Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
joker67

Serie Vaticano pre Euro...

Risposte migliori

joker67

Buongiorno e buona Domenica a tutti voi  :rolleyes:

Non so se questo argomento è stato già trattato, comunque volevo cortesemente avere delle info su queste serie pre euro del Vaticano.

In particolar modo ero curioso di sapere come mai queste serie in lire e spesso con l'aggiunta di moneta d'argento, aventi emissioni alquanto basse, avessero delle quotazioni alquanto irrisorie, se paragonate alle serie in euro di oggi.

In parole povere....come mai le serie pre euro non sono così costose come quelle attuali in euro?

Grazie..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MEDUSA51

@@joker67

Spostato in sezione Repubblica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Buongiorno e buona Domenica a tutti voi  :rolleyes:

Non so se questo argomento è stato già trattato, comunque volevo cortesemente avere delle info su queste serie pre euro del Vaticano.

In particolar modo ero curioso di sapere come mai queste serie in lire e spesso con l'aggiunta di moneta d'argento, aventi emissioni alquanto basse, avessero delle quotazioni alquanto irrisorie, se paragonate alle serie in euro di oggi.

In parole povere....come mai le serie pre euro non sono così costose come quelle attuali in euro?

Grazie..

Ciao, 

 

se ti fai un giro sul mercato virtuale/reale  troverai in genere le serie del Vaticano in lire a prezzi  molto bassi, anche in presenza di  tirature non altissime, 

un esempio per tutte le serie di Paolo VI  costano un poco più ( facendo il cambio lira/euro) di quello che costavano all'emissione degli anni '70!!

I perchè sono molteplici, uno su tutti  è che le serie del Vaticano, in lire interessavano il mercato italiano  e pochissimo all'estero, le serie dell' euro (vaticane) sono richieste da una platea molto più ampia, a fronte di  tirature, che rispetto le altre sono più esigue.

Stesso discorso può valere per le lire vaticane ante II guerra mondiale, hanno  coniazioni relativamente basse, ma vengono considerate comuni, è il mercato in ultima analisi che fa il prezzo, e non in termini assoluti la rarità della tiratura.

saluti

TIBERIVS

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

Ciao, 

 

se ti fai un giro sul mercato virtuale/reale  troverai in genere le serie del Vaticano in lire a prezzi  molto bassi, anche in presenza di  tirature non altissime, 

un esempio per tutte le serie di Paolo VI  costano un poco più ( facendo il cambio lira/euro) di quello che costavano all'emissione degli anni '70!!

I perchè sono molteplici, uno su tutti  è che le serie del Vaticano, in lire interessavano il mercato italiano  e pochissimo all'estero, le serie dell' euro (vaticane) sono richieste da una platea molto più ampia, a fronte di  tirature, che rispetto le altre sono più esigue.

Stesso discorso può valere per le lire vaticane ante II guerra mondiale, hanno  coniazioni relativamente basse, ma vengono considerate comuni, è il mercato in ultima analisi che fa il prezzo, e non in termini assoluti la rarità della tiratura.

saluti

TIBERIVS

Ciao Tiberivs e buona Domenica,

infatti è su quel tipo di mercato che ho riscontrato prezzi alquanto bassi al cospetto delle tirature esigue..

Il problema me lo sono posto perchè colleziono qualcosina in euro, ma non monete Vaticano, forse per il timore di veder un giorno ridursi drasticamente il loro valore.

Il Vaticano è sempre il Vaticano....non riesco a capire come un acquirente estero non possa essere attratto dalla monetazione pre Euro di questo stato..

Comunque, come dici tu....è il mercato che fa il prezzo...vabbè..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fleonardi

Ciao le monete di Paolo VI per me sono bellissime e sottovalutate. Anche i divisionali di Giovanni Paolo II aumentano di prezzo all'avvicinarsi dell'euro. Discorso diverso per i divisionali di Giovanni XXIII e quelli di Pio XII. Pio XI e Pio XII in genere si fanno sciolti e tolto qualche anno e qualche taglio, il resto e' abbordabile.

Farei un discorso ad hoc sull'euro. Ho divisionali e 2 euro commemorativi pero' alcuni prezzi stanno scendendo velocemente tipo il divisionale 2002.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Concordo: le divisionali vaticane in Lire sono meno ricercate... il mercato non era e non è certo a livello europeo :P

Per l'Euro è un altro discorso. Meglio comprarle alla fonte! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×