Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
slapdash84

Giulio di Benedetto XIII e Testone di Clemente XII

Risposte migliori

slapdash84

Buonasera a tutti voi,

 

Ricollegandomi al tema di un'altra recente discussione, pubblico e condivido le immagini (come al solito non all'altezza rispetto alla realtà) di due monete che ho recentemente acquistato, e che hanno saputo conquistarmi con il loro carico di storia e fascino. Non sono monete perfette, ne sono ben consapevole, e forse ad alcuni di voi non piaceranno... ma credo che in una collezione piccola e modesta come la mia siano degli ottimi pezzi da aggiungere nel monetiere. Altri due piccoli tasselli che vanno a comporre un puzzle numismatico che per quanto mi riguarda segue un filo lungo quattrocento anni...

 

La prima è un giulio di Benedetto XIII del tipo IN CHARITATE MVLTIPLI CABITVR, anno 1728, che ho catalogato come Muntoni 8. Nonostante il foro (è davvero un gran peccato...) ho deciso di acquistarla perchè la conservazione mi sembra buona per il tipo, soprattutto il dritto che fa apprezzare lo stemma raffinato di questo pontefice che numismaticamente è sempre molto ostico da inserire in collezione tra quelli del XVIII secolo. A questo proposito chiedo conferma della rarità della moneta, si può davvero considerare R2?

 

La seconda invece è un testone di Clemente XII del tipo QVAERITE VT ABVNDETIS: non sono mai stato un amante di questo tipo di emissioni che alle raffigurazioni preferiscono i motti.. ma la conservazione piacevole e la patina delicata che mette in risalto i fondi ancora molto freschi mi hanno fatto cambiare idea... dal vivo è davvero molto affascinante!

 

Per quanto riguarda la catalogazione di quest'ultima chiedo un piccolo aiuto. Credo si tratti del Muntoni 47 o 48, ma non essendoci le immagini nel nostro catalogo non ne ho la certezza. @@rcamil se può servire per aggiungere le immagini alla scheda mi metto volentieri all'opera e vedo di fare qualche scatto decente per la causa! :)

 

Grazie a tutti anticipatamente per le risposte ai quesiti che ho sopra esposto,

 

Marco

post-44393-0-33963700-1427580628.jpg

post-44393-0-98068700-1427580631.jpg

post-44393-0-81742100-1427580768.jpg

post-44393-0-89722700-1427580778.jpg

post-44393-0-86744400-1427580784.jpg

post-44393-0-25981200-1427580790.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

slapdash84

Mamma mia che brutte che sembrano in quelle foto! :fool:  Ho provato a rifare al volo almeno un paio di scatti al giulio.. sperando che possano rendere di più l'idea...

post-44393-0-12041900-1427581448.jpg

post-44393-0-53875600-1427581452.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Complimenti.

Il testone è molto bello e credo dal vivo migliore e di molto (se devi cambiare smartphone te ne consiglio uno che fa delle foto incredibili).

Il giulio ha un foro.. che forse è uno dei peggiori difetti che può avere una moneta ma allo stesso tempo è davvero molto raro. Se non lo hai pagato una follia lo ritengo collezionabile vista la difficoltà di reperirlo.

Mi complimento sinceramente.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

ciao. buona la conservazione del testone, moneta che ritengo abbastanza comune. hai ragione sulla monotonia dei R/ con scritta di Clemente XII, solo in conservazione altissima rendono bene l'idea del barocco sulle monete di quel periodo. comunque in collezione ci sta pienamente bene. sul giulio e' davvero un gran peccato, l'alta conservazione e la rarita' ( si almeno R2 lo e' di certo ) vengono ridotte da quel brutto foro... che poi chi mai e perche' procedette con un foro a ore 13 ? su una moneta che solitamente non veniva forata x i soliti motivi come moltissime altre papali. questo giulio probabilmente viene o era destinato come pendaglio o gioiello, saluti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao, molto bello il giulio i Benedetto XIII, davvero un peccato il foro, conservazione e patina sono splendide ! Riguardo la rarità non posso che confermare R2, altrimenti avrei inserito una valutazione errata nella scheda del catalogo  :)

 

Il testone è ben conservato, come normale per queste coniazioni è forse nato da coni stanchi, ma questo non inficia più di tanto la resa generale. La classificazione è Muntoni 47, manca la testina in basso sotto lo stemma al D.

Se hai modo di farne belle foto le inseriamo senz'altro nella scheda  ;)

 

Ciao, RCAMIL.

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Sono stato molto indeciso a proposito del giulio...quel foro mi ha frenato dal rilanciare forte...E mi sono un pò pentito,per me è anche un R3.Complimenti!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

slapdash84

Grazie a tutti per i commenti!

 

@@Veridio, grazie, apprezzo sinceramente le tue parole. In effetti dal vivo entrambe le monete sono tutt'altra cosa! A dire la verità sto meditando di cambiare lo smartphone, la fotocamera sarà senz'altro una discriminante fondamentale oltre alle dimensioni dello schermo (attualmente uso un 6 pollici e non riuscirei a tornare indietro). Per cui qualsiasi consiglio al riguardo è ben accetto..

 

@@sixtus78 come sempre apprezzo i tuoi commenti saggi e completi, in effetti mi sono chiesto anche io quale fosse il motivo di quel strano foro a ore 13. Confesso che se avessi a disposizione un buon artigiano un pensierino per sistemare quel pasticcio lo farei.. la moneta in effetti merita e forse senza buco acquisterebbe almeno ad un primo sguardo molti punti. D'altra parte per la rarità del pezzo alla fine posso dire di averla pagata relativamente poco, senza quel buco sarebbe decisamente schizzata più in alto durante le fasi finali dell'asta!

 

e qui mi ricollego al post di @@RobertoRomano, inconsapevole "rivale" durante l'asta.. alla fine posso dirti che sono rimasto pienamente soddisfatto del mio acquisto, anche il testone di Clemente XII proviene dalla medesima vendita. Quello che non sono riuscito ad aggiudicarmi quel giorno è stato il testone Re Frvmentaria con i buoi di Alessandro VIII... grande moneta con grande conservazione. Direi che alla fine l'asta ha dato il giusto valore a quella moneta..

 

@@rcamil grazie infinite per il tuo commento tecnico, sempre preciso e dettagliato! Per quanto riguarda il testone di Clemente XII posso confermarti che anche a mio avviso la moneta nasce da un conio usurato e stanco: le piccole fratture di conio e le schiacciature presenti in alcuni punti forse sono state mal interpretate da chi ha visualizzato le foto scadenti (più scadenti delle mie...) che ha effettuato il venditore. Nella descrizione veniva indicata come "almeno spl", le foto invece dicevano tutt'altro. Ho voluto rischiare ed alla fine sono riuscita a portarla a casa ad un ottimo prezzo... e in effetti dal vivo la moneta è davvero molto gradevole e di buona conservazione, anche se lievemente penalizzata dai difetti tecnici che hai giustamente rilevato.

 

OK per le foto da inserire nella scheda del catalogo.. vedrò di darmi da fare per tirare fuori qualche scatto all'altezza! :)

 

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Tra l'altro,di questo giulio c'è una variante senza data,il tuo è più raro,senza recenti passaggi d'asta

post-8064-1427707756,88_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×