Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sim 75

belga 1717 o 1712

Risposte migliori

Sim 75

ciao nel lotto c'era anche questa...

 

che roba è??? liard??

 

24 mm di diametro e 3.8 gr di peso...

 

grazie e ciao

post-31-0-62863400-1422973406_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

  si è un liard di Caeilus VI-----la tipologia è questa

 

De munten van Karel VI (1711-1740)

Na het kinderloos overlijden van de Spaanse koning Karel II op 1 november 1700, brak er onenigheid uit over de bezittingen van het Spaanse rijk en dus ook over de zuidelijke Nederlanden. Karel II had Philips van Anjou, 2e kleinzoon van Lodewijk XIV van Frankrijk, per testament zijn gehele rijk nagelaten. Philips van Anjou werd zo koning Philips V van Spanje. De republiek, Engeland en de Duitse keizer waren het met deze gang van zaken niet eens en dit ontaarde in de Spaanse successieoorlog die 10 jaar duurde omdat geen van alle partijen elkaar kon uitschakelen. Tijdens de vrede van Utrecht in 1713 werd uiteindelijk overeengekomen dat Philips V koning van Spanje bleef en dat de Oostenrijkse pretendent Karel III (sinds 12 oktober 1711 keizer Karel VI van Duitsland) de soevereiniteit over de zuidelijke Nederlanden kreeg.


BRU.12: liard (oord).(dM.1 - AvK.155)

VOORZIJDE: Borstbeeld van Karel VI naar links, met daaronder een kopje.

TEKST: CAROLVS VI D:G: - ROM: IMP: HISP: REX. (of variant). Dit is voluit: Carolus VI Dei gratia Romanorum Imperator Hispaniarum rex, en betekent: Karel VI, bij Gods gratie Duits keizer en koning van Spanje (de tekst gaat op de keerzijde verder).

KEERZIJDE: Gekroond monogram van drie maal de letter C, boven de kroon het jaar.

TEKST: .ARCHID. AVST. DVX. BVRG. BRABANT. c. (of variant). Dit is voluit: Archidux Austria dux Burgundie et Brabant, en betekent: aartshertog van Oostenrijk, hertog van Bourgondië en Brabant.
 

bru12.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Le monete di Carlo VI (1711-1740)
 
  Dopo la morte del re spagnolo senza figli Carlo II il 1 ° novembre del 1700, il disaccordo è scoppiata sui possedimenti dell'impero spagnolo e pertanto Paesi Bassi meridionali. Carlo II aveva Filippo d'Angiò, secondo nipote di Luigi XIV di Francia, per volontà ha lasciato in eredità tutto il suo impero. Filippo d'Angiò come Re Filippo V di Spagna. La Repubblica, l'Inghilterra e l'imperatore tedesco d'accordo con questo stato di cose e non anche questo degenerata nella guerra di successione spagnola che è durato 10 anni, perché nessuna delle parti potrebbe annullarsi a vicenda. Durante la pace di Utrecht del 1713 è stato infine concordato che Filippo V re di Spagna è rimasto e che il pretendente austriaco Carlo III (dal 12 ottobre 1711 l'imperatore Carlo VI di Germania) è stata data la sovranità sul sud dei Paesi Bassi.


  BRU.12: Liard (resort) (dM.1 - AvK.155).

  FRONT: busto di Carlo VI a fianco, sopra una tazza.

  TESTO: CAROLVS VI D: G: - ROM: IMP: HISP: REX. (o variante). Questo è pieno: Carolus VI Dei gratia Romanorum Imperator Hispaniarum rex, il che significa: Carlo VI, con la grazia di Dio, imperatore tedesco e re di Spagna (Il testo va sul più indietro).

  Reverse: monogram Incoronato di tre volte la lettera C, sopra la corona l'anno.

  TESTO: .ARCHID. AVST. DVX. BVRG. BRABANT. c. (o variante). Questo è pieno: Archidux Austria Burgundie dux et Brabante, e significa: Arciduca d'Austria, duca di Borgogna e Brabante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sim 75

Ottimo grazie, ne ho vista una simile in vendita che è questa

http://www.ebay.com/itm/34990-Brabant-Duche-Charles-VI-Liard-1712-Bruges-/191454251998?pt=US_World_Coins&hash=item2c93900bde

E costa un bel Po, però non credo sia uguale, almeno, mi pare di capire che la mia ha il segno di zecca con una mano, mentre quella in vendita ha una rosetta... mi sapreste dare qualche chiarimento! Grazie e ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Al tempo... il Belgio era diviso  in Brabante e >Fiandre

per il Brabante  le zecche erano ANTWERP con segno  Mano e Bruxelles con segno Testa d'angelo

Poi c'èra  Fiandre che  aveva come zecca Bruges giglio ecc..

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sim 75

Eh.. immaginavo che ci fosse il trucco.. quindi è questa

http://www.ebay.it/itm/AUSTRIAN-NETHERLANDS-BRABANT-CHARLES-VI-Liard-1712-1444-/181296592905?pt=US_World_Coins&hash=item2a361e7809

Direi che non è la stessa cosa... peccato!!!

Ciao è Grazie

Modificato da Sim 75

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Eh.. immaginavo che ci fosse il trucco.. quindi è questa

http://www.ebay.it/itm/AUSTRIAN-NETHERLANDS-BRABANT-CHARLES-VI-Liard-1712-1444-/181296592905?pt=US_World_Coins&hash=item2a361e7809

Direi che non è la stessa cosa... peccato!!!

Ciao è Grazie

a parte l'eventuale grado di rarità  superiore, ma quello che fa salire il prezzo è la conservazione.... queste monete, si trovano  quasi sempre  in bassa  cons. ..... e trovarla  completamente leggibile fa lievitare  la richiesta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×