Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dux-sab

ci meritiamo questi capolavori ?

Risposte migliori

Sator

:crazy:  ho letto........... sai, è un caso un po' particolare, si tratta di rispetto verso culture diverse che, come si evince dai gabbiotti attorno alle statue nude, non hanno ancora raggiunto l'apertura mentale che (almeno!) in questo possiamo vantare....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

non capisco, si poteva far visitare solo le sale con i vasi.....

 

R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

"ci meritiamo questi capolavori ?"

 

Assolutamente NO , quando una cultura si vergogna del proprio passato , piu' illuminista dell' era attuale , per compiacere , per non offendere una cultura ideologicamente retrograda , allora vuol dire che abbiamo raggiunto il fondo della pusillanimita' .

 

"non capisco, si poteva far visitare solo le sale con i vasi....."

 

Ottima osservazione , ma questa sala con le statue nude era probabilmente stata scelta di proposito per lo stesso motivo esposto sopra .

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Cosa non faremmo per qualche barilotto di petrolio a buon prezzo

Poi ci alteriamo se quei zozzoni dell'isis le distruggono.........

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Come spesso accade, la satira e una vignetta spiegano meglio di tanti discorsi perché si fanno certe cose ;)

 

post-206-0-42807200-1453887088.jpg

 

Tra l'altro, ho letto che, sempre per rispetto di una diversa cultura, a tavola non hanno servito vino. Chissà se quando Renzi ricambierà la visita (è già in programma) mostreranno la stessa sensibilità, e poiché sicuramente molti della delegazione italiana saranno abituati a bere vino, serviranno qualche buona bottiglia di Chianti :rolleyes:

 

Rispettare tutte le culture va bene, rinunciare alla nostra per compiacere quelle degli altri, no. 

 

petronius

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Molto triste, bruttissimo segnale che diamo diciamo così....il veder rinunciare, dimenticare, vergognarsi di quello che abbiamo fatto, della nostra cultura, civiltà, identità....segno di decadenza di un paese che dovrebbe invece rilanciare e promuovere i suoi beni culturali e su questo potrebbe anche viverci....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Ma stiamo scherzando? Non so........

Come vi permettete di criticare persone che ogni giorno fanno del loro meglio per metterci in ridicolo difronte alla comunità internazionale?

Questi, cari i miei Signori, hanno studiato anni e anni per raggiungere questo livello eccelso di para........ di lec....... e di doppiezza.

Mica si sono messi ad inventare in fretta e furia qualcosa, ci hanno riflettuto notte e giorno e dopo molteplici fatiche hanno elaborato il piano più scialbo che si posse fare. Questi si che sono risultati. Italia finalmente ti sei risollevata.....per gettarti nel baratro.

 

Ma dove mai li trovate dei politici così?

 

Dovremmo ringraziare di averli...............

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

 

Rispettare tutte le culture va bene, rinunciare alla nostra per compiacere quelle degli altri, no. 

 

 

 

parole sante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Ma stiamo scherzando? Non so........

Come vi permettete di criticare persone che ogni giorno fanno del loro meglio per metterci in ridicolo difronte alla comunità internazionale?

Questi, cari i miei Signori, hanno studiato anni e anni per raggiungere questo livello eccelso di para........ di lec....... e di doppiezza.

Mica si sono messi ad inventare in fretta e furia qualcosa, ci hanno riflettuto notte e giorno e dopo molteplici fatiche hanno elaborato il piano più scialbo che si posse fare. Questi si che sono risultati. Italia finalmente ti sei risollevata.....per gettarti nel baratro.

 

Ma dove mai li trovate dei politici così?

 

Dovremmo ringraziare di averli...............

