Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Arciduca

Fidarsi o no?

Risposte migliori

Arciduca

Sono ingenuo, lo so, ma proprio per questo non capisco...

Sono stato a Collecta, fiera del collezionismo di Lubiana (Slovenia).

Tra gli espositori un tedesco, che aveva panetti interi di rotolini CC pregiati ( Malta, Lussemburgo, Portogallo, ecc.); aveva poi anche sacchi ( letteralmente sacchi) di CC di altri paesi, tra l'altroa prezzi aaccessibili rispetto alla concorrenza.

Mi fermo a guardare e mi metto a parlare ( in realtà tentavo di piazzare qualche rotolino che avevo con me).

Ad un certo punto, quando gli ho detto che raccolgo solo circolato, mi domanda dove trovo le monete e gli spiego che ho diverse opportunità di visionare discrete quantità di monete ; mi chiede se dalle mie parti circolano francesi ed alla mia risposta affermativa mi propone di procurarmi, possibilmente entro fine maggio, una certa quantità di monete francesi, di tutti i tagli ad eccetto dei "ramini", indifferentemente che millesimo, anche i più comuni.

Ma cosa se ne fa ?

A sua detta, siccome non si trovano più serie divisionali francesi in fdc, lui raccoglie monete circolate per ripulirle e rivenderle così ;

L'offerta che fa è sufficientemente interessante da stimolare l'impegno a raccogliere un certo quantitativo di monete, che poi potrei consegnarglielo a Verona, dove sarà per Veronafil, anche se in quest'occasione non avrà un suo banchetto.

Il modo in cui lustra le monete me l'ha fatto vedere con uno di quei sacchi pieni di CC: tutte lucidissime, ma in realtà circolate ; lui stesso lo dice: infatti sono lucenti ed apparentemente perfette, ma poi guardando bene si vede che ci sono graffi, graffietti e piccoli colpetti, non eliminabili con il make up.

Bene, ma qui il mio dubbio : perché pagare, e bene, notevoli quantità di monete di un preciso paese e che sono anche molto comuni?

Ovviamente mi ha dato il suo biglietto da visita : il sito internet è in costruzione, l'indirizzo è quello di una casa dove dovrebbero esserci un sacco di attività, ma dove non c'è un negozio...

Ora il dubbio :ma potrei rischiare qualcosa nel provare a vedere se questo "scambio" si concretizza (senza considerare il viaggio da Trieste a Verona) ?

Vabbeh che il mondo numismatico è pieno di matti, ma avete esperienze di questo tipo? Fidarsi o non fidarsi? Cosa temere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Dipende quanto ci guadagneresti, dedotte  spese, viaggio ecc..ecc...

poi scusa se mi permetto, solo una precisazione,  come ti paga?

Naturalmente contanti, poichè tutto il resto sarebbe un bel azzardo.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enzo90

A parte il fatto che sia rischioso o no, ma la domanda strana è proprio questa: cosa se ne farà mai? è un motivo un pochino banale quello che ha spiegato lui. Comunque seppure fosse quanto spenderebbe oltre il nominale per delle monete circolate? tutto molto strano...

Modificato da enzo90

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

A parte il fatto che sia rischioso o no, ma la domanda strana è proprio questa: cosa se ne farà mai? è un motivo un pochino banale quello che ha spiegato lui. Comunque seppure fosse quanto spenderebbe oltre il nominale per delle monete circolate? tutto molto strano...

Dietro ogni inghippo, c'è sempre il "lato conveniente" altrimenti  come scatta l'inghippo? ;)  :D  oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arciduca

Sì, pagherebbe contanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arciduca

Sì, pagherebbe contanti.

15 per cento più del facciale ( 2 euro pagherebbe 2,30 (minimo 500 pezzi), 1 - 1,15; 0,50 pagherebbe 0,6; 0,20 pagherebbe 0,30 e 0,10 pagherebbe 0,20. I centesimi minimo 1000 pezzi pro taglio. Poi a queste si aggiunge l'acquisto a 3 euro di alcune CC molto comuni ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

farghitto

magari le dipinge

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Secondo me ricompone una serietta e la vende fdc, così si mette in tasca tranquillamente il doppio di quanto spende. Poi magari se qualcuno si accorge che hanno dei segni dirà che sono dovuti al fatto che provengono da rotolino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

Per me avrà sicuramente un suo torna conto, altrimenti non si spiega. Nessuno fà niente per niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arciduca

Vabbeh, io proverò a trovare queste quantità, si sa mai non faccia il colpaccio ...

