Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
fabietto83

significato retro asse di antonino pio

Salve ragazzi stasera mi sono aggiudicato questo "particolare" asse di Antonino Pio,la catalogazione corrisponde al ric1088a,però mi piacerebbe sapere la storia di questo retro,in quale occasione è stato coniato?grazie

 

post-40789-0-94724700-1451943905_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao , mi sembra che il tuo Asse di Antonino Pio non corrisponde al RIC 1088 in quanto questo numero appartiene ad un Dupondio o Asse di Faustina madre , ma forse leggo una versione vecchia del RIC .

Venendo alla tua richiesta , le due mani incrociate che si stringono rientrano nell' allegoria della Concordia , intorno TRIB  POT  COS ma senza i numeri della TRP e del COS che indicherebbero l' anno di emissione e il significato della moneta , la figura dietro le mani pare essere forse un Caduceo simbolo di Mercurio e di prosperita' e pace , ma per la sua forma non sono sicuro che sia tale simbolo , potrebbe anche essere una insegna militare o altro .

 

 

 

 

Risolto il problema del numero del RIC , e' una coniazione di Adriano , emessa probabilmente per l' adozione di Antonino come Cesare , quindi le mani congiunte potrebbero rappresentare il "patto" di passaggio futuro di consegne all' Impero di Antonino , il simbolo e' un Caduceo .

Modificato da Legio II Italica
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille legio per la spiegazione,posso chiedere un'ultima cosa? Come mai nella leggenda del dritto viene riportato il nome di aelius?IMP T AELIVS CAESAR ANTONINVS? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao , perché Antonino Pio fu adottato da Adriano , il quale apparteneva alla Gens Aelia . Era consuetudine , non solo tra gli Imperatori , che chi venisse adottato , assumesse anche il nome gentilizio dell' adottatore .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La tua moneta riveste quindi una importante testimonianza storica . Da questa , a breve , un passaggio di consegne tra Imperatori . Ciao

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella e ben conservata, il riferimento al RIC mi sembra corretto, è il 1088a, ottimo acquisto direi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille a tutti.....siete i migliori???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si tratta di un caduceo simbolo associato alla FELICITAS e le spighe di grano indicano la Prosperità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao @@fabietto83, gran bell'acquisto..un rovescio che sintetizza perfettamente la nomina a Cesare di Antonino Pio, senatore molto stimato, anche se seconda scelta di Adriano che, notoriamente,  preferiva Elio...

Che dire...

le "clasped hands", indicano, a mio parere, un pieno appoggio dell'esercito, oltre che senatorio,

il caduceo, come detto simbolo di pace    e le spighe di grano come simbolo di fertilità e benessere...

E come leggere un giornale dell'epoca insomma..

Saluti Eliodoro

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie eliodoro sempre spiegazioni molto dettagliate,ora aspettiamo solo di averlo in mano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve , la moneta potrebbe anche essere datata con precisione all' anno 138 , anno dell' adozione a Cesare da parte di Adriano avvenuta il 25 Febbraio di quell' anno  , quando Antonino aveva 52 anni , essendo nato nell' 86 .

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi in teoria uno dei primi assi coniati di antonino pio☺

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Quindi in teoria uno dei primi assi coniati di antonino pio☺

Se è Cesare, però, non conia..uno dei primi ritratti ;)  ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sisi scusa intendevo uno dei primi ritratti con il suo volto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Salve , rileggendo questa moneta di Antonino di apertura post mi hanno incuriosito i simboli che si staccano dall' asse del Caduceo a destra e sinistra , ritenuti anche da me delle spighe di grano , ho fatto delle ricerche e forse potrebbero essere anche degli Aplustri , cioe' degli ornamenti che nelle navi antiche sovrastavano la poppa ed erano costituiti da quattro o cinque assi ricurvi , disposte a ventaglio , rivolte verso l' alto e riunite alla base .

Se cosi' fosse , non conosco il motivo per cui potrebbero essere annessi ad un Caduceo , ma potrebbe essere uno spunto di indagine .

post-39026-0-39004900-1452182735_thumb.j

post-39026-0-59986800-1452182792_thumb.g

post-39026-0-91776900-1452182896.jpg

post-39026-0-12943700-1452183062.jpg

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Interessante come spunto,io ho provato a confrontar alcuni retri della stessa moneta,diciamo questa è diversa da tutte le altre che sinceramente rappresentano forse meglio le "spighe",oltretutto clodio albino in un suo denario riporta le mani che stringono un aquila legionaria,potrebbe esserci un significato militare anche in questa?

post-40789-0-91058400-1452183954.jpg

post-40789-0-64560500-1452183976.jpg

post-40789-0-55475600-1452183992.jpg

Modificato da fabietto83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Ciao a tutti, ottima osservazione @@Legio II Italica...

pensavo..mica è possibile che sia un caduceo alato.

1846.jpg

Antonino.jpg

Modificato da eliodoro
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ipotesi affascinanti, ma io al rovescio vedo chiari segni di bulino, anche se non pesanti.

Temo che la spiegazione possa essere piu' semplice ;)

Modificato da cliff
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve ragazzi finalmente è arrivata,vi posto subito delle foto con dettagli migliori e delle foto fatte con un microscopio digitale

ANTO_zpsdkxvjkpo.jpgANTO2_zps9xzkxvlx.jpg

post-40789-0-63687700-1452760637_thumb.j

post-40789-0-70424500-1452760647_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io credo che si tratti di un caduceo Alato ( anche se le ali potrebbero essere anche quelle presenti all'attaccatura del bastone)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che come le altre fosse un caduceo con spighe (al limite poteva essere alato...ma non con gli aplustri)...spighe oggi diventate informi per motivi di maldestra "pulizia", chiamiamola così...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao

ali

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Pero' se fossero ali come la si classifica visto che nella descrizione parlano di spighe di grano,perche tutte le altre monete effettivamente hanno 2 spighe...ci sta una variante con ali?

Modificato da fabietto83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No non ci sta.... :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?