Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Tinia Numismatica

opinioni?

Risposte migliori

luigi78

Proviene da vendite eccellenti...ho vinto qualcosa ?

Troppo bella, forse idealmente bella, la provenienza comunque dovrebbe essere una garanzia, non avendo il catalogo della collezione Mazzini, non vorrei che qualche  "idi" ci abbia messo le mani sopra o magari le mani le avevano messe già molto tempo fa, il viso ha un qualcosa che confrontato ad altri esemplari di Vitellio fa di questo sesterzio un qualcosa di particolare.

Strano che nessuno intervenga nella discussione.

Modificato da luigi78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Bhè, intanto è da 60 anni almeno che gira in collezioni importanti tra cui la Mazzini. Cio' non vuol dire niente...però... Ci sono altri casi eclatanti di falsi nella collezione Mazzini?

Non ho purtroppo i volumi qui con me per poter pubblicare un raffronto con l'immagine attuale, se qualcuno riuscisse a postare una scansione delle tavole della collezione Mazzini sarebbe cosa utile.

 

1744957l.jpg

 

Tornando alla moneta andrebbe credo vista in mano, il ritratto è esteticamente piacevole ed è il lato migliore anche se qualche lettera (la R di GERM e la P di IMP) sembra finire attaccata alla perlinatura e questo non è un buon segno. Il rovescio mi piace di meno ed ha un aspetto un po' soffuso e poco preciso che potrebbe lasciar pensare a una fusione. Sarebbe interessante poter osservare il bordo.

In generale qualche dubbio c'è ma non escludo che la foto possa ingannare un po', potrebbe anche essere una moneta da vecchia collezione pulita in antico e ora riossidatasi insieme a pece e cere varie che le danno un po' di rotondità e morbidezza sui rilievi, magari insieme a un po' di usura e una battuta un po' debole al rovescio.

 

Di sicuro qualche dubbio c'è, e considerando che è un sesterzio di Vitellio occorre prestare oltremodo attenzione, è una tipologia molto attenzionata dai falsari, da sempre.

 

Aggiungo che anche il sesterzio di Vitellio presente nell'ultima asta Kuenker dava adito a molti dubbi e per dirla tutta per me era un ottimo falso. Quella moneta riuscii ad osservarla in mano con attenzione e per me si trattava di una riconiatura su tondello antico, poi mascherata con vari strati di patina:

 

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=1821&category=37586&lot=1602337

 

1602337l.jpg

Modificato da cliff
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

benchè gravemente ignorante in materia, quindi se faccio strafalcioni scusate, vi propongo la moneta n 117 da BRUNETTI Lodovico, Opus moneta Cigoi, 1966

 

purtroppo non è tra le monete riportate nelle tavole

post-38959-0-02594100-1431952369_thumb.j

Modificato da Poemenius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

e se fosse un Padovanino ? io ci penserei su.

Modificato da dux-sab

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

benchè gravemente ignorante in materia, quindi se faccio strafalcioni scusate, vi propongo la moneta n 117 da BRUNETTI Lodovico, Opus moneta Cigoi, 1966

 

purtroppo non è tra le monete riportate nelle tavole

 

Interessante, peccato che le tavole del Brunetti siano spesso lacunose.

C'è da dire che il pezzo ora da Lanz ed ex-Mazzini sarebbe un Cohen 61 per legenda del dritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

si, io ho postato la parte su Cigoi non per dire che è di Cigoi (o del suo gruppo) né per sostenere sia falsa, perché il periodo esula dalle mie competenze....

quindi magari è "buona", magari come dice @@dux-sab è un "padovanino" in senso generico....non lo so.....qua servono esperti di periodo, quindi non io....

ma buttando un occhio al libro l'ho trovata, e mi pareva di aggiungere una info in più :)

 

ps - verissimo Cohen 61 e non 60, quindi scusate....

Modificato da Poemenius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

i Sesterzi di Vitellio , Galba e Nerone sono sempre stati probabilmente tra i piu' "copiati" , cio' non vuol dire che in commercio non ne esistano di autentici , specialmente per i secondi due , pero' i prezzi se in buone condizioni sono alti o molto alti e altissimi per un Vitellio .

Sotto due Sesterzi di Vitellio con Marte autentici e due con qualche dubbio in relazione alle foto .

post-39026-0-08864200-1431955804.jpg

post-39026-0-27908600-1431955820.jpg

post-39026-0-31943800-1431955836.jpg

post-39026-0-90805100-1431955851.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vandalo85

Che gran confusione piu passa il tempo e piu non riesco a distinguere tra il vero e il falso....penso che l esperienza in questo campo sia tutto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

a me incuriosisce molto la parte tra ore sei e ore 11 al rovescio e anche il fatto che la vittoriola sia così evanide pur se completa nel contorno.una mancanza di conio avrebbe impresso solo una parte della stessa.E poi mi incuriosiscono i buchi delle lettere così arrotondati, specialmente quelli più piccoli...

Modificato da Tinia Numismatica
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

E poi mi incuriosiscono i buchi delle lettere così arrotondati, specialmente quelli più piccoli...

 

In effetti le R al rovescio son parecchio strane con quei tondini....Se fosse in effetti falsa sarebbe una "firma" abbastanza riconoscibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Non potendo dare giudizi tecnici, dico solo che sono contento di aver lasciato le romane da anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×