Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sandrocoin

PARERE PER MONETA "ROTTA" DA ASTA NUMISMATICA

Risposte migliori

sandrocoin

Ho recentemente acquistato una moneta francese da una nota casa d' aste

La moneta e' regolarmente arrivata , ma quando ho aperto la bustina , l'ho trovata spezzata in quattro punti

all'inizio ho pensato male che avessero loro potuto fare i furbi e metterla dentro di proposito, poi visto il confezionamento sinceramente

non ottimale ( scarse protezioni ) e fragilita' della stessa moneta ho pensato che potesse essersi rotta durante il trasporto

Molto gentilmente ho fatto presente il tutto, inviando anche foto in dettaglio ( che pubblico anche qui) e dopo un po' di tempo ho ricevuto come risposta

" la moneta , essendo fragile, puo' averla rotta lei durante l' apertura; oppure si puo essere rotta durante il trasporto; in entrambi casi

noi non c'entriamo niente , arrivederci e grazie "...

alle mie successive mail . silenzio

ad una mia  telefonata :risposta scontrosa:" faccia cio' che vuole , noi non c'entriamo niente"

Come mi consigliate di procedere, visto che non voglio lasciar perdere

Grazie

Sandro

post-2346-0-34063200-1446147240_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Le condizioni di vendita dicono qualcosa, in merito ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

A me l'hanno rotta timbrando la busta , quando ancora usavano i timbri giornalieri. Purtroppo, non credo che sia responsabilità della casa d'aste, la moneta la si presume intera come da catalogo al momento della spedizione.

Più o meno è come se ti avessero rubato la moneta, spedire l'hanno spedita, più di quello non potevano fare, a parte, in questo caso, imbottire un po' di più la lettera, vista la tipologia , fragile( Alberto docet :) ),di moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

Lei ha modo di dimostrare che la moneta è giunta frantumata?

O la constatazione deve basarsi sulla reciproca fiducia? il trasporto in genere è assicurato. e molte assicurazioni garantiscono anche sulla rottura degli oggetti durante il trasporto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandrocoin

Io piu' di aprire la busta e trovare la moneta nelle condizioni come da foto non ho fatto

cio' che mi aspettavo era un comportamento piu' corretto da parte di questa casa d'asta francese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massenzio

Io piu' di aprire la busta e trovare la moneta nelle condizioni come da foto non ho fatto

cio' che mi aspettavo era un comportamento piu' corretto da parte di questa casa d'asta francese

Purtroppo conosco chi ha già avuto problemi similari con quella casa d'aste, non vogliono sentire ragioni. Puoi solo in futuro evitare di dare un'occhiata alle loro vendite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Sicuramente si tratta di una rottura dovuta ad un uso improprio del timbro da parte delle Poste: gli addetti dovrebbero comprendere che quello che brandiscono non è il martello di Thor e non stanno lottando contro gli alieni, un poco più di delicatezza non guasterebbe.

 

Per contro è evidente che l'imballaggio non era idoneo a proteggere quel tipo di moneta, notoriamente fragile.

 

A questo punto la ditta venditrice ritiene di essere dalla parte della ragione, avendo spedito un oggetto sano e quindi fa valere la clausola che il materiale viaggia a spese e rischio dell'acquirente. Resta da vedere se tale clausola è comunque presente nelle condizioni di vendita......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao.

 

Mi sa che in questo caso la migliore soluzione sia quella di ricorrere ad un pò di.....attack...

 

M.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

puoi sempre far notare che l' hanno imballata con lo sputo.... e di sicuro, anche se hanno ragione in senso strettamente legale, avrebbero potuto mostrare una maggior cortesia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

"puoi sempre far notare che l' hanno imballata con lo sputo..."

 

Non so quanto un approccio di questo tipo possa predisporli al dialogo ed alla comprensione del problema.

 

Piuttosto...la busta com'era? Di quelle imbottite o una normale busta da lettera?

 

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

Se ricordo bene ( in seguito ad acquisti presso Inumis) l'imballo consiste in un cartoncino piegato e con le monete inserite in mezzo, in bustina di plastica e fermate con nastro adesivo.

