Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
adriana13cc

5 SCUDI ORO GREGORIO XVI 1835

Risposte migliori

adriana13cc

Buona sera a tutti.

Avrei cortesemente bisogno di qualche informazione.

Sono proprietaria di una moneta in oro 5 scudi Gregorio XVI 1838 zecca di Roma.

Causa difficoltà economiche mi ero fatta l'idea di venderla e non so da dove iniziare.

La moneta è esattamente quella nelle foto (da me scattate) e non so nemmeno quale è il grado di conservazione (FDC o SPL o BB).

Voi cosa fareste al posto mio?

Mi conviene farla valutare per avere un certificato e provare a venderla "fai da te" inserendola su diversi siti o portarla a qualche casa di aste (in questo caso a quanto ammontano di norma le loro commissioni e quale mi consigliate)?

Ho diverse monete ereditate o acquistate nei vari viaggi e mercatini per il mondo ma ahimè sono una pivella nel campo (per non dire un caso disperato).

Grazie per la pazienza e per gli eventuali aiuti e consigli.

 

 

post-49180-0-80914100-1454694256.jpg

post-49180-0-18152500-1454694268.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

come conservazione per me è un q.spl

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriana13cc

come conservazione per me è un q.spl

Grazie mille, gentilissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

è la 1835 V che il Montenegro indica come variante P174b (con R N.C.), rarità R, quotazione 2013 da 600 in BB a 900 in Spl a 1300 in Fdc (ma devi come minimo dimezzare per avere i prezzi del mondo reale); condivido la gradazione ipotizzata da dux-sab, è una bella gran bella moneta.

Non la svendere e soprattutto se la porti da un compro oro NON PERMETTERE che te la grattino sulla pietra di paragone per saggiarla, in tal maniera a mio personale parere perderebbe un qualsiasi interesse numismatico e non (e sarebbe solo un pezzo di oro da fondere).

per informazioni più dettagliate sul valore sarai sicuramente ben consigliata dagli utenti che interverranno più tardi (la Pontificie non sono la mia specialità). ciao.

Modificato da Lay11
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriana13cc

è la 1835 V che il Montenegro indica come variante P174b (con R N.C.), rarità R, quotazione 2013 da 600 in BB a 900 in Spl a 1300 in Fdc (ma devi come minimo dimezzare per avere i prezzi del mondo reale); condivido la gradazione ipotizzata da dux-sab, è una bella gran bella moneta.

Non la svendere e soprattutto se la porti da un compro oro NON PERMETTERE che te la grattino sulla pietra di paragone per saggiarla, in tal maniera a mio personale parere perderebbe un qualsiasi interesse numismatico e non (e sarebbe solo un pezzo di oro da fondere).

per informazioni più dettagliate sul valore sarai sicuramente ben consigliata dagli utenti che interverranno più tardi (la Pontificie non sono la mia specialità). ciao.

Salve. Grazie per le tante informazioni utili. Secondo te un certificato di stima influisce in modo significativo su una moneta del genere o la differenza è minima? Le case d'aste fanno le proprie verifiche prima di venderla, giusto? (il che renderebbe la perizia di un altro superflua eventualmente). E' così che funziona di solito? Grazie mille nuovamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

una perizia effettuata da un perito numismatico può costare dai 5 euro in su (almeno, è quello che è stato chiesto a me, se vuoi ti faccio anche i nomi in privato, a me sono state fatte anche a titolo gratuito, per capirci) ed ha il valore che ha una perizia di un qualsiasi perito autorizzato a farle (quindi ha valore in sede legale, ad esempio); se poi le case d'asta le considerano o meno non te lo so dire; ovvio che hanno i loro esperti e periti interni, i quali traggono le loro considerazioni.

tuttavia secondo me faresti prima a piazzarla attraverso altri canali, seguendo iter più semplici. Potresti anche provare a mettere un annuncio di vendita su questo forum (ma non in questa sede, bensì nella specifica sezione, se ti interessa chiedilo esplicitamente e sicuramente ci sarà qualche utente che ti dirà come fare, io personalmente non l'ho mai fatto e non saprei). o al limite ci sono i vari siti sui quali si vende un po' di tutto, vedi tu cose preferisci. un compro oro te la pagherebbe a peso, se ti va bene alla quotazione di oggi ti offrirebbero 200 euro (parere e valutazione personale, sia chiaro). un saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

p.s. o perché no, cederla ad un serio operatore del settore, e qui ce ne sono tanti che leggono e intervengono. 

ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

Si anche per me un SPL stretto ci può stare. Ovvio da un compraoro proprio non andrei.... Certo magari qualche privato collezionista potrebbe pagarla meglio di alcuni commercianti e forse l'asta sarebbe la soluzione migliore. Intanto io la farei periziare da qualche " buon " nome della numismatica. Fa piacere ogni tanto vedere monete buone e non le solite tristi patacche del nonno....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Fa piacere ogni tanto vedere monete buone e non le solite tristi patacche del nonno....

parole santissime.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao.

 

Concordo con chi mi ha preceduto; non darla assolutamente a un compro-oro, sia perché riceverestTi una somma modesta e sia perché il destino della moneta potrebbe essere quello della fusione.

 

Per aumentare le possibilità di cederla al meglio, anche online, la farei sigillare da un professionista numismatico, in modo da dare ai potenziali acquirenti una ragionevole certezza sull'originalità e sul grado di conservazione.

 

Fatto ciò, i canali per venderla ad un prezzo congruo saranno molto maggiori di quelli attuali, a partire dall'apposita sezione di questo Forum.

 

Saluti.

Michele

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Bella moneta, se ne hai altre potresti affidarti a una casa d'aste per piazzare tutto il lotto. Se no falla periziare e portala a visionare da qualche commerciante.

A mio pararere la conservazione e' qspl, forse e' stata lucidata, quello te lo dira' il perito, comunque collezionabile (escludendo i  talebani dell'fdc o i crociati del lustro)

Io colleziono papali ma solo zecca di Bologna se no un'offertina la facevo, ma sono molto di piu' quelli che collezionano la zecca di Roma o tutte le zecche pontificie. Percui hai in mano quasi dei contanti. Lo avrai gia visto, ma nel dubbio ti posto link del catalogo. Li ci sono anche passaggi d'asta (un po' vecchiotti ma meglio di niente) e in rete ne trovi anche di piu'.

 

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-GRXVIDEC/13

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriana13cc

Volevo ringraziare ognuno di voi, siete stati tutti molto professionali ed esaustivi. Senz'altro non la porterò da un compraoro. Probabilmente la farò sigillare da un esperto numismatico e poi si vedrà.

Vi ringrazio nuovamente e buon fine settiamana

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×