Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

I FRATELLI GNECCHI

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Credo che Francesco ( 1847 -1919 ) ed Ercole Gnecchi ( 1850 - 1931 ) siano figure della nostra numismatica, anche milanese, un po' da rivalutare.

In qualche recente contributo sia cartaceo che digitale non vengono ricordati, eppure i fratelli Gnecchi sono un po' tutto come dice giustamente Gian Angelo Sozzi nella RIN del 2012 " Filantropi, mecenati, collezionisti e studiosi " cosa si potrebbe di più ?

Di famiglia benestante della imprenditoria milanese capirono quanto prima che i loro vari interessi culturali non potevano coesistere con la gestione dell'azienda di famiglia, da qui la decisione di dedicarsi solo al collezionismo in genere, allo studio, ad attività culturali.

Tra le varie forme di collezionismo le monete diventarono presto il loro riferimento di vita e incominciarono a collezionare....tanto....veramente tanto....

Che collezionisti erano gli Gnecchi ? Il Lanfranchi parla più di collezionisti della monete più che di monete come documento storico, ma le pubblicazioni e i campi di interesse furono veramente molti.

Li troviamo nel riferimento fondamentale sulle monete di Milano con anche il Supplemento, sui Trivulzio, fecero una Guida numismatica Universale, sulle falsificazione, Francesco seguì molto la monetazione romana con varie opere, ma i contributi numismatici furono veramente molti.

La collezione di monete medievali fu dispersa nel 1902 e il ricavato devoluto in beneficienza da Ercole, la collezione di monete romane di Francesco fu venduta invece allo Stato nel 1923 ed è conservata e parzialmente esposta al Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Massimo a Roma.

Ma i loro interessi spaziarono molto, furono anche collezionisti di cimeli manzoniani, ma in tutto quello che fecero la divulgazione era per loro al primo posto.

Catalogare monete, renderle conosciute, vive era per loro una necessità, una scelta divulgativa per gli altri.

Possiamo dire anche che la passione, lo studio erano rivolti non tanto a loro ma per la collettività e anche oggi molti di noi sfogliano i loro libri, cataloghi, pubblicazioni.

In questo contesto nasce l'idea di creare una rivista di studiosi e collezionisti ai fini divulgativi delle loro ricerche, nasce la RIN, la Rivista Italiana di Numismatica nel 1888, già nel 1889 i due fratelli la gestirono insieme per quasi trenta anni, una eternità in campo numismatico.

Quattro anni più tardi nasce la Società Numismatica Italiana, anche in questo caso i fratelli Gnecchi sono in prima fila.

Non tutti troveranno in loro un animo altamente scientifico nelle loro opere, ma certamente rimarranno come esempi di grande collezionismo, di studio, divulgazione e grandi organizzatori di attività culturali, sicuramente dei grandi riferimenti della numismatica italiana e anche diciamolo milanese.

 

In questi giorni ho fatto un poker, una discussione sulla partecipazione a un Convegno di successo, la presentazione di un evento culturale e storico a Milano, una curiosità reale e storica milanese da vedere, il profilo di due fratelli grandi numismatici , quasi un blog più che un forum, un giornale quasi,

le carte sono qui, almeno le mie, questo spazio lo vedo un po' così....ma certamente gli spunti possono essere veramente tanti, a volte basta guardarsi intorno anche al Cordusio, piazzetta dei Mercanti per prima....ora però per un po' qui mi fermo.... :blum:

 

 

 

 

 

 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

davide1978

Hamburger L. & L. - Catalogue. Cabinet de Monsieur le Chevalier E.Gnecchi de Milan. Monnaies Italiennes.

Francoforte, 7 Gennaio 1902

Preziosissimo catalogo d'asta diviso in 3 sessioni diverse

Un opera classificata R2 non difficilissima da trovare ma piuttosto costosa, soprattutto nella sua edizione corredata dai nomi degli aggiudicatari, tra essi spiccano tutti i nomi di prestigio della numismatica di inizio secolo.

