Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
ARES III

Va bene che nelle aste passa di tutto ma.....

Ormai ci siamo abituati a tutto: monete false, ritoccate, classificate in modo sbagliato, immagini scadenti, bibliografie errate, pesi e misure buttati li,......

 

Ma mai avrei immaginato che si potesse scendere così in basso: neppure la matematica.......

Guardate attentamente l'allegato e ditemi se 3x4 non dovrebbe essere 12.....

Certo sbagliare è umano ma qui non bisogna essere un perito numismatico per capire che tra didascalia e foto c'è una notevole incongruenza.

 

Le aste (naturalmente in questo miasma ci sono delle eccezioni e delle eccellenze) ormai sembrano piuttosto dei mercatini delle pulci (con tutto il rispetto per questi) nei quali ti puoi trovare venditori totalmente ignoranti dei prodotti che offrono sul mercato.

E' ora di dire basta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

post-35490-0-64046700-1431077223_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari hanno sbagliato a postare la foto, prova a domandare 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che hanno sbagliato la foto...ma è proprio questo che mi fa saltare la mosca al naso: non c'è più l'abitudine di riguardare (non dico rileggere che sarebbe troppo) ciò che si fa prima di proporlo al pubblico.

Questa faciloneria che scade nella sciattezza non deve essere più scusata, perché non lo si tollera nei bambini alla elementari, tantomeno da venditori esperti che si rivolgono ad un pubblico di acquirenti.

 

Se un acquirente pagasse per errore 15 € al posto di 150 €, apriti o cielo, sarebbe bollato come cliente inaffidabile, scorretto od altro [non parlo di esperienza personale, ma riporto una vicenda di un mio amico che tutto si può dire tranne che è un delinquente che vuole frodare].

Quindi il metro è uguale per tutti.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si purtroppo è così, mentre prima si cercava di andare incontro alla felicità del cliente in modo da assicurarsi il suo ritorno, ora si pensa a come fregarlo in modo da assicurarsi il massimo guadagno. Alcune volte mi è capitato di vendere su ebay e quando succedeva che qualcosa non perveniva al cliente, usando la posta prioritaria, gli restituivo comunque tutti i soldi nonostante la colpa non fosse mia. E' una questione di lealtà e trasparenza verso la clientela, volere è potere, credi che sia un problema annullare un'offerta perché è stato premuto uno zero di troppo? non lo è, è loro che vogliono farlo diventare perché così è più conveniente.

 

Per quanto riguarda la foto a volte quando si posta troppo materiale è normale incorrere in sbagli, per questo solitamente ci sono più persone a fare questo determinato lavoro, in modo che una persona inserisce e l'altro revisione e può notare cose che all'occhio di chi ha inserito sono sfuggite. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qui avranno sbagliato foto ma in certi casi si dimostra proprio ignoranza... In un catalogo che ho a casa di una notissima casa d'aste, dove oltre alle monete si vendono anche oggetti d'epoca, era in vendita una statuetta Buddha di fine '800 con sopra dipinta la svastica induista.

 

svastica_indu.jpg

La didascalia recitava: "Statuetta di un improbabile Buddha Nazista" - No comment :D

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?