Jump to content
IGNORED

Macchina Fotografica VS Scanner


Alexxx
 Share

Cosa è meglio tra m.f. e scanner?  

48 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Voto senza dubbio per lo scanner, molto più veloce e semplice da usare e poi garantisce le stesse condizioni di luce e dimensione per le due facce di una stessa moneta :) cosa che richiederebbe il "semi-professionismo" con una macchina fotografica <_< .

Ciao, RCAMIL ;)
Link to comment
Share on other sites


Come Rcamil voto per lo scanner; io li uso entrambi ma per la macchina fotografica è necessaria una buona conoscenza di fotografia che al contrario non è richiesta se possiedi un buono scanner.
Link to comment
Share on other sites


Sono due cose ben diverse, quanto ai risultati tutto dipende dall' uso che se ne deve fare.
Tenendo conto che probabilmente ti riferisci al miglior risultato riferito alla realizzazione di immagini da inserire come allegati alle discussioni, direi sicuramente lo scanner, per praticità.
Qualitativamente il risultato che si può ottenere con una fotocamera è notevolmente superiore, ma richiede delle condizioni, ad esempio una adeguata illuminazione (particolarmente per le monete): praticamente dovresti realizzarti un piccolo set fotografico in modo da evitare che la maggior parte degli scatti risultino mossi e/o sfocati e che una moneta poco leggibile già di suo diventi totalmente illeggibile dalla foto (importantissima l' angolazione della o delle luci, variando la quale è possibile evidenziare tutti i particolari, difetti compresi, o nasconderli....)

Ciao.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Alexxx' date='25 dicembre 2004, 22:09']Azz, ho scordato di inserire "non so". Io non voto, mi astengo
[right][post="9418"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Ho rimediato, per gli indecisi... B)
Link to comment
Share on other sites


Grazie rcamil. Ho proposto questo sondaggio perchè mio padre ha ricevuto una macchina fotografica (che però uso io, almeno per ora) , e volevo farmi un'idea se continuare a scannerizare o provare a fare delle foto.
Link to comment
Share on other sites


Ritengo che lo scanner sia di gran lunga il miglior sistema per acquisire immagini di monete. E' pratico, veloce, consente di avere lo stesso tipo di condizione per le facce e a differenza della fotocamera non crea problemi di luce o di sfondo.
Inoltre per monete piccole l'uso della macchina fotografica diventa quasi proibitivo a meno che non si abbia un cavalletto e una buona dose di esperienza.
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
Io ho votato per la macchina fotografica. Lo scanner è molto ma molto piú pratico e permette a chiunque di ottenere risultati decenti.

Cionostante ho l'impressione che con la macchina fotografica si riescano ad ottenere risultati migliori, però richiede maggior lavoro in quanto ci vuole uno stativo, bisogna posizionare il tutto in maniera corretta per la luce etc.

M.
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Appoggio(senza spingere)in pieno Giango60!
Lo scanner è più pratico e veloce e dà buoni risultati con un buon programma d'appoggio!!
La fotocamera è più impegnativa,certo se uno la sà usare vengono dei capolavori in confronto allo scanner,specialmente quando devi far vedere la scritta di un contorno(taglio) o un piccolo particolare!
Auguri a tutti gli Stefano!
F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Voglio anche osservare il lato economico della questione: ormai uno scanner dando per scontato che tutti noi possediamo un pc e' alla portata di tutti
Al contrario per una buona macchina fotografica digitale a livello di una reflex bisogna superare almeno i 1300 euro come minimo
Utilizzando fotocamere di fascia media con otttiche scarse i risultati non sono per nulla superiori agli scanners , oltre ai problemi di tempo , illuminazione, messa a fuoco e capacita' dell'operatore segnalati
L' ottimo sarebbe(non possedendo una reflex digitale con ottiche intercambiabili) quello di usare una reflex e poi scannerizzare la foto


ciao Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


senza dubbio lo scanner è comodo, ma più adatto a documenti di testo e/o immagini (disegni, progetti, artwork, etc..)

