Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
guarracino

Pulire una moneta d'argento da una macchia verde

Risposte migliori

guarracino

Salve a tutti,

 

come si possono eliminare le macchie verdi dalle monete d'argento? In particolare, mi riferisco a quella in foto.

 

  Grazie,

 

    Luca

post-45189-0-72437000-1427893089.jpg

post-45189-0-64998600-1427893094.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Ciao.

Hai provato a esercitare una leggera pressione con uno stuzzicadenti? A occhio dovrebbe venire via..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Salve a tutti,

 

come si possono eliminare le macchie verdi dalle monete d'argento? In particolare, mi riferisco a quella in foto.

 

  Grazie,

 

    Luca

Prova con una goccia di limone; strofina leggermente con le dita, poi lava con acqua, asciuga tamponando (senza strofinare).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

Carissimi,

 

grazie dei consigli, ma ho risolto con una passata di carta vetrata fiissima, ho eliminato tutto il verde e portato fuori un metallo lucido bellissimo!

 

  Saluti,

 

    Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

grazie dei consigli, ma ho risolto con una passata di carta vetrata fiissima, ho eliminato tutto il verde e portato fuori un metallo lucido bellissimo!

 

Avete rabbrividito, eh? :D

 

In realtà ho fatto agire qualche goccia di limone per una decina di secondi, passato leggerissimamente la punta di uno stuzzicadenti sulla parte più evidente. Poi ho sciacquato con acqua del rubinetto e lasciato un'oretta in acqua demineralizzata.

 

Non c'è più traccia di verde!

 

  Grazie dei suggerimenti, e buon 1° aprile.

 

     Luca

Modificato da guarracino
  • Mi piace 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

Salve a tutti,

 

questo è il risultato del trattamento. Ad occhio nudo mi sembrava meglio, ma la foto rivela ancora una macchia verde. Secondo voi mi conviene insistere?

 

  Saluti,

  Luca

post-45189-0-16599100-1429384163_thumb.j

post-45189-0-80616300-1429384164.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@@guarracino io avevo un problema simile. Ho immerso la moneta in alcool etilico (quello per i liquori, incolore, e quindi non lascia alcuna traccia e che lo trovi al supermercato).

Lascia la moneta in immersione per un giorno e con un batuffolo di ovatta, sempre in immersione, leggermente lo passi su tutta la moneta, poi sciacqui con acqua demineralizzata.

La traccia di verde viene via tutta e l'eventuale patina rimane inalterata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

@@claudioc47: e se usassi l'alcol colorato rosa, che costa molto meno? Restano le tracce colorate o si tolgono?

 

@@rokydum: Le foto le fa mia moglie, ha una 5D Mark - II con un macro 100 mm f/2.8 USM.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

Buona sera al Forum; si chiama Acido etilen diammino tetracetico...non vi spaventate la sigla è AEDTA ed è roba abbastanza comune e... non fa male; immergere la moneta nella soluzione al 5% per un periodo che va da pochi minuti ad una nottata; risciacquare con acqua di rubinetto ed il gioco è fatto.

Buona serata da nonno Cesare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

@@claudioc47: e se usassi l'alcol colorato rosa, che costa molto meno? Restano le tracce colorate o si tolgono?

 

@@rokydum: Le foto le fa mia moglie, ha una 5D Mark - II con un macro 100 mm f/2.8 USM.

Ottimo apparecchio, ed ottimo++ l'obiettivo!!!

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@@guarracino attrezzatura professionale, fai i complimenti a tua moglie. L'alcool denaturato te lo sconsiglio perché potrebbe lasciare dei residui di colore. Lo puoi utilizzare solo per lavaggi veloci, per immersioni prolungate

e necessario usare quello incolore, lo so costa ma non corri rischi. Ultimamente il denaturato è riuscito a macchiarmi dei diamanti e per pulirli li ho dovuti far immergere in una soluzione di acido solforico. Da quel momento non l'ho più usato.