Approvo tutto quello che hai scritto e aggiungo: dove sono, dove erano i tecnici? Dove erano i nostri fantasmagorici direttori di museo, soprintendenti e compagnia cantante? Possibile che non abbiano avuto la possibilità di esprimere un loro parere ben prima che la visita avvenisse? Possibile che non abbiano fatto notare che una visita organizzata in questo modo sarebbe stata atroce per l'Italia e per la cultura che deriva dai capolavori ingiustamente coperti? Oppure, da perfetti e mediocri burocrati, si sono prestati supinamente ai dictat ministeriali? Se Renzi va, invitato, in un museo straniero gli mostrano solo quelle parti o quei reperti coerenti con la cultura del paese da cui l'ospite proviene o se ne fregano altamente, come giusto che sia? Se i nudi potevano urtare la sensibilità del primo ministro iraniano lo si poteva portare da un'altra parte. Mica ci mancano i luoghi belli ed accoglienti, no? 

Mi piacerebbe ascoltare anche i pareri di quegli utenti iscritti al forum sempre pronti a criticare i collezionisti numismatici e a definirli degli ignoranti, proprio per il loro essere collezionisti numismatici. Niente da dire in questo caso sui loro colleghi archeologi, storici dell'arte, direttori di musei, eccetera?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

.............Se i nudi potevano urtare la sensibilità del primo ministro iraniano lo si poteva portare da un'altra parte. Mica ci mancano i luoghi belli ed accoglienti, no? ........

 

Per la risposta basta essere un po' psicologi e alla quale ho gia' risposto in una delle prime risposte al post : per me e' stato fatto di proposito , portarlo in una sala con le statue nude e farle trovare coperte per non offendere la sensibilita' di un arabo , ha solo voluto dimostrare la nostra sudditanza alla loro cultura e al ......petrolio .

E' esattamente come la brutta storia dei Crocefissi nei luoghi pubblici , o recentemente dei Presepi o dei canti natalizi nelle scuole .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

E pensare che non c'è ne sarebbe stato bisogno visto che i turisti musulmani (e ne vengono anche parecchi)visitano i nostri luoghi d'arte senza farsi troppi problemi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Ma dove mai li trovate dei politici così?

 

Dovremmo ringraziare di averli...............

 

Pare che stavolta i politici non c'entrino, il ministro Franceschini dice che non ne sapeva nulla (e, dice sempre lui, nemmeno Renzi) e parla di scelta incomprensibile.

 

"La decisione di oscurare i marmi alla vista dell'ospite sembra sia stata presa dal Cerimoniale di Stato poco prima della conferenza stampa di Rouhani e Renzi: la consigliera Ilva Sapora, dopo una serie di sopralluoghi, ha provveduto a nascondere i capolavori che mostrano corpi nudi. Ma la particolare attenzione riservata all'ospite non è stata gradita da Palazzo Chigi, irritato per quello che ritiene un eccesso di zelo" (fonte: Repubblica.it)

 

dove sono, dove erano i tecnici? Dove erano i nostri fantasmagorici direttori di museo, soprintendenti e compagnia cantante?

 

A lavarsi le mani

 

"La Sovrintendenza capitolina ai beni culturali, comunque, si tira fuori: "La misura non è stata decisa da noi, è stata un'organizzazione di Palazzo Chigi non nostra", ha dichiarato, rinviando la palla al cerimoniale della presidenza del Consiglio" (fonte: Repubblica.it).

 

petronius oo)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Pare che stavolta i politici non c'entrino, il ministro Franceschini dice che non ne sapeva nulla (e, dice sempre lui, nemmeno Renzi) e parla di scelta incomprensibile.

 

"La decisione di oscurare i marmi alla vista dell'ospite sembra sia stata presa dal Cerimoniale di Stato poco prima della conferenza stampa di Rouhani e Renzi: la consigliera Ilva Sapora, dopo una serie di sopralluoghi, ha provveduto a nascondere i capolavori che mostrano corpi nudi. Ma la particolare attenzione riservata all'ospite non è stata gradita da Palazzo Chigi, irritato per quello che ritiene un eccesso di zelo" (fonte: Repubblica.it)

 

 

A lavarsi le mani

 

"La Sovrintendenza capitolina ai beni culturali, comunque, si tira fuori: "La misura non è stata decisa da noi, è stata un'organizzazione di Palazzo Chigi non nostra", ha dichiarato, rinviando la palla al cerimoniale della presidenza del Consiglio" (fonte: Repubblica.it).

