Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

fabry61

VENEZIA
Marino Zorzi

36 risposte in questa discussione

La seconda riflessione invece è tecnica.

Marino Zorzi è stato doge dal 23 agosto 1311 al 3 luglio 1312. Quasi 1 anno. Al tempo i massari presenti nella zecca dell'argento erano 2 che si alternavano nella quindena pertanto ho sempre giudicato strano aver visto grossi con presente solo il segno del triscele che anche nell'ultimo di Lanz è decisamente evanescente.

$_57.JPG

(si nota una similitudine con Roma Numismatic del post 22)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ora finalmente ho avuto conferma dei miei dubbi ed ecco il 2° massaro. Anellino sotto il gomito destro (a sinistra di chi guarda).

Risultati immagini per grosso marino zorzi

Artemide 38 22 giugno 2013. 

Vediamo se salta fuori un grosso senza segni segreti, il che porterebbe a 3 il numero dei massari presenti in zecca negli 11 mesi del dogado.

Altra questione il massaro del triscele che fine fa?  Il triscele non è presente fra i grossi del Soranzo o si?

p.s.

Ho dimenticato catawiki

202be010-efbf-11e5-8cd2-ec8286cb765e.jpg

Modificato da fabry61
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao 

nel mio eremo bergamasco non ho bibliografia al seguito, però 3 massari in 11 mesi mi sembrano pochini.... non vi sembra?

solo cause esterne avrebbero obbligato i Massari a prolungare il loro periodo di responsabilità che, a dispetto della "quindicina", doveva essere all'incirca di 2 mesi.

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao Luciano, beato chi stà al fresco negli eremi.

La media di servizio è di 2 anni con le famose quindene che possono prolungarsi fino ai 2 mesi. Però 2 massari sono pochi, dovrebbero essere minimo 3.

La crisi dell'argento a causa della quale abbiamo una diminuzione dei massari da 3 a 2 è di epoca più tarda.

Quindi mi manca sempre il 3°.

Poi è strano che solo uno abbia emesso così tanti grossi, mentra l'altro una piccola frazione. Abbaimo una percentuale del 20 a 1. La cosa è particolare.

 

 

Modificato da fabry61

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao!

attualmente piove e la temperatura è di 11' ...... brrrrt

non ricordo che il periodo di quindena si dilatasse fino a 2 anni!

c'e anche da considerare la turnazione tra i 3 massari; se consideriamo anche 4 mesi ciascuno arriviamo a 12 mesi, quindi concordo sul numero di 3 segni almeno (considerando anche l'assenza di qualsivoglia simbolo)

saluti

luciano

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per Soranzo il triscele è il segno numero 9 del Papadopoli.

Peccato per la foto piccola dell'esemplare Artemide. Quell'anello così grande è un po' strano...

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luciano, hai ragione le quindene erano al massimo di 2 mesi con massari in carica 2 anni che si alternavano nelle quindene. Pertanto 3 potrebbero essere i massari.

Quello della Auktionshaus Christoph Gärtner, Auction 31, Lot 28482 da me segnalato al post n.1 potrebbe essere senza segno segreto, ma nella foto di acsearch

(quella del post è evaporata) si vede un segno e viste le condizioni, niente di più facile che ci sia un triscele come alcuni grossi mal puliti visti ultimamente.

Grazie Artur, il che vol dire che il segno n. 9 corrisponde al primo periodo dello Soranzo e quindi sarebbe da considerare o al n.1 od al 2.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1-0-0.jpg Risultati immagini per marino zorzi grosso purtroppo non riesco a fare diversamente. Se cerco di copiare una foto più grande me la da a quartini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Obverse image of coin 552Reverse image of coin 552

lotto venduto a 320

Modificato da fabry61

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao!

i segni dei massari resteranno sempre un mistero!

non essendoci scritti chiarificatori in merito alla paternità dei simboli, quello che il Papadopoli ha congegnato non può che considerarsi arbitrario; logico fin che si vuole, ma arbitrario.

chi l'ha detto che i grossi senza segni debbano considerarsi preminenti rispetto a quelli che li hanno?

Papadopoli li ha sempre posti come primi dell'elenco, per tutti i dogati che presentano i segni nei grossi, ma è una logica del  Papadopoli.

Alla stessa stregua, anche la consecutio degli altri segni risponde ad una logica personale del Papadopoli.

Accettata e condivisa fino a prova contraria.

🙄😃

saluti

luciano

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oppure come in questo caso migliorata... ed è per questo che siamo qui.

La vecchia logica delle cose risponde alla logica di un tempo, ma non vuol dire che noi non possiamo proporne una diversa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?