Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
camerlengo

Le Medaglie dei Papi on line

Inviato (modificato)

Un breve intervento per segnalarvi (se già non è stato fatto, ma non sono riuscito a trovare apposita segnalazione sul Forum) il sito http://www.artivisive.sns.it/medaglie/index.html relativo al progetto scientifico Le Medaglie dei Papi.

Come potete leggere nella sezione "Credits", il progetto nasce dalla collaborazione tra l´Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. e la Scuola Normale Superiore di Pisa, sotto la responsabilità scientifica di Rosa Maria Villani per il Museo della Zecca (IPZS) e di Massimo Ferretti per il Laboratorio Arti Visive (SNS) e la cura di Lucia Simonato e della stessa Rosa Maria Villani.

 

Dal link http://www.artivisive.sns.it/cgi-bin/medagliedeipapi/ricerca.pl?ID=0 si accede alla risorsa "Ricerca integrata", ove, scendendo nella sezione "Riferimenti cronologici" ed utilizzando il menu a tendina della voce "pontefici", è possibile risalire in un un colpo solo, alle immagini on line delle medaglie del Museo della Zecca sino al 1605 (Clemente VIII), ai relativi conii e punzoni oltre che alle immagini tratte dal Buonanni, Chacon, du Molinet e Venuti, i cui testi sono altresì consultabili nella sezione "Biblioteca".

 

Splendido lavoro, di eccellente qualità: mi sembrava doveroso farlo emergere dal mare magnum del web.

Modificato da camerlengo
Piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bello ed interessante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una segnalazione molto interessante.

Fa piacere che la storia e l'arte della medaglia papale trovino adeguata rappresentazione nel web grazie a collaborazioni pubbliche con variegate competenze.

Per chiarezza verso gli amici che andranno a consultare, va precisato che viene riprodotta  la collezione della Zecca, che è costituita dall'insieme dei coni raccolti nel 1800 da Mazio con gli acquisti dei vecchi coni disponibili dalla bottega degli Hamerani, dalla famiglia Barberini, dagli eredi Mercandetti e da altri privati. La collezione illustrata è quindi rappresentativa dei riconi Mazio e già fu fotografata in una relazione degli anni 1930 del Ministero del Tesoro, oggetto di ristampa in quel prezioso libretto "a pictorial catalogue of papal medals". Le medaglie  presentano in gran parte le escrescenze e i cedimenti dovuti all'usura dei coni,  nonostante i sapienti interventi di riparazione disposti dal Mazio; alcune hanno aspetto "nuovo" e provengono dai coni rifatti da Cerbara, da Gennari e da altri, sostanzialmente uguali agli originali (ma con minime differenze che consentono il riconoscimento).

Ciò dico per evitare al nuovo collezionista l'errore nel quale potrebbe essere indotto dalla ufficialità della raccolta: le medaglie fotografate sono i cosiddetti riconi Mazio, che a mio giudizio hanno assolutamente dignità per la collezione, ma che per rarità e valutazione devono essere distinti dalle coniazioni originali.

Di grandissima importanza è certamente  la riproduzione delle foto degli antichi testi di medaglistica papale  (Du Molinet, Bonanni, Venuti), dai quali emerge la totalità della medaglistica papale antica, comprese le coniazioni non pervenute a Mazio o diverse dai riadattamenti del Mazio.

Tra le autrici ritorna un nome noto come Lucia Simonato, che ha elaborato un testo splendido e di grande completezza sulla medaglistica di Urbano VIII e questa continuità di lavoro nel settore fa piacere.

E dobbiamo rallegrarci che qualche studio veda la luce in un momento di grande crisi per le nuove edizioni. Penso al volume  da tempo atteso sulla medaglistica da Benedetto XIV a Pio Vi per completare quell'opera eccezionale per precisione e dettaglio che è il CORPUS, portata avanti da Adolfo Modesti con le elaborazioni dirette o la supervisione: purtroppo per gli elevati costi editoriali la pubblicazione del testo già pronto sembra rinviata sine die.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Renzo

Sito indubbiamente interessante e ricco di informazioni

Molte delle medaglie mi suonavano come riconi - ora comprendo meglio . Per gli originali la BAV potrebbe postare le sue raccolte che - con l'acquisizione Boccia - dovrebbero essere divenute veramente cospicue ( 'complete' e' un termine che non esiste in questo campo...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?