Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
jagd

certenamente un sei denario.....di genoa

bon week end a tutti....ecco,uno di 1.46 grammi...e 18mm di diametro.......una bella moneta!!! :good:

 

post-22197-0-51997500-1454231689_thumb.ppost-22197-0-78197000-1454231715_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, è un grosso da 4 denari, riconoscibile dal globetto sotto al castello, oltre che dalle misure

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie milli  !!!... :good:  :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutt*

ovviamente ognuno può ritenere ciò che vuole in base alle informazione che ha e alla letteratura che conosce, ma dagli ultimi studi miei e di Ricci (articolo NAC 2013) questo pezzo, pur seguendo il peso teorico di 1,45 g, dovrebbe essere ancora un grosso da 6 denari, come indicherebbero alcuni documenti medievali e la stessa svalutazione della libbra di denari coeva alla quale i grossi erano ormai agganciati.

 

Vista la presenza anche dell'interpunzione tra la I e la A al dritto, si dovrebbero datare tra il quinto e il sesto decennio del Duecento. Tale cronologia sembra confermata anche dal ripostiglio di Padru che sto studiando, dove ce ne sono alcune decine.

 

Interessante che ne emergano anche in Corsica (ma anche questo penso che sia un'ulteriore conferma di certe mie ipotesi...;)). E' anche un bell'esemplare. E' da solo...o in compagnia?

 

Un caro saluto e buona domenica MB

Piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:good: grazie M B  ,adesso piu dubiti...era bene un sei denaro!!.. :lol: in compagnia,come sempre,a fianci di quelle monete nere.... :lol: e una moneta di Siena.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente i testi a mia disposizione sono piuttosto datati (CNI in primis). @@monbalda, cosa consigli per approfondire questa monetazione? Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro @@appah,

ti interessa un aggiornamento bibliografico solo sui grossi di Genova o sulla monetazione medievale di Genova in generale?

 

Un caro saluto MB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@monbalda: la seconda che hai detto... :pleasantry:

Mi interessano principalmente i grossi, ma mi sembra più sensato studiare l'intera monetazione del periodo 1139-1339.

 

Un saluto!

 

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Allora, caro @@appah,

ecco qua (mi dispiace che diversi testi siano a firma mia, ma di recente la produzione scientifica in proposito è questa...).

Ovviamente ho tenuto conto solo della monetazione predogale e delle pubblicazioni non meramente divulgative apparse dagli inizi degli anni Novanta dello scorso secolo. Ho aggiunto in coda anche dei contributi che sono in corso di stampa, così che poi se ti interessano in futuro tu li possa cercare:

 

- M. Baldassarri, I denari della zecca di Genova e i loro frazionari tra il XII e il XIV secolo: alcune osservazioni su datazioni, seriazioni ed ambiti di circolazione, in «Quaderni di Numismatica e Antichità Classiche» XXVIII (2009), pp. 331-376.

 

- M. Baldassarri, “Identità” urbana, sigilli e monete nel Mediterraneo occidentale medievale: alcuni casi a confronto, in Polis, urbs, civitas: moneta e identità, a cura di L. Travaini, G. Arrigoni, Roma 2013, pp. 191-207

 

- M. Baldassarri, D. Ricci, I grossi d'argento e la monetazione di Genova tra Due e Trecento: nuovi dati ed osservazioni per vecchi problemi, in «Quaderni di Numismatica e Antichità Classiche» 42 (2013), pp. 275-299.

 

- M. Baldassarri, Monnaies et Villes du Midi de la France et de l’Italie tyrrhénienne (XI - début XIV siècle): un prèmiere comparaison, in Les identités urbaines au Moyen Âge. Regards sur les villes du Midi français, a cura di P. Gilli, E. Salvatori, Actes du colloque (Montpellier 8-9 décembre 2011), Turnhout 2014, pp. 93-120.

 

- M. Baldassarri, Le coniazioni e l’economia monetaria di Genova medievale dalle origini agli inizi del Trecento, in «Quaderni di Numismatica e Antichità Classiche» 46 (2016), c.s.

 

 - G. Felloni, Scritti di Storia Economica, I-II, in «Atti della Società Ligure di Storia Patria», XXXVIII (1998), Genova 1999.

 

- E. Janin, Scritti di argomento numismatico 1972-1999, «Circolo Numismatico Ligure Corrado Astengo,  sez. numismatica della Società Ligure di Storia Patria», Genova 2000.

 

- L. Travaini (a cura di) Il patrimonio artistico di Banca Carige. Monete, pesi e bilance monetali, a cura di Lucia Travaini, Milano 2010

 

 

Inoltre accenni ai primi grossi genovesi si trovano anche in altri contributi incentrati sul problema dei miliarenses citati dalle fonti bassomedievali. In particolare vedi:

 

* L. Travaini, Miliarenses e grossi argentei: una identificazione errata?, in «Bollettino dell’Istituto Storico Iiraliano per il Medeioevo», 98 (1992), pp. 383-394.

 

* A. Saccocci, L'introduzione dei grossi agli inizi del XIII secolo e la massiccia esportazione di argento dall'Europa Orientale ai territori islamici: una semplice coincidenza?, in The 2nd Simone Assemani Symposium on Islamic Coins, a cura di B. Callagher, A.d'Ottone, Trieste 2010, pp. 127-164.

 

Più un mio prossimo contributo che uscirà negli atti del congresso internazionale di Taormina che cercherà - molto probabilmente senza riuscirci - di far quadrare questo cerchio ...

  

Infine il prossimo volume della serie MEC dedicato al Nord Italia conterrà una sezione  dedicata alla zecca di Genova, mentre io e Ricci pubblicheremo un saggio breve dedicato alla monetazione genovese e corredato da catalogo per una mostra che si terrà nella prossima primavera nel complesso museale di S. Agostino a Genova.

 

Mi pare tutto, ma se avessi tralasciato qualcosa prego gli altri di intervenire.

Un caro saluto MB 

 

Modificato da monbalda
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo, grazie mille @@monbalda! Spero che la pubblicazione del MEC 12 non venga posticipata di nuovo, ma nel frattempo cerco di procurarmi qualcuno dei testi che hai citato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ottimo, grazie mille @@monbalda! Spero che la pubblicazione del MEC 12 non venga posticipata di nuovo, ma nel frattempo cerco di procurarmi qualcuno dei testi che hai citato.

Molti degli articoli dei vari autori oltre che nelle biblioteche o presso gli editori delle riviste, li puoi trovare in versione PDF o nei loro siti web universitari o personali, o infine nella logro pagina personale sulla piattaforma "academia.edu" .

Un caro saluto MB

Modificato da monbalda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo, grazie mille @@monbalda! Spero che la pubblicazione del MEC 12 non venga posticipata di nuovo, ma nel frattempo cerco di procurarmi qualcuno dei testi che hai citato.

Latest news: may 2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?