Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Vigno

Agrippina (damnatio memoriae o ...)

Risposte migliori

Vigno

Che ne pensate di questo sesterzio ?

Tutto il perimetro del volto è "inciso" tipo con un cacciavite .... (che si tratti di damnatio memoriae ? o semplicemente un mentecatto ?)

I miei dubbi riguardano le "bolle" di materiale un po' sparse ovunque (anche se sull'oricalco non è che siano poi cosi rare).

Anche i capelli, la "coda" dicamo, ha un disegno diverso dagli esempi che vedo online.

Inoltre ho visto che online questa moneta (RIC 102) non è affatto rara, mentre nel mio immaginario dovrebbe esserla eccome, essendo una donna, postuma, un sesterzio, ecc ecc.

 

attendo vostri pareri.

 

ah, ovviamente, in queste condizioni, (se autentica) che valore le riconoscereste ?

 

saluti & grazie

 

Vigno

post-30326-0-34196700-1428087694_thumb.j

post-30326-0-32102300-1428087703_thumb.j

Modificato da Vigno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marconfa84

Che io sappia la damnatio memoriae aveva come obiettivo quello di rovinare l'immagine di chi è raffigurato sulla moneta, qui è stato passato il contorno del ritratto. Per quel che riguarda l'autenticità il ritratto assomiglia più a Nerone che ad Agrippina... Attendi pareri più autorevoli del mio. Nel frattempo posto un sesterzio per il confronto

post-25348-0-62994000-1428098911_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

Il sesterzio mi sembra autentico,coniato da Claudio (che di Agrippina maggiore ne era il cognato)....più che damnatio memoriae a mio avviso siamo in presenza di qualcuno che si è divertito per qualche misterioso motivo,nel mutarne i tratti somatici in quelli di Nerone....curiosa questa cosa e devo dire che non ho mai visto niente di simile...ora,bisognerebbe accertare se ciò è stato fatto in antico o magari qualche secolo fa o recentemente (dalla foto non si vede bene)....però la damnatio memoriae "classica",mi pare un altra cosa come ha evidenziato Marconfa 84...azzardo una ipotesi:che qualcuno abbia infierito in maniera ulteriore sulla memoria della povera e poco amata madre di Nerone e cioè infierendo sul volto di Agrippina maggiore,scambiandola per la figlia e dandole in quel modo,i tratti somatici di Nerone?a memoria di imperituro e maggior spregio ?chissà...

Modificato da Anniovero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

a me sembra un falso

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

i buchi delle lettere B R P e A non sono coerenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vandalo85

Secondo me potrebbe pure essere un disperato tentativo du fermate il famigerato cancro del bronzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

non capisco il nesso.

Direi un falso fuso...

Modificato da Tinia Numismatica
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

Probabilmente se fai foto migliori e più nitide ti si potrà aiutare più facilmente...però guardando più attentamente credo abbia ragione Tinia Numismatica

Modificato da Anniovero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Faccio i complimenti a chi da una foto del genere riesce a capire che la moneta in questione è fusa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

Faccio i complimenti a chi da una foto del genere riesce a capire che la moneta in questione è fusa.

Grazie, però ho solo scritto "direi" non "è ", attenendomi all'aurea regola del dubitativo...

Altri invece no.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Falsa o non falsa Agrippina si rivolterebbe nella tomba...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Se il buon vigno potesse postare delle foto migliori in modo da poter veder meglio. I complimenti a tinia non erano falsi, ma bensì reali visto che un occhio come il mio poco propenso ad opinare su foto sicuramente se dice falsa e tutt'altro. Mentre altri utenti riescono a essere più intuitivi anche con foto come questa.

B. Pasqua a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vigno

ecco, allego foto con altra luce e migliore qualità, scusate, ma meglio di cosi mi è impossibile.

cosa si intende per "B R P A incoerenti" ? (di B non ce ne è). 

post-30326-0-88862200-1428229425_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Ringrazio per le foto. La prima sensazione è quella che può essere un tentativo di falsificazione fusa visto gli eccessi di metallo sul rv e qualche cratere, oltre le lettere un po mal impresse. Però bisogna fare un ragionamento sullo stile. I casi sono fue: Ho la moneta è stata rielaborata con un risultato decisamente pessimo ( e parlo di rielaborazione perché si vedono gli effetti in tutto il dr) oppure lo stile barbarico potrebbe anche far pensare ad un imitazione però in questo caso anche le lettere dovrebbero corrispondere a quello stile mentre mi sembra che siano solo mal impresse.

