Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Sim 75

NEGOZI DI NUMISMATICA E PERITI

62 risposte in questa discussione

Quanto vorrei conoscere i nomi dei negozi...vuoi farli???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto vorrei conoscere i nomi dei negozi...vuoi farli???

 

La domanda è... può farli?  

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La domanda è... può farli?  

 

Di sicuro non in pubblico sul forum, se vuole comunicarli a qualcuno in MP nessun problema, ma è una decisione che spetta a @@Sim 75.

 

petronius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niente di nuovo all'orizzonte.

Quando vuoi acquistare sono tutti gioielli,quando vuoi vendere sono tutti rottami.

Ciao

Piace a 6 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di sicuro non in pubblico sul forum, se vuole comunicarli a qualcuno in MP nessun problema, ma è una decisione che spetta a @@Sim 75.

 

petronius

 

 

Proprio quello che intendevo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Be direi che una differenza di stima da 130 a 1300 è sicuramente eccessiva e non giustificabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Sim 75

Dato che mi sembra di capire che non abitiamo lontani, mi interesserebbe sapere i nomi di questi professionisti, tramite MP ovviamente  :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di periti e negozi di numismatica a Bologna non ve ne sono a centinaia quindi per chi è della zona credo già abbia capito in linea di massima di chi stia parlando sim...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se me li richiedete in privato li dico senza problemi! Non credo comunque siano i gli unici a comportarsi così, ma credo sia la normalità del settore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E poi si parla di come trovare il modo di unire la numismatica.....

 

Bisogna guardare un pò dentro i problemi.......

 

Maaa....... -_-  -_-  -_-

Piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

volevo scrivere lo stesso di @@lele300......

 

Questo è IL problema della Numismatica .

Allontana molta gente che ai primi approci rimane sbigottita dalla "superficialità"  e le poche "certezze" che questo mondo ed alcuni dei suoi operatori offre 

 

UN PECCATO  :hi:

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non sono ai primi approcci, colleziono da 25 anni, e di certo non mi allontanano dalla passione... diciamo che ci sono rimasto male dai comportamenti ma spl tutto si parla pur sempre di soldi... e non si vive con le passioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non si può fare ovviamente di tutta l'erba un fascio...

Qualche bravo e onesto commerciante esiste.

Detto questo credo siano molti i "furbetti"...

Credo anche che la crisi nel settore sia dovuta in buona parte anche a questo modo di operare...

Provate a pensare per un attimo ad un povero collezionista... che si avvicina a questo mondo per la prima volta.

Uno dice autentica ma vale 100 perché é molto malconcia.. l'altro é falsa ma non so...

Il terzo la fa cadere ...

Il quarto é autentica e vale mille...

A quel punto il povero, ingenuo, aspirante collezionista pensate davvero che si appassioni alla materia ?

Non crederá forse, ad un mercato ambiguo, inquinato, pilotato da persone disoneste e incompetenti?

Di chi si puó fidare ?

Se non conosce persone preparate pronte ad aiutarlo e indicarli la retta via... lui ... da solo... come puó fare ?

Non tutti purtroppo hanno il tempo/la voglia di approfondire cosí tanto l'argomento.

La passione, la voglia di approfondire in molti casi (per me é stato cosí)viene dopo ..

Ma queste possibili nuove "reclute" del dopo non ne vorranno nemmeno piú sentir parlare ...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

volevo scrivere lo stesso di @@lele300......

Questo è IL problema della Numismatica .

Allontana molta gente che ai primi approci rimane sbigottita dalla "superficialità" e le poche "certezze" che questo mondo ed alcuni dei suoi operatori offre

UN PECCATO :hi:

Cosi come é stata raccontata non si tratta di superficialità. Io non la definisco così..

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premesso che se porti un'aureo romano da un compraoro e ti lamenti che te la paga a peso.......

Una tale distanza di prezzo fa capire , ma è banale, che bisogna camminare sempre con il sedere al muro onde evitare dispiaceri, in numismatica come in tutti i settori commerciali

Come è stato già detto quando compri è tutto fdc, quando vendi ...c'è crisi, attenzione, questo vale per i livelli medio bassi del commercio, per fortuna non tutti i commercianti son così.

Ps un neofita  che avesse quest'esperienza passa ai tappi di bottiglia

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me invece, come operatore del settore e membro NIP, farebbe piacere che questi nomi venissero fatti e , qualora uno o più degli interpellati fosse anche socio NIP, che venisse fatta una segnalazione dell'accaduto anche all'associazione...

