Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Rex Neap

Filippo III - Inedito Tarì busto a dx con data

Risposte migliori

Rex Neap

Faccio io .... @@aleale nell'altra discussione ne ha chiesto un'apposita su questa moneta; @@Jacopo92 @@Sanni, propendono per un I609...sinceramente però io vedo un I605......confrontando i mezzi ducati con il 9 finale sembra questa una cifra diversa.

 

Prima di parlare dell'inedito....stabiliamo la data....qui su questi tarì e sui mezzi ducati di Filippo III  @@francesco77 ha scritto molto....e sicuramente sarà d'aiuto.

 

http://www.ilportaledelsud.org/tari_filippoIII.htm

http://www.ilportaledelsud.org/mezzo_ducato.htm

post-21354-0-29111900-1452618992_thumb.j

Modificato da Rex Neap
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

1609

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

post-4206-0-17821700-1452620545_thumb.jp

 

In questo mezzo ducato la data 1609 ha lo stesso stile di quello del tarì, se ci fate caso il 9 ha la stessa forma strana 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

No....per me non è uguale o meglio simile...nella parte bassa ha un arrotondamento e in alto sembra che continui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Faccio io .... @@aleale nell'altra discussione ne ha chiesto un'apposita su questa moneta; @@Jacopo92 @@Sanni, propendono per un I609...sinceramente però io vedo un I605......confrontando i mezzi ducati con il 9 finale sembra questa una cifra diversa.

 

Prima di parlare dell'inedito....stabiliamo la data....qui su questi tarì e sui mezzi ducati di Filippo III  @@francesco77 ha scritto molto....e sicuramente sarà d'aiuto.

 

http://www.ilportaledelsud.org/tari_filippoIII.htm

http://www.ilportaledelsud.org/mezzo_ducato.htm

 

1609, inedito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

@@Rex Neap

 

qui si capisce meglio

post-4206-0-01283000-1452621777.jpg

post-4206-0-11250700-1452621782.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

Fateci caso: il volto di Filippo III, volto a dx, è più grande rispetto a quello dei Tarì censiti ed è molto simile ai Tarì MIR 204 e 205 con profili a sx; insomma, un ibrido tra il 202, 204, 205 e 206. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Fateci caso: il volto di Filippo III, volto a dx, è più grande rispetto a quello dei Tarì censiti ed è molto simile ai Tarì MIR 204 e 205 con profili a sx; insomma, un ibrido tra il 202, 204, 205 e 206. ;)

 

la grandezza si deve vedere dal vivo però... così da una foto digitale è parecchio difficile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

la grandezza si deve vedere dal vivo però... così da una foto digitale è parecchio difficile

... osserva bene tutti i Tarì menzionati e vedrai che ho visto bene. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Bravissimo @@Sanni, infatti perchè ho likato l'articolo di Francesco su questi Tarì.......da subito ho notato qualcosa sul rovescio degli stemmi che potrebbero dar corso ad una sequenza logica, soprattutto con quelli dei Tarì che hai notato tu, riguardo alle foglie di palma e/o mascherone.

Ne vidi uno poco tempo fa (volevo anche prenderlo ma poi ho desistito) che mi fece pensare a questa soluzione....ve lo posto.

post-21354-0-57088700-1452624310_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

..........dimenticavo....non ne avevo mai visto uno con il ritratto di Filippo III così bello...senza tutti i problimi di coniazioni che si portava dietro la monetazione di quegli anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Enzo66

Infatti rimasi sorpreso nell'essere riuscito a prenderlo alla base d'asta.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aleale

Io appena l'ho vista ho subito pensato ad un 1609, però è chiaro che bisognerebbe potere visionare la moneta in mano...

 

devo dire che ha realizzato una cifra considerevole, ma probabilmente più che giustificata dalla presunta rarità...

 

i dati metrologici indicati dalla casa sono 5,07 grammi per 22 mm....

 

sicuramente una moneta estremamente interessante e da studiare a fondo.....

Modificato da aleale
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Infatti rimasi sorpreso nell'essere riuscito a prenderlo alla base d'asta.

 

Per me allora, hai mezzo in collezione un gran bel esemplare.....ed un prezzo ottimo....per quel tipo.  :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Enzo66

Si, è vero. Peccato per quelli del 1609 inedito e del 1625, dell'asta di ieri, persi per una sola battuta: sulla seconda mi sono fermato io, ma sulla prima mi ha fatto deconcentrare mia moglie ed ho perso l'attimo per ribattere....Eh le donne, quanti guai...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@Enzo66 .... i primi anni di monetazione di Filippo III di Spagna sono un pò da riscrivere; avevo già dato corso ad uno studio sui mezzi carlini (per via della confusione che c'era sulle sigle) uscito nella rivista di OMNI 8 del novembre 2014....a breve ne uscirà un'altro...nel quale ho riesaminato le monete da 3 cinquine,.....chissà se non mi tocca scriverne uno anche sui Tarì..... !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Enzo66

Rex Neap ho trovato su internet il tuo studio (scoprendo così peraltro un altro interessante sito dedicato allo studio della nostra amata numismatica).

Complimenti! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Rex Neap ho trovato su internet il tuo studio (scoprendo così peraltro un altro interessante sito dedicato allo studio della nostra amata numismatica).

Complimenti! 

 

Non perdere di vista la rivista...a breve uscirà l'articolo sulle 3 cinquine di Filippo III ... e ci sono grosse novità, non solo riguardo la ricatalogazione di questo nominale...ma in esso sono inserite le basi per quelle che furono ... di lì a pochi anni, le future sigle dei coniatori.

Appena esce...ti informo....stavolta viene fuori in lingua italiana. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Enzo66

Ti ringrazio Pietro. Pur collezionando un periodo estremamente vasto (Napoli, Messina e Palermo, da Carlo I d'Angiò a Francesco II di Borbone), negli ultimi tempi quasi tutte le mie acquisizioni sono state di monete di Filippo III. Le ultime due sono state due esemplari niente male del terzo di scudo del 1617 e 1618.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Ti ringrazio Pietro. Pur collezionando un periodo estremamente vasto (Napoli, Messina e Palermo, da Carlo I d'Angiò a Francesco II di Borbone), negli ultimi tempi quasi tutte le mie acquisizioni sono state di monete di Filippo III. Le ultime due sono state due esemplari niente male del terzo di scudo del 1617 e 1618.

 

Bene....allora hai capito di cosa stiamo parlando; non a caso la monetazione di Filippo III è quella che detiene i nominali più rari (quasi tutti, tranne qualche piccola eccezione)...ed ha ancora molto da dire....in fatto di monete e storia legata ad essa ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×