Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Poemenius

un Decanummo curioso

Recommended Posts

Poemenius

vi posto una moneta la cui foto estrassi da chissà quale sito, almeno 3 anni fa....(stando alla data di salvataggio file :) )

 

descrizione dal sito:

Byzanz  

Justinus II  (?) (565 - 578 n.Chr.)

Dekanummion

Karthago (?)

Av.: VICTORI....

drapierte und diademierte Büste nach rechts

Rv.: Grosses X, darüber Stern; Links im Feld ANNV, Abschnitt T

sehr schön

19 mm; 4,9 g

 

cosa ne pensate?

bye

post-38959-0-34846400-1430831011_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

ritrovato.... era 2013 Gitbud & Naumann Münzhandlung München GmbH 

Share this post


Link to post
Share on other sites

antvwaIa

Mai visto! Molto particolare questo nummo anonimo. Datato, quindi Giustino II mi pare plausibile....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

il retro era probabilmente sottosopra...

post-38959-0-53662600-1430832516_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

la cosa a mio avviso molto interessante è questa:

 

la scritta ANNO a destra, se non erro, appare solo sui deka di Giustino II e proprio a Cartagine - SB 397 - DOC 192

 

e proprio in abbinata alla stella sottostante.

 

quella che posto sotto è di quelle...e la zecca mi torna.

il peso no, perché spesso erano molto più basse! questa postata da wildwinds infatti è 2,84 g....

 

 

post-38959-0-59209000-1430832779.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

maurizio7751

Oltre al peso è la legenda al dritto che mi sorprende

Maurizio

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

si certo!!!!! e poi, non ti sorprende che questa legenda venga proprio dalla zecca di Cartagine? non ti riporta alla mente altre legende "non nominative" :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

sul peso devo ricredermi, perché ne vedo altre intorno ai 4 gr e la letteratura parla di pesi di questo tipo in effetti....quella di wildwinds molto sottopeso sembra una eccezione....

sulla zecca i dubbi non ci sono....

ma la legenda al dritto.... boh

post-38959-0-11904100-1430834987.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

maurizio7751

si certo!!!!! e poi, non ti sorprende che questa legenda venga proprio dalla zecca di Cartagine? non ti riporta alla mente altre legende "non nominative" :)

Si certo, non ricordo altre zecche con una così alta "creatività", era un'incrocio di eventi e personaggi molto trafficato :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

antvwaIa

Oltre al peso è la legenda al dritto che mi sorprende

Maurizio

E' quello l'elemento chiave, non il peso!

Share this post


Link to post
Share on other sites

antvwaIa

Comunque lo darei a Giustiniano, che ha coniato delle vittorie a Cartagine e forse l`incisore ha scritto VICTORIA senza rendersi conto che si trattava di altra tipologia e che era il dritto e non il rovescio.

La monetazione enea in nome di Giustiniano battuta a Cartagine rappresenta un grosso capitolo della numismatica ancora in gran parte da scrivere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

dato il retro, credo che l'attribuzione a Giustino II sia più probabile che non a Giustiniano I, ma solo perché Giustino II presenta una identità di retro che in Giustiniano non si riscontra... chiaramente questo non toglie il 100% di dubbio, ma lo rende più probabile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

antvwaIa

Ma il rovescio con la vittoria, per quanto raro, mi pare sia stato battuto in nome di Giustiniano. Ecco il DOC 271

 

107kzdv.jpg

 

Con Giutiniano un incisore disattento, magari dopo aver preparato dei deka con la Vittoria, avrebbe potuto erroneamente scrivere VICTORIA al dritto. Ma è anche vero che la deca con quel rovescio è propria di Giustino....

Edited by antvwaIa
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

le90

Interessante! Secondo me la legenda al dritto è intenzionale...così al volo mi ricorda alcuni rari solidi di Costante II per Costantinopoli, di cui allego una immagine, emessi quasi un secolo dopo. Al momento non mi sovvengono altre tipologie con quel tipo di legenda al dritto.

post-7757-0-93796400-1431192725_thumb.jp

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

antvwaIa

Hai ragione @@le90: ho dato per scontato che la legenda al dritto fosse un errore e ho sbagliato. :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.