E' una protezione insufficiente per monete sottili. Può andar bene per uno scudo o un tallero ma se ci mettono uno scodellato bizantino......

Ho ritirato una raccomandata dalla posta proprio ieri e mi ha impressionato la botta col timbro (per fortuna era sul margine e la moneta era un tallero).

Certo che un imballo con la busta con le bolle sarebbe meglio, o almeno inserirle nel cartone ondulato come ormai fanno quasi tutti.

Costerà un poco di più ma tanto te lo fanno pagare quindi non vedo perchè risparmiare qualche euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Dal loro sito:
 
Les risques sont à la charge de l’acquéreur à compter du moment où les produits ont quitté les locaux d’iNumis. En cas de dommage pendant le transport, la protestation motivée doit être formulée auprès du transporteur.

http://inumis.com/infos-livraison.html
 
 "Se ricordo bene (in seguito ad acquisti presso Inumis) l'imballo consiste in un cartoncino piegato e con le monete inserite in mezzo, in bustina di plastica e fermate con nastro adesivo."

 

Beh, se questo è l'imballaggio.....non è che si possa proprio dire che imballino le monete "con lo sputo".....
 
M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Dal loro sito:

Les risques sont à la charge de l’acquéreur à compter du moment où les produits ont quitté les locaux d’iNumis. En cas de dommage pendant le transport, la protestation motivée doit être formulée auprès du transporteur.

http://inumis.com/infos-livraison.html

"Se ricordo bene (in seguito ad acquisti presso Inumis) l'imballo consiste in un cartoncino piegato e con le monete inserite in mezzo, in bustina di plastica e fermate con nastro adesivo."

Beh, se questo è l'imballaggio.....non è che si possa proprio dire che imballino le monete "con lo sputo".....

M.

Infatti per monete del genere lo sputo andrebbe meglio. Le monete che ho acquistato per posta mi sono sempre arrivate nella loro bustina di plastica, arrotolate accuratamente in carta velina chiusa con scotch, inserite in un cartoncino spesso e ripiegato, a sua volta avvolto da uno strato di pellicola a bolle, il tutto inserito in una di quelle buste in cartone giallo con l'interno foderato sempre di pellicola a bolle. Modificato da Afranio_Burro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Vabbè, ma se metti la moneta in una bustina, poi inserisci la bustina all'interno di un cartoncino piegato, poi nastri il tutto in modo che la bustina non fuoriesca dal cartoncino.....se poi avessero anche usato per spedire una busta imbottita.....è vero che si può fare anche meglio di così, ma non mi sembra che, se queste sono le modalità della spedizione (e mi riferisco a quanto ha scritto sopra rorey36) , si possa parlare di incuria del venditore...o addirittura di imballo "a sputo".

 

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Vabbè, ma se metti la moneta in una bustina, poi inserisci la bustina all'interno di un cartoncino piegato, poi nastri il tutto in modo che la bustina non fuoriesca dal cartoncino.....se poi avessero anche usato per spedire una busta imbottita.....è vero che si può fare anche meglio di così, ma non mi sembra che, se queste sono le modalità della spedizione (e mi riferisco a quanto ha scritto sopra rorey36) , si possa parlare di incuria del venditore...o addirittura di imballo "a sputo".

M.

La mia espressione era una esagerazione chiaramente provocatoria.. Semplicemente, sottolineavo come l'imballaggio fosse del tutto insufficiente per una moneta piuttosto fragile, che infatti è stata rotta. Penso che anche il modo con cui venga recapitato l'oggetto dica qualcosa sul modo di operare di chi vende (vale per tutto, non solo per le monete. Tra l'altro, mi pare di aver capito che non si tratti di una novità per questa Casa). E se si considera sia l'assenza di rimborso (stando alle clausole di vendita), sia la scortese risposta riportata nel virgolettato del primo messaggio, penso che una presa di posizione anche dura non possa far troppo danno. Almeno uno si sfoga

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

"(Tra l'altro, mi pare di aver capito che non si tratti di una novità per questa Casa)."

