Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giulianas

Alesa Arconidea - Moneta Misteriosa

Risposte migliori

giulianas

Salve, leggendo questo scritto trovato in rete http://www.arkamedia.org/fogli/texts/alesarc.htmsi accenna ad alcune monete della citta sicula di Alesa Arconidea, sono stato colpito da questa pagina mentre cercavo alcune info riguardanti il rovescio di una moneta vista di recente.  L'immagine in questione che si trova all'interno dello scritto è questa alecin1.jpg , da quanto ho capito dovrebbe essere una moneta molto rara,e personalmente non ho trovato nessun'altra info al riguardo, a me sembra corrispondere con la moneta da me vista (anche se questa era nettamente più rovinata e butterata rispetto a quella postata in foto), qualcuno di voi possiede info al riguardo?

Modificato da giulianas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

buongiorno @@giulianas

 

dalle monografie del Dott. Campana ho ricavato l'immagine che ti allego che riguarda la moneta da te citata; la scheda n. 15

 

post-32362-0-17455100-1424272533_thumb.j

 

il retro della moneta della scheda, la n. 15, è girato di 90 gradi a destra rispetto alla tua che hai postato

 

Nella monografia di questa città sono riportati dall'autore i dati storici e le immagini ben dettagliate con riferimenti e

 

particolari delle  36 monete coniate  da questa città nel periodo che ha monetato dal 343 a.C. al 7 d.C

 

Non ti trasmetto tutta la documentazione perchè non sò se è possibile senza l'assenso del Dott. Campana.

 

 

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

purtroppo non si tratta della stessa identica moneta :( rovescio praticamente identico ma al dritto il volto è verso destra di quella che ho visto,idee?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

purtroppo non si tratta della stessa identica moneta :( rovescio praticamente identico ma al dritto il volto è verso destra di quella che ho visto,idee?

 

bhè, se il rovescio è praticamente identico, vuol dire che la moneta è stata identificata. Il fatto che possa avere la testa verso  dx, potrebbe essere una variante, nella monetazione antica può starci.

Dovresti riuscire ad ottenere un immagine.

 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

Posso facilmente ottenere un'immaggine visto che è una delle monete che sto aiutando a catalogare a mio nonno( c'è un altro post in merito), l'avevo scartata perchè tutta rovinata e spatinata, se non fosse stato per quello scritto trovato casualmente online nemmeno mi sarei messo a caralogarla!! Invece a quanto pare deve essere una moneta molto rara! O.O

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

Eccola,come detto ho problemi per le foto perchè ogni volta devo farmi prestare la macchina fotografica ma mi è venuta in mente di avere uno scanner.

 

Tenete presente che sono leggermente ruotate, però si dovrebbe capire.

post-45206-0-99320900-1424288896.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Eccola,come detto ho problemi per le foto perchè ogni volta devo farmi prestare la macchina fotografica ma mi è venuta in mente di avere uno scanner.

 

Tenete presente che sono leggermente ruotate, però si dovrebbe capire.

 

fai una scansione con la maggiore risoluzione possibile. Poi inserisci un immagine per post, orientandola correttamente.

 

grazie

 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

rovescio  http://www.2imgs.com/af6a2f05d6

 

 

anche se personalmente credo siano meglio le prime, purtroppo con lo scanner non si riesce a fare molto, dal vivo sta messa leggermente meglio e più leggibbile anche se di poco,ad esempio si notano le curve del caduce in leggero rilievo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

bhè, se il rovescio è praticamente identico, vuol dire che la moneta è stata identificata. Il fatto che possa avere la testa verso  dx, potrebbe essere una variante, nella monetazione antica può starci.

Dovresti riuscire ad ottenere un immagine.

 

skuby

@@skubydu

 

concordo; il retro della moneta postata dal nostro amico è quella; e l'immagine è molto particolare per confondersi con altre.

 

(qui la somiglianza non è una testa che pare un'altra e che può indurre in errore, il retro è un'insieme, mani, spiga , caduceo, che è unico )..

 

@@giulianas

La monetazione antica è ben rappresentata  da questi esempi, basta sfogliare il Calciati ( es: il primo vol. vedi  le monete di : Imera, Messana, Alontino, Herbita, Mamertini; vedi  monete identiche con immagini capovolte da sx. a dx. sia al D/ che il R/ e viceversa.

Mi sono fermato solo alle prime città del primo volume. Ciò che si vede anche su altri cataloghi, o aste .

 

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

@@skubydu

 

concordo; il retro della moneta postata dal nostro amico è quella; e l'immagine è molto particolare per confondersi con altre.

 

(qui la somiglianza non è una testa che pare un'altra e che può indurre in errore, il retro è un'insieme, mani, spiga , caduceo, che è unico )..

