Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Pallino93

E' autentico questo gigliato di Roberto d'Angiò?

Che ne pensate di questo gigliato di Roberto d'Angiò?

L'ho trovato in vendita sul web, da un privato. Voi che ne dite? E'  autentico?

 

$_57.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si.

Gigliato,Napoli

ROBERT⋅DEI⋅GRA⋅IERL’⋅ET⋅SICIL⋅REX

 +hONOR⋅REGIS⋅IUDICIV⋅DILIGIT

Scusi.

La croce è la cima. È facile da ricordare.

post-30383-0-66055400-1443737997.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie. Ho riportato l'immagine così come postata dal venditore ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie. Ho riportato l'immagine così come postata dal venditore ;)

Buddista Venditore . :pardon:

post-30383-0-70328700-1443738676_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

@@Pallino93

Autentico ma postumo, nota lo stile e la dimensione dei gigli nei quarti della croce.

Modificato da anto R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@anto R perdona l'ignoranza, come si fa a riconoscere con esattezza un gigliato postumo? E quando sono stati coniati i "postumi"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inoltre, quale vi sembrerebbe un buon prezzo per una moneta del genere, considerando anche lo stato di conservazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

@@anto R perdona l'ignoranza, come si fa a riconoscere con esattezza un gigliato postumo? E quando sono stati coniati i "postumi"?

rispondo allegandoti quanto scrive il ns: @@francesco77  in un articolo tratto dal "portale del sud"

 

"I Gigliati postumi, cioè coniati dopo la morte di Roberto (1343), si distinguono da quelli coniati prima di questa data per il modulo più largo (mm 30 circa, rispetto ai 25 mm originari) e per il disegno più grossolano.""

 

questo è l'articolo che ti puo' interessare

http://www.ilportaledelsud.org/gigliati.htm

Modificato da profausto
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille @profausto ! Articolo interessante :)

Questo mi pare decisamente meno grossolano... che ne dite, è un postumo?

 

$_57.JPG
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Pallino93 Già la legenda con ROBERTVS anziché ROBERT dovrebbe portare nella direzione del coevo (oltre allo stile ovviamente). Se cerchi "gigliato" nella sezione medioevali vedrai molti esempi con interventi chiarificatori ad opera di utenti infinitamente più esperti di me su queste bellissime monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rispondo allegandoti quanto scrive il ns: @@francesco77  in un articolo tratto dal "portale del sud"

 

"I Gigliati postumi, cioè coniati dopo la morte di Roberto (1343), si distinguono da quelli coniati prima di questa data per il modulo più largo (mm 30 circa, rispetto ai 25 mm originari) e per il disegno più grossolano.""

 

questo è l'articolo che ti puo' interessare

http://www.ilportaledelsud.org/gigliati.htm

 

Confermo. Comunque il gigliato postato all'inizio è autentico.  :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?