Mal che vada le smaltiro' come le altre.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Forse sarò preso per buonista ma a me sembra una cosa alquanto scorretta . Fornire monete ad un venditore che buggererà con un tranello usando quelle monete , un collezionista casomai alle prime armi e in buona fede , non mi entusiasma molto , sinceramente , anzi non mi va proprio a genio devo dire .. Poi ok la crisi e un guadagno possibile e ci può stare per carità però è un metodo che se fosse vero ( ho qualche dubbio ) mi farebbe un pò rabbia ..

  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Concordo con Ciccio 86. Poi non lamentiamoci troppo delle inc***** che vengono rifilate a noi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Purtroppo Ciccio ha ragione, se si avesse la certezza che la fornitura servirà per "fregare" quei poveri collezionisti sbadati ci si troverebbe davanti ad un bel dilemma:

diventare parte del meccanismo o rinunciare e magari salvare forse qualche collezionista? Come al solito se Arciduca rinunciasse sicuramente troverà un altro Arciduca disposto a fornirgliele. Quindi ti trovi davanti ad un bivio, rinunciare a del denaro e fare una buona azione oppure voltarsi e fare finta di niente?

Questo sempre se le congetture fossero vere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arciduca

L'osservazione di @@Ciccio 86 è assolutamente condivisibile, infatti ci avevo pensato anche io.

Il tipo ripulisce le monete e compone le seriette; lo fa con tutte le monete che non si trovano più in fdc da nessuna parte.

Ho visto le cc Belgio 2005 già trattate, e devo dire che sono anche bruttine, con una lucentezza patinata e sulle quali si vedono comunque i graffietti.

Però, però... ad essere sinceri: perché rinunciare ad un buon guadagno con qualcosa comunque di onesto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

L'osservazione di @@Ciccio 86 è assolutamente condivisibile, infatti ci avevo pensato anche io.

Il tipo ripulisce le monete e compone le seriette; lo fa con tutte le monete che non si trovano più in fdc da nessuna parte.

Ho visto le cc Belgio 2005 già trattate, e devo dire che sono anche bruttine, con una lucentezza patinata e sulle quali si vedono comunque i graffietti.

Però, però... ad essere sinceri: perché rinunciare ad un buon guadagno con qualcosa comunque di onesto?

E' vero anche il tuo ragionamento, perché rinunciare? Ad esempio, tanto per spararne una, se io vendo una macchina usata ad una persona che so è dedita a rapine, so che magari verrà usata probabilmente per un reato, ma che faccio non la vendo? Tanto il tizio la troverà di sicuro da qualcun altro. L'esempio è molto stupido ma spero che renda il concetto. Di sicuro non ti condanno se scegli di dargliele.
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Vabè, finora nessuno ha detto che vende monete spacciandole per FdC, quanto monete circolate, dopo una bella ripulita. 

La truffa ci sarebbe se le vendesse per FdC, ma da tutto quello che si è detto non è così, a meno che ovviamente non abbia capito male. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Però, però... ad essere sinceri: perché rinunciare ad un buon guadagno con qualcosa comunque di onesto?

 

Si... perchè rinunciare a questo stratosferico investimento finanziario che ci arricchirà in pochi mesi. Del resto "c'è crisi" e teniamo famiglia e tiriamo la carretta tutti i giorni (magari carica di bombe a mano) e quando torniamo nella nostra casa fatiscente i bimbi piangono urlando: "Papààà, abbiamo fameee!".

 

E' vero anche il tuo ragionamento, perché rinunciare? Ad esempio, tanto per spararne una, se io vendo una macchina usata ad una persona che so è dedita a rapine, so che magari verrà usata probabilmente per un reato, ma che faccio non la vendo? Tanto il tizio la troverà di sicuro da qualcun altro. L'esempio è molto stupido ma spero che renda il concetto. Di sicuro non ti condanno se scegli di dargliele.

 

Quella persona dedita a rapine come molte persone dedite a rapine forse ferirà o ammazzerà qualcuno, magari il commesso del negozio in cui lavora qualcuno che conosci, oppure che tu non conosci o conosco io... o magari dove lavoro io (in realtà non lavoro in un negozio, è per fare l'esempio). Ma chi se ne frega.... tanto troverà qualcun altro e poi finchè il danno non avviene a noi si può anche fare, no?

 

Ragazzi, poi non lamentiamoci che "in Italia va tutto male" e c'è la corruzione e ci tartassano e ci vessano e il mondo è brutto e cattivo e non c'è più religione e i giovani d'oggi e BLABLABLABLABLABLABLA-CIUCIUCIUCIUCIUCIUCIU

Modificato da ART
  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Vabè, finora nessuno ha detto che vende monete spacciandole per FdC, quanto monete circolate, dopo una bella ripulita. 

La truffa ci sarebbe se le vendesse per FdC, ma da tutto quello che si è detto non è così, a meno che ovviamente non abbia capito male. 

