Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dareios it

Cavallo di Ferdinando I da classificare

Risposte migliori

dareios it

Ormai le varianti note di questa particolare moneta, sono talmente tante che, un po per pigrizia, un po perché mi manca il Corpus, per classificarlo, ho deciso di far divertire i numerosi giovani appassionati di questa tipologia. In particolare @ che so che ci "esce pazzo", ma non solo. La classificazione presente sul vecchio cartellino che accompagnava la moneta (De Falco), non corrispondeva sicuramente alla reale classificazione. Per cui neanche la cito, perché fuorviante. Notare il cerchio lineare interno su entrambi i lati.

post-21682-0-09029800-1423218528_thumb.j

post-21682-0-98656000-1423218539_thumb.j

post-21682-0-48437900-1423218554_thumb.j

  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Eccellente esemplare molto raro. Io ne ho uno simile in collezione che però porta la sigla I all'esergo, e un altro analogo sempre con sigla I tra le zampe del cavallo. Questo senza sigle mi manca :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jordinumis

Es un cavallo de Ferdinando de la ceca de Napoli senza sigle, de las primeras emisiones. Hay numerosísimas variantes de esta tipología.

Modificato da jordinumis
  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Es un cavallo de Ferdinando de la ceca de Napoli senza sigle, de las primeras emisiones. Hay numerosísimas variantes de esta tipología.

 

Trad.: E' un cavallo della zecca di Napoli senza sigle, delle prime emissioni. Ci sono numerosissime varianti di questa tipologia. 

 

Muchas gracias amigo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Ciao Lorenzo, il tuo cavallo mi sembra abbastanza simile al 936 per via della divisione della legenda al rovescio

post-14278-1423229315,32_thumb.jpg

Confermo che queste monete mi fanno sempre uscì pazzo ahahah :P

Mi piace molto lo stile di questa moneta...questo è il secondo busto giovanile in due giorni che vediamo sul forum :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Diciamo a questo punto, fatte le opportune verifiche, che nel CNI non c'è e questo è molto simile a quello postato da Gaetano.....è solo la descrizione di FERDINADVS "attaccato" a fare la differenza., 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Cavallo molto bello ed interessante.

 

Quello che mi ha colpito molto è la presenza al D/, lungo la linea della legenda (tra ore 1 e ore 3), di uno spazio privo di alcun segno o carattere. Solitamente tra il nome ed il titolo si trovano vari segni di interpunzione.

 

I rilievi dei caratteri prima o dopo lo spazio da me segnalato sembrano poi escludere una battitura che non abbia ben impresso quell'area periferica e tale ipotesi verrebbe scartata anche perchè al R/, nella zona corrispondente (se vedo bene tra ore 7 e ore 9) il tondello pare sia stato impresso nella giusta maniera.

 

Questo quindi farebbe pensare alla volontà dell'incisore di lasciare quello spazio vuoto a discapito del risultato finale.

 

Chiedo cortesemente però a @@dareios it di osservare quell'area, magari con una lente, e dare conferma che non vi sia nulla, in particolare nell'area che segnalo nell'immagine qui di seguito.

 

post-1880-0-30229300-1423248025.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Diciamo a questo punto, fatte le opportune verifiche, che nel CNI non c'è e questo è molto simile a quello postato da Gaetano.....è solo la descrizione di FERDINADVS "attaccato" a fare la differenza.,

Sisi Pietro, questo era quello più simile...I cavalli con la scritta FERDINANDVS al rovescio hanno tutti la scritta EQVITAS divisa diversamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Cavallo molto bello ed interessante.

 

Quello che mi ha colpito molto è la presenza al D/, lungo la linea della legenda (tra ore 1 e ore 3), di uno spazio privo di alcun segno o carattere. Solitamente tra il nome ed il titolo si trovano vari segni di interpunzione.

 

I rilievi dei caratteri prima o dopo lo spazio da me segnalato sembrano poi escludere una battitura che non abbia ben impresso quell'area periferica e tale ipotesi verrebbe scartata anche perchè al R/, nella zona corrispondente (se vedo bene tra ore 7 e ore 9) il tondello pare sia stato impresso nella giusta maniera.

 

Questo quindi farebbe pensare alla volontà dell'incisore di lasciare quello spazio vuoto a discapito del risultato finale.

 

Chiedo cortesemente però a @@dareios it di osservare quell'area, magari con una lente, e dare conferma che non vi sia nulla, in particolare nell'area che segnalo nell'immagine qui di seguito.

 

attachicon.gifcavallo.JPG

È proprio così Davide, non c'è assolutamente nessuna traccia nello spazio da te evidenziato, così come pure negli spazi al rovescio, in corrispondenza della coda e della testa del cavallo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Per completezza aggiungo i dati ponderali. Peso 2.01 grammi, diametro 16 - 17 mm circa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×