Jump to content
IGNORED

Denaro di Genova - IANVA


fra crasellame
 Share

Che conservazione ? E perché è così ?  

18 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Domanda 1: VOTATO ;)

Domanda 2: Ad una primissima analisi avevo pensato ad un salto di conio, ma non trovo la chiave di lettura, ossia lettere della prima battitura che si ripetono sfalsate :huh: .

Poi ho notato qualcosa di strano, tra le lettere e sui rilievi (ad esempio alla base della "N" di CVNRADI) che mi fanno pensare a residui di una precedente incisione come nei casi in cui avviene una battitura su una precedente moneta piuttosto che su un tondello vergine... :rolleyes:

Forse sono solo visioni dovute all'acqua :ph34r: ;)

Ciao, RCAMIL B)

Link to comment
Share on other sites


io starei un pochino più alto, sul qSPL, i punti al dritto sono quasi pieni così come le lettere ed il castello, anche al rovescio le lettere sono ancora ben alte nonostante il pasticcio dovuto (mi si è suggerito) al metallo* un po troppo morbido.

*: meglio, mistura.

Edited by fra crasellame
Link to comment
Share on other sites


Da una foto è sempre difficile, per quanto bella come questa...

comunque..:

a giudicare dal "fantasma" del castello che si intuisce al lato della croce, direi che è un tondello molto sottile e/o di metallo assai duttile, e in terza battuta forse proveniente da conii "scioccati".

Ciao a tutti

DF

Link to comment
Share on other sites


Io voterei BB/SPL

Migliore decisamente il dritto , rilievi + bassi e usurati al rovescio nei caratteri della legenda

Dalla foto il denaro appare di un bel argento vivo ,+ difficile da reperire in queste nonete in mistura

Per gli esemplari visti solo su Ebay , e' sopra alla media

Link to comment
Share on other sites


Ho votato SPL, ma forse mi sono tenuto un po' largo (ero indeciso tra qSPL e SPL).

Per quanto riguarda la particolarita', direi che a posto della "I" di "IANUA" mi pare proprio di vedere la "E" di "REX", come se la moneta fosse prima stata coniata al contrario (D con R) ma la coniazione sia avvenuta solo parzialmente (vedi il "fantasma" di cui parlava adamaney). Nel ripetere il colpo hanno invertito le facce del dischetto.

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

ho votato.

a quella moneta è successo qualcosa. Il tondello più sottile del solito che ha originato le venature e un probabile colpo che ha preso il R/ sulla parte destra, dove si vede la rigatura dei cerchi più evanescente.

Per completezza di info sarebbero utili peso, diametro e l'asse. ;)

Link to comment
Share on other sites


  • 4 years later...
  • 2 years later...

E ti rispondo anche qua, postandoti la mia che ha la stessa caratteristica.

Sì, anch'io credo che la moneta sia uscita così dalla zecca, probabilmente a seguito di uso intensivo del conio e o per residui della precedente battitura oppure perchè il conio era all'esaurimento, sta di fatto che la moneta è affascinante anche per questo motivo.

Pertanto voto SPL pieno!

Per un confronto allego la mia che credo abbia avuto lo stesso problema.

post-9750-0-63861900-1377351700_thumb.jp

post-9750-0-41308700-1377351705_thumb.jp

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.