Modificato da claudioc47

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@@Cesare Augusto però l'AEDTA elimina anche la patina o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

Claudio 47 buona sera a te ed al Forum; ebbene si l'AEDTA elimina per lo più Calcio e Magnesio; ma anche altri prodotti di ossidazione, o meglio passivanti che vanno di solito a costituire magna pars della patina che tuttavia, in qualche caso, ove l'immersione sia stata non troppo prolungata, ne riesce, come dire: arricchita, nel senso di meno sfumata: pregio o difetto ? Difficile dire, si possono sempre fare prove di confronto con esemplari di minor pregio economico e poi decidere per il meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

Anche se la mia moneta non mi pare pregiatissima, proverei con l'alcol invece dell'AEDTA.

Appena devo fare il limoncello, devolvo qualche cc alla moneta :rolleyes: ,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

... sempre sullo stesso argomento, ma cambiando tipo di moneta, secondo voi come è meglio pulire questa 500 lire con le caravelle, attualmente nello stato che vedete nell'immagine?

post-45189-0-43079000-1431776420_thumb.j

post-45189-0-01410600-1431776430_thumb.j

Modificato da guarracino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulinus

Perché pulirla? è bella cosi com'è ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

Perché pulirla? è bella cosi com'è ;)

Specie al diritto, le "macchie" non sono uniformi e rendono poco gradevole il ritratto di profilo. A te piacciono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Ciao!

Non riesco a capire bene se si tratti di patina oppure di un residuo dovuto al contatto prolungato con qualcosa.. Anche se, al rovescio più che al dritto, sembra patina..

Prova a fare un primo lavaggio con acqua e sapone neutro, se è deposito superficiale viene via subito.

Se è un residuo più ostinato dovuto ad esempio a scotch (pare impossibile ma mi è capitato di trovare monete attaccate con lo scotch/biadesivo), l'acetone elimina velocemente le tracce.

Se invece è semplicemente una patina disomogenea che non ti piace (i pareri sulle patine sono molto soggettivi, secondo me lasciandola respirare la patina si intensificherà e diventerà molto più gradevole [io ad esempio amo le patine, anche quelle pesanti  :yahoo: ]) ci sono dei metodi ulteriori per trattarla ma dipende da te..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

Non conosco l'origine di queste macchie, ma posso dirvi che la moneta è stata per decenni in uno scatolo di latta con coperchio, poi negli ultimi 15 anni circa è in un foglio con buste di plastica. Francamente non ricordo se questo tipo di patina/macchia sia recente o meno.

 

Forse devo semplicemente farla "respirare" togliendola dalla plastica, e la patina diventerà uniforme?

Modificato da guarracino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Non vi è mai la certezza che la patina diventi uniforme, sopratutto se la moneta ha magari risentito di prodotti chimici contenuti ad esempio nella bustina di plastica (15 anni fa non credo usassero plastiche apposite) nella quale è stata conservata per tanto tempo.. Inoltre la formazione della patina è processo lungo e soggettivo (dipende da molti fattori.. umidità, sostanze nell'aria, ecc..).. Io ho monete che erano state spatinate con liquidi appositi prima dell'acquisto (che rabbia) adagiate da un anno su un vassoio; alcune hanno patinato molto, altre hanno appena appena preso un pò di colore.. 

Il mio consiglio è di lavarla con acqua e sapone neutro (senza strofinare forte) e metterla quindi a patinare (finito il lavaggio risciacquala con acqua demineralizzata).

Se invece vuoi provare a vedere se è sporco e non vuoi intaccare la patina prova con il metodo dell'alluminio e bicarbonato (se cerchi sul forum lo trovi subito).

Se infine invece vuoi spatinarla completamente e fargli rifare la patina da zero restano solo i prodotti appositi, in questo caso però non so aiutarti in quanto non ne ho mai fatto uso e non so se ci siano metodologie specifiche d'uso..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarracino

In fondo è semplicemente una L. 500 con le caravelle, ma comunque meglio tecniche non aggressive. Quando ho tempo mi documento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

So che farà rabbrividire ma io le 500 lire caravelle in passato le ho usate come cavie prima di cimentarmi su pezzi più pregiati.. 

Mi sento di consigliarle il metodo dell'alluminio e bicarbonato, per ambo le facce, seguito da un lavaggio, sono sicuro che si stupirà del risultato..  :good:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×