 

Questo aspetto, per la verità, non mi pare che sia stato finora denunciato da nessuno.

 

Se negli uffici postali usano il timbro a mò di martello, mi chiedo a questo punto se anche una busta imbottita o la pellicola a bolle o qualunque altra protezione che non sia una scatola o comunque un contenitore rigido, avrebbe potuto evitare la rottura di una moneta così delicata.

 

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

"(Tra l'altro, mi pare di aver capito che non si tratti di una novità per questa Casa)."

Questo aspetto, per la verità, non mi pare che sia stato finora denunciato da nessuno.

.

Messaggio #6: "Purtroppo conosco chi ha già avuto problemi similari con quella casa d'aste, non vogliono sentire ragioni. Puoi solo in futuro evitare di dare un'occhiata alle loro vendite."

Sarò esagerato, ma, se è vero che la cosa non è una novità, forse sono loro a non prendere misure sufficienti per evitare simili problemi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Personalmente ho acquistato da Inumis negli ultimi anni un centinaio di monete sabaude, in gran parte dei Conti, sia in Asta che nei loro listini on-line e mai ho riscontrato problemi

Confermo l' imballo formato dalle bustine di carta avvolte in un cartoncino ripiegato + i fogli dei risultati in caso d'asta , la busta della spedizione inoltre e' sempre stata in cartone piuttosto rigido

Modificato da piergi00
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandrocoin

Grazie per le risposte pubbliche , in PVT ho ricevuto almeno contatti da altri utenti che hanno acquistato da I NUMIS  e hanno avuto problemi : due monete diverse dalla descrizione , uno moneta mancante ( risposta in Italiano da una certa Monica: io sono attentissima a cio ' che imbusto....sono problemi anche questi tuoi, due monete rotte come la mia (NON HANNO MAI POSTO RIMEDIO) 

DIFFIDATE DA QUESTA CASA D' ASTA .

io di certo non lascero' perdere , battero' tutte le strade possibili per aver cio' che mi spetta

Sandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

1. "Personalmente ho acquistato da Inumis negli ultimi anni un centinaio di monete sabaude, in gran parte dei Conti, sia in Asta che nei loro listini on-line e mai ho riscontrato problemi
Confermo l' imballo formato dalle bustine di carta avvolte in un cartoncino ripiegato + i fogli dei risultati in caso d'asta , la busta della spedizione inoltre e' sempre stata in cartone piuttosto rigido
."

2. "DIFFIDATE DA QUESTA CASA D' ASTA"

 

Come spesso accade, i giudizi delle persone sulla stessa attività/negozio possono essere diametralmente opposti.

 

Anche questa volta è così.

 

M.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antvwaIa

Ciao.

 

Mi sa che in questo caso la migliore soluzione sia quella di ricorrere ad un pò di.....attack...

 

M.

Forse quella di Bizerba era una provocazione: tuttavia a me successe la medesima cosa con una casa d'aste spagnola, la quale dide la clpa alla spedizione ed alla posta, ma si assunsero il 50% di colpa, ovvero mi rimborsarono il 50% di quanto speso. Si trattava di una mezza siliqua di Ataulfo, zecca di Trier, giunta rotta in tre pezzi e che era sicuramente molto fragile in quanto già in origine forata al centro. Quel che feci con i tre frammenti fu prorpio quanto ha suggerito Bizerba: attack.

Questo è il risultato

o546x2.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Ottimo lavoro.  Così per me è intera!  :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antvwaIa

Se osservi bene al dritto si notano le line di frattura tra il foro centrale e il bordo esterno. Ma è una monetina molto rara e mi sta bene anche così. Ovviamente va maneggiata con molta delicatezza e garbo, un po' come se fosse una bella fanciulla ancora verginella...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

"Forse quella di Bizerba era una provocazione..."

 

Ciao antvwaIa. :hi:

 

Niente affatto.....non voleva essere una provocazione, ma la migliore soluzione del caso concreto.

 

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×