Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
skubydu

SI Zeus Eleuterio / Svastica, bronzo siracusano

Risposte migliori

skubydu

Moneta di estrema rarità conosciuta fino a qualche anno fa in pochissimi esemplari rappresenta con la svastica al rovescio uno dei tanti "enigmi" della monetazione siciliana. Viene tradizionalmente attribuita al periodo timoleonteo  per la presenza al diritto dello Zeus con capelli lunghi. Anche se non segnalato è riconiato quasi sicuramente su bronzo Athena Ippocampo.

Calciati nel Corpus Nummorum Siculorm, Vol. II, p.192 al numero 83, ne riporta 4 esemplari noti.

 

1) SNG Evelpidis, n.612, gr.6,97

2) Bank Leu 1973, n.230, gr.5,97

3) SNG Evelpidis, n.613, gr.5,05

4) Coll. Virzì tav.53 n.1560, gr.7,72

 

Le condizioni degli esemplari soprariportati sono sempre scadenti. Sembrerebbero provenire tutti e 4 dallo stesso conio di D/ e R/, anche se l'esemplare n.2, parrebbe avere una testa leggermente più piccola. Purtroppo non disponendo di immagini buone, non posso dirlo con certezza.

 

D/ Testa barbata e laureta di Zeus a sinistra con capelli lunghi, sciolti sul collo.  A destra fulmine. Attorno "Zeus Eleutherios"

R/ Svastica (e tracce di leggenda)

 

Fortunatamente, dell'esemplare n. 4 di indubbia autenticità e bellezza (per chi ama la monetazione bronzea, è un pezzo eccezionale)dispongo di immagine a colori, in quanto esitato da Nac qualche anno fa (con molte mie lacrime versate..:-)

 

4) Nac 64 (2012), n.734, gr.7,72 (ex Virzì e Spencer-Churchill)

 

post-7579-0-37403300-1446836113_thumb.pn

 

 

 

 

 

segue..

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

 Nel corso degli ultimi anni sono poi comparsi sul mercato esemplari che fanno rizzare i capelli (almeno a me) provenienti secondo me  da 2 “conii” o altro diversi di D/ e di R/, in ultimo da Lanz ebay (qualche giorno fa) e ora nella prossima Asta battuta di dicembre. 

 

5) "Conio" 1 - lanz ebay siracusa (2015) 20 mm , 8,2 g

post-7579-0-80513200-1446837890_thumb.jppost-7579-0-39112600-1446837901_thumb.jp

 

6) "Conio" 1 - Lanz 159 (2014), n.62, gr.6,23

post-7579-0-60822200-1446838062_thumb.pn

 

7) "Conio" 1 - Gorny 220 (2014) n.1100, gr.7,15

post-7579-0-66619700-1446838120_thumb.pn

 

8) "Conio" 2 - kunker 236 (2013), n.397, gr.8,18

post-7579-0-66710800-1446838191_thumb.pn

 

9) "Conio" 2 - Lanz 161 (2015), n.40, gr.7,35

post-7579-0-24262500-1446838219_thumb.jp

 

 

Sono sempre più perplesso......

 

skuby

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Quel horreur...

Sembrano comunque provenire tutti da una stessa matrice ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Del "Conio 2" ho provato a riallineare la svastica dei due esemplari (con dimensioni non esatte):

 

post-7204-0-50021900-1446854408_thumb.jp

 

Non so cosa sia la specie di grumo che si nota in ambedue gli esempalri nel quadrante di destra, in alto....

 

In ogni caso monete che danno un brivido molto sgradevole...

Modificato da acraf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Cloni ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Soprattutto, hanno usato la stessa tecnica di produzione o è diversa per conio 1 e conio 2???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

cmq quello che più amareggia è pensare a come Lanz abbia potuto far passare nelle sue vendite, prima su ebay e poi nella prossima asta battuta, a 15 giorni di distanza 2 pezzi del genere...ma le guarderanno con attenzione (come dovrebbe essere) prima di metterle in vendita??

 

mahh

 

skuby

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Sku ma ancora ti meravigli di quello che fanno passare alle aste tedesche?

Voglio vedere cosa cambia con l'imtroduzione delle norme piu restrittive sul commercio di monete antiche in Germania attualmente in approvazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Sku ma ancora ti meravigli di quello che fanno passare alle aste tedesche?

Voglio vedere cosa cambia con l'imtroduzione delle norme piu restrittive sul commercio di monete antiche in Germania attualmente in approvazione

Speriamo che non facciano circolare solo queste, d'altra parte su queste non avrebbero di certo problemi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Premesso che il confronto con la moneta nac è improponibile

Sarebbe bello se di ogni moneta fossero "costretti" a dare una provenienza, sai che risate a dire che queste ciofeche erano in collezione da almeno trent'anni :rofl:  e che stranamente erano sconosciute

I casi son due al 99,99%  il pusher avendo finito la "robba bona"  fornisce materiale tagliato, pardon coniato male, la seconda ipotesi allo 0,01 % è che sia tutto originale :blum: , in fondo si crede a ripostigli  fdc di zecche itineranti o di dracme macedoni, si vendono per originali sesterzi appena parruccati , mica vorrete scandalizzarvi per delle ciofeche siciliane con tanto di svastica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Ragazzi, il lotto 40 è in un asta battuta con titolo "rarità numismatiche"... per me è incomprensibile...

Skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Skuby e' una barzelletta ma non ti preoccupare, non riguarda solo i bronzi siciliani , nella loro penultima c'era un trifollaro assurdo

Da quanti anni vendono monete discutibili ? Tra qualche anno , quando i collezionisti abbandoneranno i libri e si baseranno solo su motori di ricerca basati sulle astequali monete secondo te riterranno buone ?

Il gioco e' anche questo....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Skuby e' una barzelletta ma non ti preoccupare, non riguarda solo i bronzi siciliani , nella loro penultima c'era un trifollaro assurdo

Da quanti anni vendono monete discutibili ? Tra qualche anno , quando i collezionisti abbandoneranno i libri e si baseranno solo su motori di ricerca basati sulle astequali monete secondo te riterranno buone ?

Il gioco e' anche questo....

Luigi, essendo un sostenitore del libro, spero che il lumicino bibliografico nella zucca del numismatico non si spenga mai...

 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×