Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Trevize

Valutazione
Il mio (secondo) 10 cent "cinquantenario"

Secondo esemplare, dopo qualche mese di gavetta...

Parere sulla conservazione? Io azzarderei un qSPL (si intravede ancora del lustro al R), ma ogni osservazione è gradita (non mi offendo se dite MB :D ).

 

Grazie!

 

post-47761-0-96423600-1451310399_thumb.j

post-47761-0-76798300-1451310406_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Al D/ presenta le stesse macchie lungo la legenda del mio, non sono riuscito ad eliminarle..

Guardando il fogliame, la veste, il seno, il piede e il baffo, io direi SPL+ se non SPL/FDC..

Saluti

Modificato da pedro_88

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao anche secondo me è ben oltre lo SPL. Ciao

Modificato da Sim 75

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No colpi.. Rosso rame ben evidente. Solo lieve usura (via il rosso) da veste e seno.. Spl/fdc se non addirittura qfdc in mano. Ottima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie dei pareri, non mi aspettavo una conservazione addirittura vicino a fdc.

In mano confermo è migliore che in foto, più "lustra", tuttavia pensavo che i capelli del Re e i fondi non proprio perfetti penalizzassero molto di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche per me spl fdc... molto bella peccato per quelle macchie sulla legenda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Veramente una splendida moneta, complimenti.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al D/ presenta le stesse macchie lungo la legenda del mio, non sono riuscito ad eliminarle..

 

 

@@tonycamp1978

......e se non fossero macchie, ma semplicemente l'aspetto del rame che, in quelle zone, sta cominciando a diventare scuro?.....

Anche al rovescio, specie sulle figure allegoriche e tra le date, ci sono delle zone più scure, credo dello stesso aspetto di quelle del dritto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@tonycamp1978

......e se non fossero macchie, ma semplicemente l'aspetto del rame che, in quelle zone, sta cominciando a diventare scuro?.....

Anche al rovescio, specie sulle figure allegoriche e tra le date, ci sono delle zone più scure, credo dello stesso aspetto di quelle del dritto....

A dir la verità pensavo che la moneta fosse stata pulita.. e fossero poi comparse quelle macchie di una patina non andata via.. però nel dubbio non ho detto niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

A dir la verità pensavo che la moneta fosse stata pulita.. e fossero poi comparse quelle macchie di una patina non andata via.. però nel dubbio non ho detto niente

 

...Mah, ...se tu lavi una moneta, e quindi le togli la patina, non credo che poi compaiano delle "macchie fantasma" della precedente patina! ;)

Al massimo, se il lavaggio non è stato troppo aggressivo, possono rimanere dei residui di patina,...specie se era particolarmente "pesante"....

Intendi questo, credo....

 

...Non so: anche io rimango sul vago, principalmente perchè stiamo valutando una foto che, probabilmente, non rende l'idea:

ma la mia impressione è che quelle zone più scure possano essere, oltre che "residui" di qualcosa che prima c'era e adesso non c'è più,

anche "parte" del metallo stesso...

Modificato da Georg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì intendevo proprio questo cioè residui di patina pesante non andata via

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah... le immagini non aiutano ma per me almeno SPL+...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un ottimo esemplare di una delle tipologie più belle di sempre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me le macchie sono un principio di patinazione: ne ho viste diverse che sono completamente di quel colore brunastro.

Non posso escludere il lavaggio in tempi passati, ma lo ritengo poco probabile: io stesso ho lavato, nel corso dei miei "esperimenti" alcuni centesimi ape, magari per cancellare una brutta patina, e il rame lavato assume una colorazione diversa, quasi rosata.

Altra ipotesi in effetti è che siano congragazioni di metallo di un tipo diverso (un po' come dice Georg): il mio primo esemplare di questa tipologia ha un bellissimo (per me) effetto "mimetica" costituito da striature di rame rosso e rame bruno.

Se non ricordo male questo effetto è dovuto al fatto di aver "corretto" in fase di liquefazione il rame italiano (più bruno) con quello proveniente dalle colonie (più rosso).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Altra ipotesi in effetti è che siano congragazioni di metallo di un tipo diverso (un po' come dice Georg): il mio primo esemplare di questa tipologia ha un bellissimo (per me) effetto "mimetica" costituito da striature di rame rosso e rame bruno.

Se non ricordo male questo effetto è dovuto al fatto di aver "corretto" in fase di liquefazione il rame italiano (più bruno) con quello proveniente dalle colonie (più rosso).

 

..Questa mi è veramente nuova!! Dove l'hai letta??  :shok:

Che fosse un effetto della "mescola" lo pensavo anch'io,...ma la diversa provenienza delle materie prime non mi è mai passata per la mente!

 

(Sapevo solo dell'oro dell'Eritrea per i marenghi con l'ancoretta....)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hehe sinceramente non ricordo dove l'ho letto :/ credo proprio in questo forum: ho provato a fare una ricerca ma senza successo... Se comunque ho detto una stupidaggine mi scuso (gioco la carta jolly "abbiocco post-natalizio" :P ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Hehe sinceramente non ricordo dove l'ho letto :/ credo proprio in questo forum: ho provato a fare una ricerca ma senza successo... Se comunque ho detto una stupidaggine mi scuso (gioco la carta jolly "abbiocco post-natalizio" :P ).

 

...mah, effettivamente la cosa pare un po' strana.....Hai fatto bene, comunque, a lanciare il "sasso"....

Che provenissero materiali dalle colonie, è cosa certa; poi, il fatto che oltre all'oro facessero arrivare anche del rame (di un altro colore?..)...è da verificare.

Modificato da Georg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?