Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Lay11

Medaglietta IPZS Santa Croce Svelata Lecce 1990

Risposte migliori

Lay11

Medaglietta coniata dalla Zecca, anno 1990, in confezione originale (che non necessita di essere distrutta per tirar fuori la medaglietta), commemorativa del restauro della Basilica di Santa Croce in Lecce, terminato nei primi mesi del 1990, appunto.

Argento, titolo come specificato sul retro. A mio parere e conoscendo la storia della medaglietta in questione, Fdc assoluto.

Chi la conosce di voi? concordate con la mia valutazione dello stato di conservazione? valore?

ciao a tutti e grazie a chi interverrà.

post-31486-0-34434500-1424969785.jpg

post-31486-0-45539900-1424969794.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

dai, è vero che la discussione è stata aperta da poco tempo, però, non ditemi che ce l'ho solo io questo esemplare! :) mi è stato detto dalla persona che me l'ha ceduta, che ne aveva all'origine due esemplari (uno è questo) e che veniva data in quegli anni ai dipendenti pubblici di quella zona - Lecce, intendo; eppure, sul web non ne ho trovato traccia; se vi può interessare potrei fare una foto della confezione di Zecca nella quale è contenuta.

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

vi fornisco le specifiche:

diametro mm 19,63

peso gr. 4,03

argento 886 (titolo particolare, senza dubbio)

confezione di Zecca simile per capirci a quella della moneta da 500 lire "Anno degli Etruschi" del 1985, completa di certificato di accompagnamento; come dicevo, la confezione al contrario di quella della moneta del 1985, non necessita di essere tagliata per estrarre la medaglietta.

A mio gusto, diritto molto apprezzabile (metà sinistra del rosone barocco della Basilica, che si fonde alla metà destra della facciata della Basilica stessa), rovescio assolutamente orribile.

Se scoprite qualcosa fatemi sapere, grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

possibile che nessuno l'abbia mai vista?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabio22

La medaglia non è di quelle che si ricordano, anche se è della zecca, specie per il piccolo modulo.

Ma anche la rappresentazione al D che unisce il semi-campo con la riproduzione del rosone con il prospetto anteriore della spettacolare Basilica di Santa Croce in Lecce non è dei meglio riusciti: direi che mancano "punti di rilievo" intesi come aree di respiro della medaglia, non ci sono intervalli che esaltino l'incisione, tutto è troppo concentrato. Il verso è canonico con la semplice descrizione in  legenda e la serie della Zecca STELLE DEL BAROCCO.

Dalla foto che hai postato (di medio-piccola grandezza) sembrerebbe Fdc....i ritagli della foto ai bordi sono troppo vicini.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

ti rispondo per passaggi:

si, modulo piccolo, anzi, piccolissimo; tutto sommato secondo me D gradevole (la foto non rende al meglio), R come ho già detto decisamente brutto (si parla di pareri personali, ovviamente, non vogliamo offendere l'arte di nessuno).

Resta la mia curiosità in merito alla tiratura di questo pezzo e del suo valore (sebbene eventualmente basso o bassissimo, si parla di curiosità).

Da mie approfondite ricerche sul web non è venuto fuori nulla se non una descrizione dell'emissione in pdf, che poco ci dice in merito alla medaglietta.

Un saluto e ogni novità sarà ben gradita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabio22

Ora però @@Lay11 mi costringi a fare una precisazione: non ho assolutamente espresso un parere brutto o bello.

Il Brutto e il bello sono soggettivi e dipendono dal senso estetico personale maturato...quindi generalmente irrilevanti.

Ho solo fatto una critica estetica "inattaccabile" al solo dritto della medaglia (che si riduce ad una mera constatazione visiva), il verso è canonico quindi non giudicabile se non per la tipologia grafica dei caratteri e la disposizione delle legende!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabio22

La medaglia fa parte di una serie di sei medaglie dedicate dall'Istituto Poligrafico

e Zecca dello Stato al Barocco Leccese.

E' realizzata anche con moduli maggiori (30 e 50 mm),

ulteriori chiarimenti possono essere reperiti sul sito dell' IPZS al seguente link:

 

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=1&indiceArti=027&indicePezzo=0

Modificato da fabio22
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Ora però @@Lay11 mi costringi a fare una precisazione: non ho assolutamente espresso un parere brutto o bello.

Il Brutto e il bello sono soggettivi e dipendono dal senso estetico personale maturato...quindi generalmente irrilevanti.