 

petronius oo)

Vergogna doppia. Hanno un ruolo specifico per il quale vengono pagati, poco o tanto che sia. Non si può sempre rimandare la palla nel campo altrui. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Interessasse, la delegazione iraniana ha chiarito di non aver chiesto niente in proposito al fatto delle statue.

Quindi non i politici, non gli iraniani, sicuramente nessun alto funzionario a sto punto chiamerei Molder e Skelly ad investigare.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

 Oppure, da perfetti e mediocri burocrati, si sono prestati supinamente ai dictat ministeriali?

 

:good: .................il pesce puzza sempre dalla testa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giovanni

Mamma mia che figura di palta!

come sempre succede in italia nessun colpevole, nessuno ha dato l'ordine ,le statue si sono coperte da sole, amen

mancava solo un cartello con scritto "vendute"......ma mi sa che è solo questione di tempo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

Concordo più o meno con tutti voi, un episodio indegno, segno di poca comprensione del reale valore della cultura, di scarso se non nullo orgoglio per la nostra arte e la nostra storia, deprecabile ancora di più perchè fatto per un miscuglio di ragioni "di borsa" e di """rispetto""" per una mentalità retrograda e barbara che di rispetto ne merita pochissimo e autorizzato dai responsabili del Museo.

 

Da tutto il mondo si viene e si paga per vedere certi capolavori, e poi siamo d'accordo nel ritenerli offensivi? una incoerente sciocchezza.

 

Detto questo, è possibilissimo anzi probabile che nè Renzi nè Franceschini sapessero nulla di questa situazione, ma questo non li giustifica, primo perchè la responsabilità politica è comunque loro, e secondo perchè, vedendo come era stato conciato il museo anche solo 5 minuti prima dell'incontro, avrebbero dovuto trovare una scusa "ufficiale" per spostare l'incontro e far filtrare "ufficiosamente" la voce che un simile palcoscenico era indegno, con buona pace di tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

Io invece credo che per un evento del genere sia impossibile che i vertici politici non sapessero nulla anzi in queste occasioni il tutto viene organizzato proprio insieme ai ministeri di competenza visto che non si tratta di un "normale" turista ma del capo di un paese straniero in visita ufficiale... Mettiamoci poi anche che questo "paese" ,come anche altri, bisogna tenerselo buono per evidenti motivazioni, il tutto torna....e adesso che la ca..ta è stata messa in risalto si gioca al solito e sempre funzionante scaricabarile italiano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

Tra l'altro dimenticavo, eventi del genere sono previsti ed organizzati settimane se non mesi prima quindi....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

il colmo dell'accaduto è che questi capolavori sono stati eseguiti secoli prima della loro religione, quindi non fatti per offenderli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Film già ' visto, in pieno stile commedia all'italiana,il responsabile dell'ufficio del cerimoniale di stato verrà sacrificato sull altare della patria e salverà le Chiappe a chi gli ha impartito l'ordine, Renzi o Franceschini che sia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Secondo me anche la delegazione estera si è vergognata come noi e per noi...........anzi forse si è vergognata anche  più di noi.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Film già ' visto, in pieno stile all'italiana,il responsabile dell'ufficio del cerimoniale di stato verrà sacrificato sull altare della patria e salverà le Chiappe a chi gli ha impartito l'ordine, Renzi o Franceschini che sia.

Mi spiace che chi ha dato l'ordine di coprire le statue possa salvare le chiappe e non è né giusto, ne' accettabile. Però chi ha eseguito supinamente, a cominciare dai soprintendenti e dai responsabili del museo dovrebbe avere il (tardivo) buon gusto di togliere il disturbo. Modificato da aemilianus253

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

Tra l'altro dimenticavo, eventi del genere sono previsti ed organizzati settimane se non mesi prima quindi....

d'accordissimo,non giriamoci intorno,e' inutile farsi abbindolare da due dichiarazioni preconfezionate,la responsabilita' si sa di chi e'..........eccome!un piccolo passo per un uomo,un grande passo indietro per l'umanita'.amen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×