con lo scanner anche in assenza di luce può dare ottimi risultati ma la riflessione della luce può portare ad un imprecisione dei dettagli e/o ad una luce artificiale, creando un gioco di luce che porta a far sembrare la patina di colore diverso rispetto alla realtà

con una macchina fotografica digitale (oppure webcam con funzione scatto, quindi di macchina fotografica) si riescono ad ottenere tutti i rilievi come sono e il colore genuino originale... gioco forza lo fanno la luce e la staticità della macchina stessa

tenendola in mano facilmente l'immagine scattata può risultare mossa, per la messa a fuoco è semplice ci vogliono pochi secondi, anche perchè la preview (anteprima, [i]Ndf[/i]) video aiuta a prendere bene la mira, il fuoco e la luce necessaria per una resa ottimale. voto quindi per una macchina fotografica sì, ma digitale
Link to comment
Share on other sites


Io ho votato altro perchè ho provato a "riprendere" le monete con una videocamera digitale mini DV e poi a "catturare" i fotogrammi che mi interessavano (dritto, rovescio, bordo) con ottimi risultati. A seconda del metallo delle monete le ho sistemate su un panno bianco o nero....
Un saluto a tutti
Link to comment
Share on other sites


Io credo che lo scanner sia più facile veloce e comodo ma che annulli, in qualche maniera, l'effetto di "lucentezza" delle monete eliminandone i riflessi che, a mio parere, fanno parte della "vita" della moneta stessa.

Ciao!

Panso
Link to comment
Share on other sites


Io ho risposto non so... ho utilizzato finora solo lo scanner, ma con risultati non pienamente soddisfacenti, forse perché il modello del mio scanner è piuttosto vecchio (leggi: lento e non molto nitido)...
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
[quote name='Spinoza' date='27 dicembre 2004, 12:26']Io ho risposto non so... ho utilizzato finora solo lo scanner, ma con risultati non pienamente soddisfacenti, forse perché il modello del mio scanner è piuttosto vecchio (leggi: lento e non molto nitido)...[/quote]

Per lo scanner ho messo qualche consiglio in:

[url="http://incuso.altervista.org/scanner.php"]http://incuso.altervista.org/scanner.php[/url]

M.
Link to comment
Share on other sites


Ero quasi deciso a votare altro, intendendo per altro un bel disegno...
A parte gli scherzi, ho votato anche io lo scanner. Possiedo un'ottima macchina fotografica digitale, ma la risoluzione dello scanner è di gran lunga superiore. In fondo dobbiamo avere delle immagini che siano il più possibile vicine alla realtà e nulla più di uno scanner ci permette di ottenerle.
Se volete ho una serie di "scatti artistici" molto belli di monete praticamente irriconoscibili...
Link to comment
Share on other sites


[quote name='incuso' date='27 dicembre 2004, 12:29'][quote name='Spinoza' date='27 dicembre 2004, 12:26']Io ho risposto non so... ho utilizzato finora solo lo scanner, ma con risultati non pienamente soddisfacenti, forse perché il modello del mio scanner è piuttosto vecchio (leggi: lento e non molto nitido)...[/quote]

Per lo scanner ho messo qualche consiglio in:

[url="http://incuso.altervista.org/scanner.php"]http://incuso.altervista.org/scanner.php[/url]

M.
[right][post="9568"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right]
[/quote]

Grazie incuso, non avevo pensato ad utilizzare GIMP... proverò senz'altro!
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
Beh, sappiatemi dire se funziona :) Anzi come al solito suggerimenti e integrazioni sono gradite.

In realtà il tutto è possibile anche con altri programmi tipo photoshop che suppongo siano del tutto adatti allo scopo. Solo che per me sono off-limits visto che uso solo linux e quindi non ho idea come si facciano le operazioni descritte.

M.
Link to comment
Share on other sites


[quote]In realtà il tutto è possibile anche con altri programmi tipo photoshop che suppongo siano del tutto adatti allo scopo. Solo che per me sono off-limits visto che uso solo linux e quindi non ho idea come si facciano le operazioni descritte.[/quote]


E' possibile anche farlo con programmi come photoshop, corel draw e altri ancora. Con Gimp mi sembra sia più semplice.
Personalmente io uso il programma che era in dotazione con lo scanner e sinceramente mi trovo molto bene.
Link to comment
Share on other sites


A proposito di programmi di fotoritocco, qualcuno potrebbe consigliarmi un buon programma shareware, o cmq gratuito, che consenta di creare un'unica immagine da due fotografie/scansioni diverse? Il programma del mio scanner è abbastanza buono, ma purtroppo non permette questa funzione...
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.