Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
fricko

VENEZIA Grosso Veneziano

Recommended Posts

fricko

Buonasera a tutti.E' da parecchio che vi seguo e solo ora mi decido di postare alcune moneteper chiedere dei consigli.Questo è un grosso "tosato" ma poichè manca la legenda,non riesco a capire di chi possa essere.Magari chiedo l'impossibile comunque tentar non nuoce.Non posto nè peso nè diametro,dal momento che è stato "tosato".Grazie in anticipo.

post-38331-0-28737200-1424798628_thumb.j

post-38331-0-08821300-1424798651_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

fricko

Buonasera a tutti.E' da parecchio che vi seguo e solo ora mi decido di postare alcune moneteper chiedere dei consigli.Questo è un grosso "tosato" ma poichè manca la legenda,non riesco a capire di chi possa essere.Magari chiedo l'impossibile comunque tentar non nuoce.Non posto nè peso nè diametro,dal momento che è stato "tosato".Grazie in anticipo.

Mi scuso,ho scritto denario di Carlo Magno,ma si tratta di un grosso

Share this post


Link to post
Share on other sites

azaad

ehm... credo tu abbia sbagliato sezione (questa è quella delle monete romane) e titolo, la discussione andrebbe postata nella sezione delle medioevali italiane, con titolo "grosso veneziano da identificare" o qualcosa del genere  :blum:

Edited by azaad

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

a me sembra un grosso di Venezia . non Carlo Magno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
ciosky68
Supporter

dai Luciano digli cosa è.....

 

Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Buona serata

 

La presenza delle due lettere a rappresentare il Massaro "M" e "P" fa coincidere il tipo a quello del doge Francesco Foscari (1423-1457); malauguratamente la tosatura impedisce di sapere se la legenda era composta da FRA ° FOSCARI  oppure FRAC ° FOSCARI (in ogni caso non è che uno è più raro dell'altro); sono monete comuni.

 

Purtroppo non si conoscono tutti i nominativi dei Massari corrispondenti alle varie siglie presenti sul grosso.

 

saluti

luciano

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Spostato la discussione.

 

luciano

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

Sul Foscari, Luciano non cade mai in fallo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Sul Foscari, Luciano non cade mai in fallo!

Buona giornata

 

.... eee, troppa grazia :pleasantry:

In questo caso non era una moneta indecifrabile (non come tanti denari che talvolta vengono postati e che fanno lacrimare gli occhi dallo sforzo per leggerci qualcosa). Spiace che le monete coniate sotto il Foscari e che abbiano una buona percentuale d'argento nella lega, siano in massima parte tosate all'inverosimile; le altre, quelle "nere" per intenderci, sono così piccole e leggere (in media gr. 0,30) che sono arrivate a noi in condizioni pietose, ma tant'è ... sono il risultato delle guerre con il Ducato di Milano e della "guerra monetaria" intrapresa da quest'ultimo contro Venezia ... ma quanta storia!

 

saluti

luciano

Share this post


Link to post
Share on other sites

fricko

vi ringrazio tutti per le risposte che mi avete dato,e scusatemi se ho postato nel sito sbagliato.Buona giornata a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabry61

image.png.bf74daa2332c33ce927c6a3e18c03a05.pngE di questo ragazzi che ne dite?

Comunque è in arrivo. Per il mio ed il Vostro divertimento.

Edited by fabry61
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Ciao!

Direi un Grossetto del Foscari, ma ..... le iniziali del Massaro sono RB?

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabry61

Si Luciano hai visto giusto.

Iniziali RB Raffaele Barisan 15 aprile 1434. E.....??? 

Non posso scriverti i dati ponderali, per la semplice ragione che non mi sono stati forniti. Ma è ben altro quel che mi intriga.

Sezionalo e dimmi che ne pensi?

Edited by fabry61

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter
19 minuti fa, fabry61 dice:

Si Luciano hai visto giusto.

Iniziali RB Raffaele Barisan 15 aprile 1434. E.....??? 

Non posso scriverti i dati ponderali, per la semplice ragione che non mi sono stati forniti. Ma è ben altro quel che mi intriga.

Sezionalo e dimmi che ne pensi?

Sezionarlo? :pleasantry:

Cosa intendi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabry61

Farlo a pezzi e studiarli. 

1a Punteggiatura?

2a le 2 rotture

3a Vedi DVX oppure una lettera che non dovrebbe esserci?

4a Manca la 5a borchia sul Vangelo

5a Non ti sembra un pò diverso dai normali grossetti?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Ho capito :fool: .... so' de coccio!

Ti dirò; due cose ho notato subito:

1) mancanza della borchia centrale nel libro tenuto dal Cristo;

2) il DVX che sembra più una S spigolosa.

Gli altri elementi non li ho considerati, anche perché le condizioni della moneta (come gran parte dei grossetti del Foscari) non sono ottimali.

