello silvio
Supporter

Ciao

visto che si parla di strade vi posto alcune foto di un pezzo di strada romana praticamente intatto, si tratta di un pezzo lungo circa 200 mt. qui si può cogliere la cura con cui venivano costruite le strade a quel tempo.

Silvio

post-4344-0-76184400-1420450629_thumb.jp

post-4344-0-68823600-1420450632_thumb.jp

post-4344-0-46181400-1420450635_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

Ciao

visto che si parla di strade vi posto alcune foto di un pezzo di strada romana praticamente intatto, si tratta di un pezzo lungo circa 200 mt. qui si può cogliere la cura con cui venivano costruite le strade a quel tempo.

Silvio

Ciao, in che zona è il tratto di strada che hai postato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mazzarello silvio
Supporter

Ciao

ho dimenticato di scriverlo, in Siria

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Ciao

ho dimenticato di scriverlo, in Siria

Silvio

 

Allora speriamo sia ancora come è nelle tue foto...senza sperarci troppo forse vedendo la fine che hanno fatto posti come Palmyra...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

@@eliodoro bellissimo post! È sempre bello leggere e vedere la numismatica che incontra la storia, credo sia il senso alla base di ogni collezione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Grazie @@eliodoro per questa interessante discussione che richiama questo significativo rovescio di Traiano. Credo che per un collezionista di Benevento o di Brindisi questo sia un nominativo molto importante e un imprescindibile punto fermo da avere nella propria collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Sono molto contento che l'argomento sia stato apprezzato...

Riguardo il dupondio, su acsearch, molte aste lo classifcano come raro, con tutte le conseguenze del caso riguardo il prezzo..di denari ne ho visti spesso, asse e sesterzi, poco o niente..

Da un punto di vista storico, la costruzione della Via Traiana dimostra come Traiano, all'epoca del massimo splendore ed estensione dell'Impero Romano, curasse l'Italia..

Riguardo i Sanniti, la loro storia, il territorio, molto più esteso dell'odierno Sannio, ed i rapporti con Roma è un'altra storia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×