Le tavole sono un vero e proprio catalogo della monetazione milanese (ma non solo).

Invito tutti gli amici lombardi a fare una salto in SNI per sfogliare questa pietra miliare della numismatica.

Si tratta di un libro vero e proprio di grande spessore....e chissà, potreste magari scoprire che quella vostra piacevole monetina meneghina arriva proprio da li.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Grazie Mario per queste "storie"....

Veramente interessante

Roberto

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Gnecchi, Crippa...è poi la Milano numismatica e non solo, è anche la RIN, la SNI, il mondo del collezionismo, della divulgazione...chissà quanto ci sarebbe ancora da dire ....penso per esempio a @@giamba54 grande estimatore dei Gnecchi...

Dicevo l'impostazione di questi ultimi post è più da blog aperto, quasi un giornalino, ovviamente ognuno deve dire la sua ...anche perché ogni apporto costruttivo e reale può essere importante.

Ma quello che cercherei oltre a questo è quello di creare un riferimento, uno spazio per la Milano numismatica per proporre, condividere, unire...

Io so che molti sono per una numismatica solo reale, ma credo che oggi componente digitale e reale non possano essere più disconnesse, debbano andare di pari passo....

Oggi si scrive qui, si comunica, poi arrivano contributi importanti qui e soprattutto da qui partono ormai spunti e sono partiti spunti, idee che diventano reali, diciamo pure realissime...

E sono nate idee per iniziative per i giovani, Concorsi, conferenze, eventi tipo il NIP di marzo dove tante componenti sono state convolte, ora per il 2016 arriverà altro, saranno coinvolti in tanti, molte realtà numismatiche e quindi la comunicazione virtuale e reale sarà indispensabile, se poi pensiamo che molti di noi si sono conosciuti qui ancor di più....

Mi piacerebbe sentire chi leggiamo meno tipo @@rongom ( non si sa mai.... :blum:), @@eracle62( se puoi ovviamente ...),@@gpittini ( a cui rinnovo le mie più sentite condoglianze), @@snam , ma anche @@giancarlone, con altri parlo anche telefonicamente e poi c'è sempre il Cordusio meeting - point domenicale reale e fantastico per scambi di opinioni, certamente l'unione o l'appoggio in molti casi fanno la forza, ma non ci deve essere solo Milano, le realtà italiane con cui colloquiare sono tante, Genova, Torino, Napoli come abbiamo appena fatto e che mi hanno regalato un Bollettino per il CCNM, poi il CGN, e altre ancora più importanti che conoscete bene....spero sempre in un riscontro ( per definizione io ci provo sempre :blum:, ma così deve essere in tutto....se no che scrivo a fare.... :blum:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

@@davide1978

 

ciao, se non sbaglio sono 4, ultima è la biblioteca. Giusto @@giamba54?

@@giamba54 mi aveva dato la copia, della prima sessione, appartenuta a Schulman, che naturalmente era presente all 'asta.   

Ecco tutti i partecipanti........c'erano proprio tutti, anche Nuvolari (lo zio di Tazio).

post-7445-0-05830100-1441973177_thumb.pn

Modificato da snam
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

davide1978

@@snam possibile Snam, 3+ la biblioteca. Sinceramente non ricordo con precisione....appena vado in SNI controllo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giamba54

@@snam possibile Snam, 3+ la biblioteca. Sinceramente non ricordo con precisione....appena vado in SNI controllo.

 

tranqulli ragazzi  3 volumi di monete + 1 di libri = 4 volumi

mè dispiaciuto non trovare nessun articolo nel vol. dei NIP

 gnecchi francesco è stato uno dei piu grossi studiosi di monetazione romana imperiale

giamba

 

 

giamba

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Li abbiamo un po' riabilitati qui ora @@giamba54 come è giusto che sia almeno anche per me.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rongom

Una piccola chicca riguardo i F.lli Gnecchi la posso postare.

 

La copertina manoscritta de "La Zecca di Milano...."

 

post-256-0-41259500-1441985285_thumb.jpg

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×