Riguardo al DVX ho pensato che potesse essere una D e una V tagliata alla base dalla "pestata" che ha fatto scomparire anche la X ... temo che bisognerà attendere la moneta per vederla dal vivo; resta la mancanza della borchia centrale; bisognerebbe fare uno screening (io vado a controllare sul lavoro fatto da Andrea @ak72).

Gli altri elementi che hai elencati non li ho valutati; perché guardi con sospetto i due tagli?

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabry61

Indice di metallo vile come rame presente in conio. L'argento in fase di battitura con crea queste spaccature. Il rame sì. La pressione insita permette all'argento di espandersi in maniera più omogenea.

La S spigolosa è reale e mi è stata confermata da chi ha avuto la moneta in mano. Guarda che non è una novità. E' già stata vista su altro esemplare.

Aspetto di averla in mano, ma le impressioni di aver un falso del Foscari sono forti.

Edited by fabry61
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter
3 minuti fa, fabry61 dice:

Indice di metallo vile come rame presente in conio. L'argento in fase di battitura con crea queste spaccature. Il rame sì. La pressione insita permette all'argento di espandersi in maniera più omogenea.

La S spigolosa è reale e mi è stata confermata da chi ha avuto la moneta in mano. Guarda che non è una novità. E' già stata vista su altro esemplare.

Aspetto di averla in mano, ma le impressioni di aver un falso del Foscari sono forti.

Beh se è una S spigolosa invece del DVX, aggiunta alla borchia mancante, hai ragione .... le probabilità di una contraffazione sono reali.

Sullo scritto di Andrea non ho trovato annotazioni circa la possibile mancanza della borchia centrale.

Facci sapere quando ti arriva.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabry61

Luciano adesso vorrei una tua ipotesi. Se fosse un falso dove lo indirizzeresti? Chi me la ha venduta ipotizza Chiarenza, ma ho una mia idea.

Che pensi?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Ciao!

Difficile da dirsi; certamente potrebbe arrivare da Chiarenza (vuol dire Peloponneso, Grecia, dove le monete veneziane abbondavano) ma il dogato del Foscari arriva pochi anni prima della conquista di quelle terre ad opera dei turchi.

Piuttosto sappiamo che il suo dogato è stato funestato da innumerevoli guerre, soprattutto contro Milano e sappiamo che il Ducato di Milano mise in opera anche una vera guerra monetaria per indebolire la circolazione delle monete della Serenissima nella Lombardia.

E' notorio di monete milanesi di infimo valore fatte affluire nel dominio veneziano, di monete veneziane tosate ... non mi farebbe specie sapere anche di monete falsificate.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ak72

Concordo con Luciano, anche per me più facile di area italiana

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arka

1. Punteggiatura assente non è una cosa strana, sul CNI ne sono citati tre esemplari

2. Le due rotture per i grossi di Foscari nemmeno visto lo scarso contenuto di argento

3. Perfettamente d'accordo con Luciano. D/V leggibili e X schiacciata

4. Quinta borchia assente potrebbe essere una dimenticanza

5. No, non sembra diverso da altri grossetti

Invece è particolare da notare che nè il Papadopoli nè il CNI segnalano grossi del massaro Raffaele Barisan. Quindi in ogni caso moneta molto interessante (potrebbe essere inedita).

Arka

Diligite iustitiam

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter
1 ora fa, Arka dice:

1. Punteggiatura assente non è una cosa strana, sul CNI ne sono citati tre esemplari

2. Le due rotture per i grossi di Foscari nemmeno visto lo scarso contenuto di argento

3. Perfettamente d'accordo con Luciano. D/V leggibili e X schiacciata

4. Quinta borchia assente potrebbe essere una dimenticanza

5. No, non sembra diverso da altri grossetti

Invece è particolare da notare che nè il Papadopoli nè il CNI segnalano grossi del massaro Raffaele Barisan. Quindi in ogni caso moneta molto interessante (potrebbe essere inedita).

Arka

Diligite iustitiam

Ciao!

Consideriamolo in "prognosi riservata" 8) fino a quando Fabrizio non ce l'ha in mano .... lui scioglierà le riserve!

Sono perplesso sulla "S" spigolosa, ma se il venditore dice che è tale e non si tratta di DVX danneggiato, stiamo allo star del credere ... fino a prova contraria.

Il Massaro è effettivamente sconosciuto al Papadopoli e non è presente nemmeno nel CNI, ma è anche assente nel Montenegro .... il suo nominativo viene riportato nel lavoro fatto da Andrea Keber:

sarebbe interessante sapere dove Andrea ha reperito questo nome.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

Per me le iniziali del massaro sono RE.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arka

@dux-sab  Nel periodo considerato la E è tonda, quindi è escluso che la sigla sia RE. Sarebbe stata R€.

Arka

Diligite iustitiam

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.