Ho solo fatto una critica estetica "inattaccabile" al solo dritto della medaglia (che si riduce ad una mera constatazione visiva), il verso è canonico quindi non giudicabile se non per la tipologia grafica dei caratteri e la disposizione delle legende!

ciao, avevo ben compreso cosa intendessi, e condivido in pieno; anzi, ero io che volevo precisare che il "mio" parere non voleva essere offensivo :D quanto alla medaglietta, è una cosina così, a livello di curiosità; me la trovo per caso, perchè non colleziono medaglie. ciao e grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

La medaglia fa parte di una serie di sei medaglie dedicate dall'Istituto Poligrafico

e Zecca dello Stato al Barocco Leccese.

E' realizzata anche con moduli maggiori (30 e 50 mm),

ulteriori chiarimenti possono essere reperiti sul sito dell' IPZS al seguente link:

 

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=1&indiceArti=027&indicePezzo=0

ottimo! mi sapresti trovare qualcosa in merito alla versione da me posseduta (argento 4 grammi)? grazie in anticipo!

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

pubblico qui le foto della confezione di Zecca, a livello di curiosità; la medaglietta ha una ulteriore taschina di circa 2 cm di lato, apribile, che si va a mettere nella confezione blu qui in foto.

dalla scheda si evince il titolo 986 e non 886 come avevo scritto qui sopra.

post-31486-0-02513700-1425932425_thumb.j

post-31486-0-41292800-1425932434_thumb.j

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

nota di colore: quando ho visto prezzo di vendita euro 135, sono stato colto da un semi-malore, per poi disilludermi altrettanto rapidamente vedendo che si trattava del modulo da 50 mm  :rofl:

ragionando per proporzioni, la mia dovrebbe valere sugli 11 euri.... ah ah ah! 

ti ringrazio ancora per il tuo interessamento e sarò ben felice di ricevere altre informazioni qualora tu possa darmene, un salutone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zenith1

Salve@@Lay11,ho notato per caso questa discussione, sono anch'io in possesso di questa medaglietta,io sono di Lecce, ricordo che in occasione della fine dei lavori di restauro della facciata di S.CROCE fu portata all'interno del palazzo adiacente la chiesa una antica macchina della zecca che coniava sul momento le medagliette,io la presi praticamente dal conio, fu una bella sensazione , e se non erro costava 5000 lire,il dubbio e' conseguenza dell'emozione del momento,ma credo di ricordare bene,posso dirti anche che ne furono coniate un buon numero non so quante ma bisognava fare la fila per averla.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Edofall

A mio parere una medaglietta celebrativa priva di valore artistico,è un ricordo che per ora vale poco più del suo peso in argento il metallo è quasi al suo massimo grado di purezza(il max è 999.9)quindi ci tengo ad aggiungere che è un bel ricordo e probabilmente fra qualche decennio il suo valore sarà sicuramente maggiore, non aspettarti nulla di che ovviamente..ma se io fossi in te la custodirei gelosamente ; )

Il titolo 986 è spesso usato nelle medaglie vaticane ma anche commemorative e celebrative di vario genere come le olimpiadi, ciao spero di esser stato d'aiuto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@@Lay11

 

Un breve - e irrilevante - commento al giudizio estetico da te espresso su questa medaglia : "molto apprezzabile" il recto, "orribile" il verso.

 

Certo, il gusto è soggettivo e in una collezione di medaglie può risultare irrilevante : se io raccolgo le medaglie militari dall'Unità di Italia ad oggi, poco importa se esteticamente siano di mio gradimento o no; trattandosi di una raccolta tematica cercherò di arrivare a possederle tutte, o quanto meno in numero maggiore possibile.

 

Tuttavia penso che l'estetica di una medaglia sia un fatto rilevante, almeno per molti collezionisti.

Ci sono esemplari di gusto raffinatissimo, medaglie che sono famose anche per la loro bellezza e che raggiungono quotazioni molto elevate.  Altre che invece da un punto di vista estetico sono insignificanti, o anche decisamente brutte, e per le quali un collezionista non spenderebbe un centesimo.

 

Quella che hai mostrato interesserà sicuramente chi raccoglie cimeli e documenti del Salento, di Lecce in particolare : e pazienza se uno dei lati è decisamente BRUTTO (concordo !). Ma per un generico collezionista non rappresenta certo "l'oggetto del desiderio" e quindi fa volentieri a meno di acquistarla.

 

Saluti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×