Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
marcodan

Denaro Minuto Genovese ma quale ?

Buongiorno a tutti !

 

Vi chiedo aiuto per l'identificazione di questo Denaro Minuto di Genova. 

 

Peso 0,6 gr. Diametro : 12 mm. (e a vista ne mancano 2...)

 

Io ho scartato l'ipotesi che fosse di Antoniotto Adorno perché "Il Castello" è molto più "allungato" e di Adorno ne posseggo due, con e senza giglio e sono molto diversi da questo.

 

Per la presenza o meno della stella sotto il castello rimane un mistero perché in quel punto la moneta è rovinata.

 

I quadranti della croce sono senza legende o segni.

 

Grazie per l'aiuto.

 

 

post-47766-0-29595500-1451487097.jpg

post-47766-0-36266800-1451487098.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao , non è che per caso riesci a fare due foto più perpendicolari alla moneta ? .. Da queste direi Pietro Campofregoso ( 1450-58) ( vado a memoria ... ) con sigla di zecchiere D rosetta ... Se hai domande o bisogno per altri minuti chiedi pure ;)

P.s piccola nota : i minuti che tu chiami di Antoniotto Adorno non sono stati coniati da questo doge ma durante un piu ampio periodo che ha come termine il 1396 ...

Modificato da matteo95

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e Grazie Matteo95,

 faccio due scatti + precisi e pubblico.

Nel dubbio, visto anche il tuo bellissimo album di Genova, questo per me è del periodo "Adorno (max 1396)", con il classico giglio nel quadrante.....o sbaglio ?

 

 

post-47766-0-09886400-1451495321_thumb.j

post-47766-0-98821200-1451495342_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sisi confermo ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sisi confermo ....

Ciao Matteo e Buon Anno, 

 finalmente sono riuscito a fare due foto migliori (o spero...)

 

 

Non penso comunque che sia di Pietro di Campofregoso in quanto per peso e dimensioni è differente.

La mia moneta, nello stato in cui è, pesa 0,6 gr. mentre il minuto di Pietro di C. è dato a 0,5 gr. (presumo integro); Il mio Minuto ha un diametro di 12 mm. (e ne manca un pezzetto di almeno 2mm.), quello di Pietro di C. è di 13 mm. (integro) .... o almeno così è scritto nella relativa scheda (http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-GEV23/4).

 

Ciao e Grazie ancora

post-47766-0-12199600-1451747697_thumb.j

post-47766-0-46819500-1451747736_thumb.j

post-47766-0-06911000-1451747803_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao ,

Sui dati del catalogo sono puramente indicativi ... Queste sono monete che venivano coniate senza grossa cura dato il loro valore praticamente nullo , i tondelli sono sempre poco leggibili e molto consumati ... Personalmente rimango della mia idea.. Magari tu con la moneta in mano riesci a vedere cose che io non vedo .. I vedo una C ( che indica che sia stata coniatasotto un Campofregoso) , la X fatta a clessidra che è tipica di quel periodo , e la sigla mi pare D rosetta... Potrebbe anche essere uno dei Ludovico ma mi sembra piu difficile leggerci una L al posto della P ... @dizzata tu che dici ?

P.s potrebbe esserre un giano campofregoso 1447-8 con Y C come sigla del doge ...

Modificato da matteo95

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ,

Sui dati del catalogo sono puramente indicativi ... Queste sono monete che venivano coniate senza grossa cura dato il loro valore praticamente nullo , i tondelli sono sempre poco leggibili e molto consumati ... Personalmente rimango della mia idea.. Magari tu con la moneta in mano riesci a vedere cose che io non vedo .. I vedo una C ( che indica che sia stata coniatasotto un Campofregoso) , la X fatta a clessidra che è tipica di quel periodo , e la sigla mi pare D rosetta... Potrebbe anche essere uno dei Ludovico ma mi sembra piu difficile leggerci una L al posto della P ... @dizzata tu che dici ?

P.s potrebbe esserre un giano campofregoso 1447-8 con Y C come sigla del doge ...

Stavo guardando adesso, io direi Ludovico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti, 

 dopo attenta analisi rimango sul dubbio tra Pietro e Giano.

 

Grazie ancora e a presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?