Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
godovski

Psicologia del Collezionista Numismatico

Risposte migliori

godovski

Esiste qualche testo sul tema?

 

In particolare, a latere di questo, ho una curiosità (vedendo la monumentalità di ogni volume del World Coins): esiste qualcuno che ha "tutto"?!?

 

In sottordine: esiste qualcuno che ha "tutto" di una categoria? Esempio: tutte le Monete Romane...

Come "evolve" la sua Passione?

 

Grazie (soprattutto) della prima risposta; le successive sono curiosità...

 

 

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Avere tutto non credo sia possibile, si può tendere....ma alla fine mancherà sempre qualcosa.......mica siamo Dio.

 

A meno che non si colleziona qualcosa di molto facilmente reperibile e a bassissimo costo, accontentandoci di qualunque stato di conservazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Salve , la prima domanda e' indissolubilmente legata anche alla seconda , credo che in nessuna forma di collezionismo sia possibile "avere tutto" , neanche a livello scarso come dice ARES III , specialmente a livello numismatico . Qualche rara possibilita' ci potrebbe essere se si colleziona a tematica , ma anche cosi' la vedo molto dura . Considera ad esempio che nel settore monete romane saranno state forse emesse dagli inizi alla fine delle emissioni varie decine di migliaia di milioni di monete , anche avendone per assurdo una per ogni diverso tipo , fai tu i conti .

Una buona e sana passione numismatica e' quella di saper scegliere nell' ambito dei propri interessi storici numismatici , senza strafare negli acquisti , altrimenti puo' diventare una ......insana passione .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Non mi sono spiegato molto bene: non intendevo collezioni di monete romane o antiche, ma piuttosto monete moderne direi contemporanee.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lukatta

Secondo me un collezionista non potrà mai avere "tutto", nemmeno di una, come la chiami te, "categoria", perchè anche se raggiungerà quelli che sono i propri obiettivi, ne aprirà degli altri. E' questo che mi (e penso ci) spinge a continuare a cercare, a voler avere e ammirare una moneta: il non essere "mai sazi ed appagati". Per forza ci deve essere qualcosa che manca, perchè altrimenti crollerebbe tutta la passione e il desiderio. Se uno ha tutto, cosa lo appaga?  :lol:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Nemmeno il British Museum le ha tutte...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Credo che nessun collezionista, per quanti soldi abbia, riuscirà MAI ad avere tutto di quello che che colleziona. Ovviamente parliamo solo di monete. Perchè sicuramente la ricerca spasmodica del "tutto" comporta sempre la scoperta che qualcosa mi manca: la variante, la curiosità. Al di là che cercare tutto, sminuisce di fatto il piacere del collezionare. Cercare tutto diventa una malattia, il voler o meglio dover possedere il dato pezzo non ti fa dormire la notte. No no per carità, collezionare deve essere un piacere, se no che piacere è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

godovski

Mi avete risposto molto bene in molti, ma nessuno ha ancora risposto alla prima domanda...

 

Io gioco anche a scacchi e Reuben Fine ha scritto un bellissimo libro (molti anni fa) sulla "Psicologia del giocatore di scacchi"; c'è qualcosa del genere per il "Collezionista di Monete"?

 

Grazie

 

 

P. S. Sono d'accordo con Lukatta... Ora che mi manca una sola medaglia di quelle che sto cercando (in realtà due, ma la seconda credo che sia inarrivabile, per me), sto pensando ad altro: ritorno al "primo amore" di raccogliere tutte le monete del mio anno di nascita...
beh, forse per le 15 (mi pare) d'oro andrò con più pazienza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

Mi avete risposto molto bene in molti, ma nessuno ha ancora risposto alla prima domanda...

 

Io gioco anche a scacchi e Reuben Fine ha scritto un bellissimo libro (molti anni fa) sulla "Psicologia del giocatore di scacchi"; c'è qualcosa del genere per il "Collezionista di Monete"?

 

Grazie

 

 

P. S. Sono d'accordo con Lukatta... Ora che mi manca una sola medaglia di quelle che sto cercando (in realtà due, ma la seconda credo che sia inarrivabile, per me), sto pensando ad altro: ritorno al "primo amore" di raccogliere tutte le monete del mio anno di nascita...

beh, forse per le 15 (mi pare) d'oro andrò con più pazienza!

 

Sul "collezionista di monete" dubito, ma ho sentito parlare di recente di un libro che, da quel che mi è stato detto, delinea un po' il "tipo collezionista"... non ricordo il titolo sul momento, quando mi ricapita ti faccio sapere se non viene in mente a qualcun altro.....

Modificato da Sator

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

 

 

Io gioco anche a scacchi e Reuben Fine ha scritto un bellissimo libro (molti anni fa) sulla "Psicologia del giocatore di scacchi"; c'è qualcosa del genere per il "Collezionista di Monete"?

 

 

 Se c'è forse è meglio che non lo leggiamo ..... potremmo trovare scritte nero su bianco opinioni su di noi che sotto sotto ben conosciamo, e smentite molte splendide giustificazioni che ci diamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Ci sono libri e sopratutto articoli sulla psicologia del collezionista noncredo sul collezionista numismatico nello specifico

In quanto se si possano avere 'tutte' le monete/ medaglie di una categoria beh dipende da quanto ampia e' la categoria che considero e soprattutto quanto profonda : ad esempio considero tutte le emissioni di un determinato sovrano o di una citta' ( penso alle monete greche ) o considero anche le varianti ? . In ogni caso collezioni complete anche per settore specifico nelle antiche sono pressoché' impossibili.

Non esistono raccolte complete neanche per un imperatore romano che abbia coniato in maniera mediamente consistente (Tito oppure Gordiano) o per anche una piccola citta' greca ( mettiamo Egina oppure Selinunte). Neanche la Repuublica Romana - collezione gettonatissima - che ha visto fior di collezionisti o collezioni pubbliche vastissime puo' dirsi essere mai stata completata da qualcuno. Anche perche' nuove varianti e talvolta nuovi tipi - prima sconosciuti - vengono fuori con una certa frequenza.

Solo per alcune zecche che hanno avuto una produzione limitata si puo' sperare di mettere insieme almeno tipologicamente tutte le monete emesse. Ma per una zecca importante - mettiamo Mantova - anche un collezionista che dedico' la sua vita a raccogliere le sue monete - il conte Magnaguti - non riusci a raccoglierle tutte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×