Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Anniovero

Aquila su globo

In queste giornate per me un po' pigre,cerco ristoro intellettuale nello studio di alcuni rovesci monetali....a tal proposito mi chiedevo cosa significasse di preciso il rovescio che allego in foto... si tratta di un asse di restituzione di Tito per Augusto...il mio quesito è:che significato ha l'aquila su globo?forse il dominio delle aquile romane sull'orbe?post-25674-1442960459,49_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Anninovero, potrebbe anche avere il significato allegorico che citi , personalmente credo che rappresenti l' anima di Augusto portata in cielo da un Aquila come racconta Svetonio , Vita di Augusto , XCIX , quando un Pretore presente al funerale giuro' di avere visto l' anima di Augusto salire in cielo .

Questo tipo di allegorie si riferiscono sempre alle Consacratio di Imperatori o come nel caso di Augusto alla sua divinizzazione , quindi possono avere entrambi i significati allegorici .

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Per alcuni imperatori defunti (es. M.Aurelio)  esiste l'aquila in volo che trasporta la figurina (= l'anima, o comunque ciò che restava per gli antichi dopo la morte) dell'imperatore. In qualche altro caso, funzione analoga credo la rivesta anche il pavone. Ma l'aquila su globo esiste anche per alcuni imperatori viventi, e io tenderei ad interpretarla proprio come dominio romano sul mondo, o almeno sulle parti di esso più prossime a Roma; con un significato anche specificamente militare, visto che i "signa" delle legioni comprendevano anche l'aquila.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Legio,effettivamente mi pare molto più plausibile la tua ipotesi....ricordo monete con Marco Aurelio divinizzato,ad esempio,e anche lì è presente un rovescio con aquila su globo...come lo è anche in un emissione di Tiberio sempre per Augusto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Gianfranco..non sono a conoscenza di emissioni con aquila su globo per emissioni di imperatori viventi...quali,ad esempio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao

concordo pienamente con Gianfranco, le monete di consacrazione cioè quelle che intendono al trasporto dell'anima hanno l'imperatore o l'imperatrice trasportati sul dorso che sia di un'aquila o di un pavone, qui si vede molto bene il carattere di possesso del mondo da parte dell'impero, rappresentato dall'aquila con gli artigli ben piantati sul globo. Idem per le monete coniate da Tiberio a nome di Augusto non come consacrazione ma come dominio dello stesso Augusto sul mondo romano.

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Non concordo in pieno con Silvio...le monete di consacrazione NON hanno sempre l'imperatore o l'imperatrice sul dorso di un aquila o altro animale ma anche.....aquila su globopost-25674-1442996773,79_thumb.jpg

Modificato da Anniovero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao

si lo so,  ma il messaggio è quello di possesso del mondo non di ascesa al cielo. Poi le interpretazioni possono essere molteplici da quello che ho letto e dalla mia interpretazione  rimango di questa idea, che dalla simbologia mi sembra la più evidente e immediatamente riconoscibile dal popolo.

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non può essere che il nodo in questione sia scioglibile mediante la comprensione della differenza tra monete di consacrazione e monete di restituzione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao

la cosa è un po' complicata in quanto per le monete di restituzione non si ancora giunti a un spiegazione definitiva, se ne è parlato varie volte, poi bisogna tenere presente che la moneta per Augusto di Tiberio non rientra in queste due categorie, ma fa parte di quelle con Divus Augustus che portano al retro anche altre rappresentazioni.

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Gianfranco..non sono a conoscenza di emissioni con aquila su globo per emissioni di imperatori viventi...quali,ad esempio?

 

Vespasiano ha ripetutamente usato in proprio questo stesso rovescio su assi coniati sia a Roma che a Lugdunum (Lione).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?