Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Teus I

ID follaro salerno?

Risposte migliori

Teus I

Salve, ho recentemente acquistato questa moneta. Non avendo materiale bibliografico mi sono documentato con internet e penso si tratti di un follato o una sua frazione della zecca di Salerno. Il dritto credo che presenti la sigla W REX DUX PN con la croce, ma il problema è il rovescio che non sono riuscito ad identificare.

Vi ringrazio chiunque saprà rispondermi.

 

Matteo :hi:

post-47333-0-85924300-1452345864_thumb.j

post-47333-0-56693800-1452346155_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao @@Teus I, dovrebbe essere, come già hai accennato, un follaro di Guglielmo I°, con al diritto l'agnus dei ed al rovescio una croce potente e nei quadranti le lettere W RE DX PN, D'Andrea Contreras 258....zecca di Salerno

 

 

434D.jpg434R.jpg

saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

@@eliodoro questa volta hai sbagliato. Ti sei lasciato influenzare da quello che ha detto il nostro amico @@Teus I... Riprova sarai più fortunato. Vi dico solo che è Messina e non Salerno ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

@@vox79. .ciao vincenzo. .mi sa che ti tocca. ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

A me ricorda il follaro di Ruggero II tipo D'Andrea - Contreras 227, solo che IC XC NI KA sono invertiti di riga...

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Concordo...solo Ruggero II°, mi sembra, abbia coniato follari con quel rovescio...negli altri casi sono tutti tarì..

Il nuovo D'Andrea Contreras 2015 lo cataloga come dice Anto R..trattasi però di variante, penso, con la legenda al contrario..

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Concordo...solo Ruggero II°, mi sembra, abbia coniato follari con quel rovescio...negli altri casi sono tutti tarì..

Il nuovo D'Andrea Contreras 2015 lo cataloga come dice Anto R..trattasi però di variante, penso, con la legenda al contrario..

Saluti Eliodoro

La legenda è al contrario, hai ragione. Ma la variante è già nota. Avevo pubblicato tempo fa qui su Lamoneta un paio di esemplari con questa variante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Ecco nuovamente le foto ;)

L'esemplare più grande ed il più piccolo, hanno la stessa variante con la scritta NI KA IC XC anziché IC XC NI KA

post-299-1452435187,84_thumb.jpg

post-299-1452435211,4_thumb.jpg

post-299-1452435227,6_thumb.jpg

post-299-1452435238,88_thumb.jpg

Modificato da vox79
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teus I

Salve a tutti, vi ringrazio @@vox79,@@eliodoro,@@ak72 e @@anto R che siete riusciti a creare con così poco. 

Adesso che me lo avete fatto notare la legenda è proprio quella detta infine "IC XC NI KA" con scritte invertite e quindi nel rovescio dovrebbe esserci il re Ruggero II con lo scettro. Sinceramente non avevo mai sentito parlare di questo libro anche se viene stampato a pochi passi da casa mia e non riesco a trovarlo su internet...qualcuno potrebbe illuminarmi? Siete sicuri che sia stampato nel 2015? Questa moneta è una variante censita ed ha qualche tipo di rarità?

Vi ringrazio molto del vostro impegno

 

Matteo :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao @@Teus I. ..enzo @@vox79 è uno degli autori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teus I

Caspita che notiziona! :crazy:  Aspetterò lui per "tartassarlo" di domande allora. Intanto, scusami l'ignoranza, potresti indicarmi il titolo del libro@@eliodoro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

@@Teus I l libro è "The Norman's coins of the Kingdom of Sicily" di Alberto D'Andrea e Vincenzo Contreras (@@vox79). Testo interessantissimo, l'ho usato per la compilazione del catalogo del Forum per quanto concerne i Principi Normanni e la parte del Regno di Sicilia, per Ruggero II, Ruggero I, Ruggero Borsa e Roberto il Guiscardo. Se segui la monetazione normanna lo devi acquistare.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teus I

Aggiungo che la moneta ha un peso di 1.7gr 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Aggiungo che la moneta ha un peso di 1.7gr

Se puoi facci sapere anche il diametro. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×