 

Certo che no, chi sarebbe talmente disonesto da fare una cosa simile?? Quando gli chiederanno (se glielo chiederanno): "Ma scusi, queste sono in FDC?" lui risponderà: "Certo che no, sono monete comuni circolate da anni che ripulisco per farle sembrare FDC e venderle discretamente a qualcosina in più di quello che dovrebbe essere il loro valore... perchè sa, tengo famiglia pure io!"

 

A proposito, Arciduca, potresti gentilmente dirmi il nome di questo espositore? Non vorrei essere onestamente inc***** dallo stesso se mai mi dovesse capitare di andare a qualche esposizione. Non ci tengo proprio a vendere auto ai rapinatori e ovviamente nemmeno ad essere onestamente rapinato, intendo.

Modificato da ART
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Certo che no, chi sarebbe talmente disonesto da fare una cosa simile?? Quando gli chiederanno (se glielo chiederanno): "Ma scusi, queste sono in FDC?" lui risponderà: "Certo che no, sono monete comuni circolate da anni che ripulisco per farle sembrare FDC e venderle discretamente a qualcosina in più di quello che dovrebbe essere il loro valore... perchè sa, tengo famiglia pure io!"

 

A proposito, Arciduca, potresti gentilmente dirmi il nome di questo espositore? Non vorrei essere onestamente inc***** dallo stesso se mai mi dovesse capitare di andare a qualche esposizione. Non ci tengo proprio a vendere auto ai rapinatori e ovviamente nemmeno ad essere onestamente rapinato, intendo.

Il problema è tutto basato su supposizioni, sia nel mio esempio che nel caso di Arciduca, il discorso secondo me è molto più complesso nella realtà.
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

@@cristianaprilia concordo... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enzo90

Io penso che su 500 monete da 2€, senza considerare tutti gli altri tagli, almeno il 50% saranno ben circolate e con segni di usura e graffi molto evidenti in modo tale da non poterle rivendere per fdc, se poi è veramente questo che fa. Ora io non so che tecnica usa questo tizio per farle uscire nuove ma se ci riesce bene con tutte le monete, anche quelle più consumate, sono io a pagare a lui il 15% per farmi rimettere a nuovo tutte le mie monete circolate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pato19

"Il modo in cui lustra le monete me l'ha fatto vedere con uno di quei sacchi pieni di CC: tutte lucidissime, ma in realtà circolate,

aveva poi anche sacchi ( letteralmente sacchi) di CC di altri paesi".

Ognuno fa le sue considerazioni,ma io in tanti anni di partecipazione a varie fiere ,convegni, non ho mai visto un  "presunto commerciante"

che si porta dietro sacchi di monete.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

"Il modo in cui lustra le monete me l'ha fatto vedere con uno di quei sacchi pieni di CC: tutte lucidissime, ma in realtà circolate,

aveva poi anche sacchi ( letteralmente sacchi) di CC di altri paesi".

Ognuno fa le sue considerazioni,ma io in tanti anni di partecipazione a varie fiere ,convegni, non ho mai visto un  "presunto commerciante"

che si porta dietro sacchi di monete.....

Al primo post Arciduca dice che è stato in Slovenia e l'ha conosciuto a Lubiana e aggiunge che gli ha lasciato il sito internet ma è in costruzione. Quindi desumo che sia un nuovo commerciante che ancora deve girare dalle nostre parti. Ai prossimi convegni occhi aperti e tutti a cercare i sacchi, manco fosse il folletto che sta alla fine dell'arcobaleno :blum:.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arciduca

Qui si è volato molto di fantasia... Le monete da lui trattate si vedono ad occhio che non sono fdc e lui stesso mi ha subito confermato che non provengono da rotolino ma da adeguato trattamento di pulizia. La mia impressione è che sia uno che tratti le "mode" ; dopo la mia visita di venerdì, sabato sono tornato a Lubiana con un'altra persona, filatelico, che in passato raccoglieva schede telefoniche : buffo è stato che a quel banchetto si sono riconosciuti... Parlando poi è emerso che quel venditore anni fa trattava schede telefoniche e questo mio amico a suo tempo gli aveva venduto parecchi pezzi.

Credo sia uno di quelli che fiuta la corrente e cavalca l'onda. Magari fra due anni sarà scemata la moda euro e si occuperà di tappi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GeorgeTheBest

Se ti va di rischiare il costo della trasferta, potresti accettare la proposta di questo venditore.

Paragonare la sua attività ad una rapina mi è sembrato francamente troppo, anche se capisco che la sensibilità di ogni collezionista è diversa (a me, da appassionato di filatelia, mi sembra molto più da furfante la gigantesca speculazione che da decenni si fa sul Gronchi rosa, ad esempio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×