 

@@giulianas

La monetazione antica è ben rappresentata  da questi esempi, basta sfogliare il Calciati ( es: il primo vol. vedi  le monete di : Imera, Messana, Alontino, Herbita, Mamertini; vedi  monete identiche con immagini capovolte da sx. a dx. sia al D/ che il R/ e viceversa.

Mi sono fermato solo alle prime città del primo volume. Ciò che si vede anche su altri cataloghi, o aste .

 

Pietro

 

Quindi mi confermate che si tratta di una moneta di Alesa? Una variante di quella postata sopra quindi, stiamo parlando di una moneta molto rara se non unica a conoscenza vostra?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

@@giulianas , per me la moneta è di Alesa

 

Non è unica perche nella monigrafia del dott. Campana fa riferimento a quattro monete.

 

Quante varianti ci sono non si sa ma sicuramente saranno più d'una.

 

Parlare di rarità delle monete antiche, come vorresti tu, è difficile; l'abbondanza o la scarsità dei ritrovamenti da riferimentio ai valori.

 

Non esistono dati per stabilire quante ne sono state coniate  e i periodi di produzione spesso sono incerti.

 

I riferimenti ai valori vengono dati  dalle quantità ritrovate, dalla visibilità alle aste, dagli intermediari, dagli interessi di mercato

 

ecc...

 

La tua moneta purtroppo è in una conservazione molto scarsa

 

A mio avviso le monete di bronzo, di piccolo modulo, non godono della visibilità sul mercato, che meriterebbero, pari alla rarità in

 

special modo se sono penalizzate da una conservazione scarsa.

 

Nella condizione in cui si trova la tua moneta non ho idea del valore (dovrebbe essere vista in mano)

 

lascio ad altri darti una valutazione .

 

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

Mi consigliate quindi di rivolgermi ad un negozio di numismatica? Io vicino da me ho Moruzzi.

 

Purtroppo ancora non è "mia" questa moneta,ma di mio Nonno,vorrei convincerlo a non tenerla nel cassetto se a quanto appare è comunque un bronzetto di cui ne dovrebbero girare per adesso 4? Giusto? Vorrei convincerlo a farla periziare o comunque entrare nel giro numismatico,o no?

Modificato da giulianas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

Mi consigliate quindi di rivolgermi ad un negozio di numismatica? Io vicino da me ho Moruzzi.

 

Purtroppo ancora non è "mia" questa moneta,ma di mio Nonno,vorrei convincerlo a non tenerla nel cassetto se a quanto appare è comunque un bronzetto di cui ne dovrebbero girare per adesso 4? Giusto? Vorrei convincerlo a farla periziare o comunque entrare nel giro numismatico,o no?

 

buongiorno

 

Periziarla o meno lo devi valutare tu, dipende da cosa ne vuoi fare.

 

Penso che le quattro monete sono quelle che lo studioso ha avuto modo di visionare  per poi esporne i dati nella sua monografia.

 

Può essere che nel frattempo sul mercato ne sono apparse molte altre;  come già è accaduto per altre monete .

 

Quante ne esistono sul mercato io non lo sò, altri forse lo possono sapere

 

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

ritornando alla moneta in questione, non hai indicato il peso, hai possibilità di indicarlo?

 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

Non ho una bilancia di precisione,però stiamo sui 10g quella della cucina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

peccato che il rovescio sia venuto così male :(  quelle macchie simil mosse al centro non ci sono sulla moneta e tutti i contorni sono più netti e ben visibili,vorrei potervela mostrare meglio :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

peccato che il rovescio sia venuto così male :(  quelle macchie simil mosse al centro non ci sono sulla moneta e tutti i contorni sono più netti e ben visibili,vorrei potervela mostrare meglio :(

 

se hai occasione fatti fotografare da chi è attrezzato la moneta, poi inserisci le immagini.

 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nakona

@@giulianas

 

Ho qualche dubbio sulla attribuzione ad Alaisa di questa monetina. A me sembra un bronzetta di età romana di Siracusa.

Vedi confronto:

 

Saluti

post-34348-0-61304400-1425132700_thumb.j

Modificato da Nakona
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulianas

Qui la faccenda si fà interessante! Bisognerebbe confrontare peso e diametro sia di quella di siracusa che di quella di alesa. Abbiamo questi dati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nakona

Ti trascrivo i dati:

D/ Testa di Iside (?) a d. sormontata da fiore di loto

R/ SYPA - KOSIWN Disco lunare, su corna bovine, ornate da due piume verticali; alla base: due spighe

AE, gr. 7,37 / 5,49 - mm 19 circa

Gabrici 601-602, Calciati II/432/237

Modificato da Nakona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nakona

 La moneta di Alaisa Harchonidea ha, secondo i miei appunti, un peso che oscilla tra i 13,4 e 10,03, ed un diametro di mm 23 circa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×