Jump to content
IGNORED

Sicilia Messina - 4 tari Filippo IV (1621/1665)


Recommended Posts

Buonasera a tutti, che ne pensate di questa? Purtroppo non si legge l'anno, anche se nel cartellino della casa d'asta c'è scritto 1650. Attendo i vostri pareri, grazie.

post-48673-0-10019800-1449955512_thumb.j

post-48673-0-80027800-1449955534_thumb.j

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Controlla il peso, credo sia l unica pecca per questo splendido pezzo.

La data sarà stata nella parte mancante, ma ha un bel ritratto al diritto e una bella patina, mi son sempre piaciuti questi maltagliati massicci!!

saluti

Fofo

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Mi accodo a chi mi ha preceduto, rigirarsela tra le mani deve essere un piacere... Guarda l'espressività del volto ancora intatta, e quell'aquila poi... Mi pare anche ben centrata, tutto proporzionato! Mi spiace per la mancanza del metallo, ma è di ordinaria amministrazione quando si ha a che fare con esemplari di questa tipologia, appunto denominati "maltagliati".

I miei più vivi complimenti :clapping:!

(Anche io ne sto puntando qualcuno, ma per adesso meglio fermarsi e procedere con la ricerca di pezzi del mio ramo principale, il Viceregno Napoletano, sennò qui i liquidi si esauriscono troppo rapidamente :good:!) 

Edited by Alex0901
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Ottimo esemplare Spl con i soliti difetti di tosatura.

La sigla dello Zecchiere che si trova sul 4 Tarì è IP MP " Giovanni del Pozzo e Mario Parisi " per gli anni:

1643; 1644; 1645; 1646; 1647; 1648; 1649; 1650;

Il peso varia da 10,20 a 10,55 g.

La data del Tuo esemplare sembrerebbe quella del 1650.

I testi base per le monete siciliane di questa tipologia che consiglio sono lo Spahr Rodolfo è Monete Italiane Regionali Sicilia di Alberto Varesi.

Saluti

Link to comment
Share on other sites


Ottimo esemplare Spl con i soliti difetti di tosatura.

La sigla dello Zecchiere che si trova sul 4 Tarì è IP MP " Giovanni del Pozzo e Mario Parisi " per gli anni:

1643; 1644; 1645; 1646; 1647; 1648; 1649; 1650;

Il peso varia da 10,20 a 10,55 g.

La data del Tuo esemplare sembrerebbe quella del 1650.

I testi base per le monete siciliane di questa tipologia che consiglio sono lo Spahr Rodolfo è Monete Italiane Regionali Sicilia di Alberto Varesi.

Saluti

Grazie mille, ti posso chiedere come fai a dedurre che si tratta del 1650?

Link to comment
Share on other sites


Osservando bene gli ultimi due numeri della data si notano i segni della base del numero 5 e dello 0 e che non hanno le altre date di coniazione.

Sei stato gentilissimo! Grazie! Queste sono pagine dello Spahr vero? Devo procurarmelo...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.