Si rimanda ad una visione dal vivo, certo che da prima foto si può più propendere piu per il falso che per l'imitazione

Modificato da altegiovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

Mah,sarò un po' voce fuori dal coro ma quasi quasi torno sui miei passi....il tondello mi sembra autentico e non mi paiono crateri di fusione...averla in mano sarebbe l'ideale...però se Tinia propende al falso e per di più fuso..beh,quasi quasi mi fido??

Modificato da Anniovero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

dalle prime foto ho pensato fusa ma con queste sono più propenso per autentica.

certo che il ritratto fa vomitare io eviterei di tenerla e propongo al proprietario di sotterrarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vigno

Ma no dai, se autentica sa così di vissuto!! E poi con questa particolarità del ritratto massacrato... chissà il perché?

ps : ci sono certi imperatori/consorti che pure nel migliore ritratto, non si guardano dalla bruttezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

dalle prime foto ho pensato fusa ma con queste sono più propenso per autentica.

certo che il ritratto fa vomitare io eviterei di tenerla e propongo al proprietario di sotterrarla.

Moneta veramente inquietante...

Skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

Per me il "fascino" della moneta,se autentica naturalmente,sta nel cercare di capire il quando ancora prima del perché...Cioè se il volto di Agrippina è stato mutato in antico,a mio avviso ha un valore (storico) ben diverso da quello che avrebbe se il "lifting"fosse una bravata moderna è nullo se tale bravata fosse contemporanea...appurato ciò,la fantasia può scatenarsi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

Dunque, vediamo di analizzare, con le nuove foto, quello che si può vedere.

Stabilito che le lettere nel periodo erano fatte con punzoni, quindi lettere identiche devono avere forma uguale, le due "E" al dritto, quella di GER e quella di CAES differiscono una dall'altra, il che va messo sul piatto del l'ipotesi falsificazione.

Idem per La "A" di agrippina confrontata alle altre.

Aggiungiamo alla compagine il fatto che tutti i rilievi delle lettere sono molto sfumati e che i piani non sembrano trovarsi sullo stesso livello.

Adesso mettiamo sul,piano dell ipotesi favorevole all'autenticita , quei dati che spingono verso questa conclusione.

Le isole di cuprite( presumibile) sulla E e sulla R di GER.

I punti in cui la superficie si è sfaldata lasciano vedere un metallo piuttosto corroso e non fresco.

Ma la cosa più incisiva è che sulla superficie ci sono quelle che, dalla foto a maggior risoluzione, sembrano le caratteristiche isole di rame che si riscontrano quasi esclusivamente solo sui sesterzi da Augusto fino a Nerone compreso con qualche saltuaria presenza anche su qualche Galba, causate dalla non perfetta stabilità termica della lega.

A questo punto, per la coerenza già citata prima, mi sentirei in dovere di mutare il mio primo giudizio negativo espresso sulla prima foto di formato ridotto e giudicherei il tondello come autentico.

Resta sottinteso che, con così poca preponderanza di elementi a favore di una delle ipotesi rispetto all'altra, per avere la risposta finale bisognerebbe avere la moneta in mano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

E sul lifting cosa ne pensi Tinia Numismatica?

Modificato da Anniovero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

Per me il "fascino" della moneta,se autentica naturalmente,sta nel cercare di capire il quando ancora prima del perché...Cioè se il volto di Agrippina è stato mutato in antico,a mio avviso ha un valore (storico) ben diverso da quello che avrebbe se il "lifting"fosse una bravata moderna è nullo se tale bravata fosse contemporanea...appurato ciò,la fantasia può scatenarsi

non credo sia un ritratto moderno mi viene in mente piuttosto un' opera di fine settecento forse voleva rappresentare Napoleone primo console.

post-10498-0-25307900-1428244816.jpg

Modificato da dux-sab

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao a tutti,

che ne pensate di una possibile origine barbarica, magari di area balcanica o gallica?

Il diritto mi ricorda dei ritratti imitativi di Antonia, tipo questo...

839917.m.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×