Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
William123000

Isaac Newton Responsabile di Zecca?!?

Risposte migliori

William123000

Sono uno studente di Economia, leggendo un libro di uno dei miei corsi mi sono imbattuto su una cosa che mi ha colpito, nel paragrafo sul Gold Standard.

<<

Alcuni paesi utilizzavano due metalli (oro e argento) , e lo standard si chiamava allora bimetallico...

Convenzionalmente si fa risalire al 1717 l'inizio del Gold Standard in Gran Bretagna , quando ISAAC NEWTON , responsabile della zecca , fissò il prezzo dell'oro a 3 sterline , 17 scellini e 10,5 pence.

Poiché il paese Leader, La Gran Bretagna, preferì l'oro , quello che entrò in funzione internazionalmente alla seconda metà dell'Ottocento fu il monometallismo aureo.>>

il grande fisico , responsabile della zecca inglese e padre del sistema prettamente aureo , su cui ancora oggi si stampa cartamoneta?

la cosa mi incuriosisce, nessuno sa niente in particolare?

adesso cerco in giro un po'...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

William123000
nikita_
Supporter

Interessante...

Non dimentichiamo che era anche un Gram Maestro del priorato di Sion.

(Il Codice Da Vinci docet) :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Usava Newton fu nominato responsabile della Royal Mint nel 1697 posizione che resse per 3 anni, grazie all'interessento di un amico che pensava di aiutarlo per risollevarlo da una grave depressione nella quale era caduto.

Fu anticipatore del sistema gold standard ( parità' della sterlina agganciata ad un rapporto prefissato con un 'oncia d'oro) che sarà' adottato dall'Inghilterra nel 1717.

La sua amministrazione della zecca si rivelò' talenti osa è particolarmente efficace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Se ricordo bene, introdusse la zigrinatura sul contorno delle monete inglesi, come misura antifalsificazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Se ricordo bene, introdusse la zigrinatura sul contorno delle monete inglesi, come misura antifalsificazione

se non ricordo male Newton introdusse la zigrinatura del contorno delle monete non proprio come contromisura alla falsificazione ,ma per impedirne la tosatura.Questo oltre un secolo dopo il primo tentativo di prevenzione che fu la coniazione di monete il piu rotonde possibile ,questo intorno alla meta' del XVI secolo. Modificato da margheludo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Sì scusa ho scritto falsificazione, ma intendevo proprio quello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Sono uno studente di Economia, leggendo un libro di uno dei miei corsi mi sono imbattuto su una cosa che mi ha colpito, nel paragrafo sul Gold Standard.

<<

Alcuni paesi utilizzavano due metalli (oro e argento) , e lo standard si chiamava allora bimetallico...

Convenzionalmente si fa risalire al 1717 l'inizio del Gold Standard in Gran Bretagna , quando ISAAC NEWTON , responsabile della zecca , fissò il prezzo dell'oro a 3 sterline , 17 scellini e 10,5 pence.

Poiché il paese Leader, La Gran Bretagna, preferì l'oro , quello che entrò in funzione internazionalmente alla seconda metà dell'Ottocento fu il monometallismo aureo.>>

il grande fisico , responsabile della zecca inglese e padre del sistema prettamente aureo , su cui ancora oggi si stampa cartamoneta?

la cosa mi incuriosisce, nessuno sa niente in particolare?

adesso cerco in giro un po'...

Il sistema a cambio aureo lero' e' passato da un pezzo... Sigh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

William123000

@@numa numa

ahahha dal 1975 , non ero ancora arrivato a quel punto del capitolo!! Ghghg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donax

@@numa numa

ahahha dal 1975 , non ero ancora arrivato a quel punto del capitolo!! Ghghg

 

Il gold standard è stato abbandonato nel 1971, ovviamente per decisione unilaterale degli USA, che sul dollaro ci ha costruito un impero.

"Il 15 agosto 1971, a Camp David, Richard Nixon, sospese la convertibilità del dollaro in oro, in quanto, con le crescenti richieste di conversione in oro le riserve americane si stavano sempre più assottigliando.

Il dicembre del 1971 segnò l’abbandono degli accordi di Bretton Woods da parte dei membri del G10 (il gruppo dei dieci paesi formato da Germania, Belgio, Canada, Stati Uniti, Francia, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Regno Unito, Svezia). Con lo Smithsonian Agreement  il dollaro venne svalutato e si diede il via alla fluttuazione dei cambi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Non so se questa medaglia della prossima CNG in cui mi sono imbattuto c'entra o può avere qualche interesse in questa discussione. Ad ogni modo...

 

post-703-0-32983100-1446066693_thumb.jpg

 

GERMANY, Weimarer Republik. 1918-1933. AR Medal (36mm, 19.79 g, 12h). Return to the Gold Standard – “Banks Worry and Banks Pleasure”. By K. Goetz. Dated 1924. Bank lobby with two teller windows, labelled “[D]EVISEN” and “GOLDMARK,” line forming behind the latter; in foeground, man slumped on chair; in exegue, BANK-SORGE/ V · FREUDE / Legend around stylized 1 Mark coin. Kienast 305. EF, toned, matte surfaces.

 

 

apollonia

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×