Fanno solo del male alla numismatica e alla categoria.

Appoggio in pieno il suo pensiero e apprezzo il suo intervento.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premesso che se porti un'aureo romano da un compraoro e ti lamenti che te la paga a peso.......

Una tale distanza di prezzo fa capire , ma è banale, che bisogna camminare sempre con il sedere al muro onde evitare dispiaceri, in numismatica come in tutti i settori commerciali

Come è stato già detto quando compri è tutto fdc, quando vendi ...c'è crisi, attenzione, questo vale per i livelli medio bassi del commercio, per fortuna non tutti i commercianti son così.

Ps un neofita  che avesse quest'esperienza passa ai tappi di bottiglia

Certo hai ragione.. ma io non sono andato da un compro oro o simili, ma da professionisti.. non so se siano NIP.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ora che ci penso ho diverse perizie del negozio n. 3. Le devo conservare che valgono tanti soldi... :D  :D  :D  Grazie Sim

Modificato da lele300

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Naturalmente non si può generalizzare, tuttavia non bisogna dimenticare che buona parte dei mercanti numismatici vende monete esattamente come i mercanti di qualunque altra specie merceologica: quanti rivenditori di automobili conoscete? quanti ce ne sono che vendono mobili? Credete che tutti i rivenditori di auto siano ingegneri meccanici e che i venditori di mobili siano falegnami o ebanisti? eppure molti di loro si danno arie da specialisti.

Beata ingenuità.

In ogni campo trovate lo specialista e il semplice "rivenditore", e da sempre i rivenditori costituiscono la porzione prevalente.

Il titolo di perito numismatico si richiede alla camera di commercio senza alcun bisogno di effettive competenze: ho conosciuto qualcuno che aveva un negozio di ricambi elettronici, gli è andato male e l'ha convertito in negozio di numismatica. Si è costruito anche un sito internet dove si fregia di "essere diventato" perito della camera di commercio e dopo pochi mesi anche del tribunale.

La professionalità non si acquisisce con la compilazione di un modulo o con le pratiche di apertura di un'attività, ma in parte è frutto di un talento personale e in parte è coltivata con il tempo trascorso studiando e lavorando nel campo specifico.

Modificato da Filippo1948
Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho avuto un'esperienza simile all'ultimo convegno di riccione,ho mostrato una moneta a 4 commercianti di grosso calibro e comunque di diverse regioni d'italia,il primo mi ha detto che era genuina e molto rara,il secondo dopo averla avuta tra le mani mi ha detto che era una moneta che non esiste,il terzo non sapeva neanche cosa fosse , l'ultimo che era un falso d'epoca,alla fine mi sono fatto una risata e me ne sono tornato a casa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Vi racconto un aneddoto che riguarda mio zio e si riferisce a fine anni '40 o primo anni '50 quando, totalmente a digiuno di numismatica e bisognoso di "monetizzare" decise di vendere alcune monete della repubblica di Genova

 

primo negozio: gli offrono una cifra corrispondente ad un gelato

secondo negozio: gli offrono una cifra corrispondente ad un bel paio di scarpe (all'epoca una cosa non indifferente)

terzo negozio: gli offrono circa il 10-20% in meno rispetto al precedente

 

Diciamo che uno dei tre era un truffatore?

 

Qualche aneddoto che riguarda me, in posti diversi

 

Ero ragazzo e mi offrirono circa il 10% del loro prezzo di vendita... non impiegai molto a capire che non era il caso... eppure da questo negozio ho acquistato anche in seguito; so che posso acquistare ma, per nessun motivo venderei a loro

 

In vetrina, moneta a prezzo spropositato con tanto di peso e diametro palesemente non corrispondente alla moneta

 

Acquisto di una moneta da 1 Krajczar della guerra d'indipendenza: prezzo inferiore al Krause (che è tutt'altro che sopravvalutato)

 

E' una categoria ampia; normale trovare di tutto e di più

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ora che ci penso ho diverse perizie del negozio n. 3. Le devo conservare che valgono tanti soldi... :D :D :D Grazie Sim

Eh sì magari...va detto che nell'altra occasione che ebbi di andare nel negozio 3 ci fu massima professionalità

Modificato da Sim 75

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non bisogna mai generalizzare, ma purtroppo in questo mondo bisogna stare molto attenti ed essere diffidenti. I commercianti seri si possono contare sulle dite di una mano. Tant'è che oramai nei convegni so già da chi andare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?