Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
giangi_75it

SAVOIA Marengo Carlo Alberto

Recommended Posts

giangi_75it

Salve , 

volevo un parere su questo marengo.

Il marengo del 1849 Torino è il fratello meno comune di quello di Genova.

Come lo valutereste?

 

Non abbandonate il post perchè al raggiungimento di 4/5 commenti aggiungerò alcune informazioni

 

Grazie

Gian

post-9622-0-83329800-1423160722_thumb.jp

post-9622-0-98584200-1423160733_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

min_ver

Un esemplare certamente di qualità superiore alla media.

Azzardo uno SPLENDIDO.

Congratulazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

nando12

un bel pezzo, per me qSPL/SPL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

favaldar

Per me un qSPL che per questa tipologia è quasi il massimo,sicuramente e come già scritto ,sopra la media. Chiaramente sarebbe da vedere in mano,come sempre il R/ è meglio del D/ ma qui la capigliatura è quasi completa purtroppo ci sono delle belle intacchette sul viso e verso il bordo e credo di vederne anche al contorno. Il 20 Lire Carlo Alberto per me è il più bel marengo dell'800 insieme al Vittorio Emanuele I. A parte il rarissimo Re Eletto.......... ma questo è una chimera,almeno per me. :rolleyes:

Edited by favaldar

Share this post


Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

spl anche per me, ma e' normale che in alcuni punti manchi il bordo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

Bene,

visto che ci sono alcuni commenti 

vi comunico che ha un diametro di 20,8mm e pesa 6,09gr

 

Cosa ne pensate?

 

Non mi era mai capitato un marengo simile

Share this post


Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

per me tondello stretto, errore di zecca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

per me tondello stretto, errore di zecca.

NO,  non può essere, ma che tondello stretto errore di zecca, una moneta calante  di 0,36 gr è un enormità,  circa il 5,5% in meno, il bordo più stretto di 0,2?!?

Ci vorrebbe una bella foto del  taglio,  sarà mica tosata???? ;)  ;)  ;)  ;) 

 

saluti

TIBERIVS

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

Il taglio è ben impresso e definito solo leggermente in diagonale , come se una virola

consumata fosse andata leggermente fuori taglio

post-9622-0-93011100-1423174971_thumb.jp

post-9622-0-19327600-1423174983_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Il taglio è ben impresso e definito solo leggermente in diagonale , come se una virola

consumata fosse andata leggermente fuori taglio

 

Secondo me è stata tosata, e hanno "rifatto" la zigrinatura.... che non gli è venuta tanto bene!

saluti

TIBERIVS

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

Troppo precisa la zigrinatura a meno che non sia stato fatto in zecca.

Il problema di questo tondello è che in mano , sembra buono anche il taglio

poi quando dici il peso nessuno da piu' un opinione o si tende a pensare male.

 

Nei prossimi mesi lo portero' in giro per convegni per una visione diretta 

ai vari periti.

 

E se fossimo di fornte ad una moneta che non sarebbe dovuta uscire dalla

zecca e il taglio è così essendo leggermente piu' stretto non è stato inciso 

in modo canonico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

Attendo altre opinioni se qualcuno le ha

Share this post


Link to post
Share on other sites

UmbertoI

Controlli con un micrometro lo spessore del Tondello sui campi? È inutile dire che la precisione è fondamentale...Nelle prossime ore provo a stimare quanto dovrebbe essere la differenza di spessore per avere.un calo di 0.36g servono almeno 8-9 dati ok?

Edited by UmbertoI
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

UmbertoI

Edit

Edited by UmbertoI
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tm_NPZ

Come conservazione direi comunque SPL :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

sembra che manchi di bordo, sarà stata tosata e rifattoa la zigrinatura come detto da TIBERIUS

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Vi allego  una discussione  un po' vecchiotta su un 20 lire di Pio IX, 

 

http://www.lamoneta.it/topic/117259-pio-ix-calante/?hl=%2Bpio

 

che presentava caratteristiche similari,  eccessivo calo di peso non presentando una forte usura, bordo  strano ( stretto), taglio con zigrinatura non originale, 

le ipotesi vagliate furono tante: falso da fusione, falso, lega inferiore, ecc ecc. anche  in quell'occasione  per me ci fu tosatura e ricostruzione "artigianale" del taglio, cosa che fu confermata ( con mio piacere ) da una perizia di un notissimo Numismatico romano, 

sarà così anche qui?

Buona notte

TIBERIVS

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

favaldar

Scrivo con sincerità, quando l'ho vista ho notato una certa differenza nella lunghezza dell'orlo che poi basta confrontarlo con altre,ho pensato,Falsa?Vedendo il resto credo di no.Allora ho pensato potrebbe essere la foto e ho lasciato stare. Ritornadoci e conoscendo ora il peso e dopo aver visto il taglio il discorso tosatura e taglio reimpresso potrebbe starci bene. Vediamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

Ciao, 

alle due persone , di fiducia, che l'ho fatta vedere 

hanno dato due opinioni diverse.

Uno ha detto tondello stretto e bordo male impresso

mentre l'altro ha detto che potrebbe provenire da appiccagnolo

e una volta tolto è stata tosata e rifatto il bordo.

 

Il prossimo convegno a cui andro' è Bologna e li la faro' vedere ad altri.

 

Grazie a tutti per le ipotesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

@@TIBERIVS

Mi ero dimenticato di quella discussione.

Comunque , dopo averla riletta, credo che l'ipotesi della tosatura 

sia la piu' probabile.

 

Allora vi confesso che quando l'ho presa e mi è arrivata ho subito pensato

al rifacimento del bordo perchè il metallo del bordo è fresco in modo

diverso rispetto ala moneta.

Poi scannerizzandola ed avendo un opinione di una persona di comprovata esperienza

ho iniziato a pensare che potessero esserci altre ipotesi.

 

Continuero' a portarla in giro e se non mi aggaderà piu' la restituiro' 

a chi me l'ha venduta(l'ho pagata quasi a peso d'oro regolare)

 

Gian

Share this post


Link to post
Share on other sites

tuttonero

Leggo solo adesso la discussione e ti devo essere onesto: quando ho visto l'immagine con quel bordo, ho detto subito: falsa!

Intanto perché il bordo è piuttosto diverso dall'originale, poi perché al D, a ore 12 e seguenti, è troppo sottile.

I marenghi possono avere bordi evanescenti, "strappati", talvolta anche un po' irregolari, ma mai sottili.

Quando poi ho letto i primi pareri, mi sono chiesto: possibile che nessuno se ne accorga?

Infine, leggendo il dato del peso, ho pensato di aver avuto la conferma del mio sospetto.

 

Eppure qualche dubbio resta. Ho valutato le tue considerazioni. L'alternativa potrebbe essere quella di una moneta, rovinata sul bordo (appiccagnolo, tosatura, altro?) e poi ripresa da un orafo piuttosto paziente. 

 

Io però non la terrei e, se potessi restituirla, lo farei subito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

per togliere i segni dell'appiccagnolo è stata tosata.

poi è stata rifatta la zigrinatura.

mi sembra di averlo già scritto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.