Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
amir

Ecco il mio....

Risposte migliori

amir

Ciao a tutti.

Ed ecco un nuovo arrivo "Debito pubblico del regno D'Italia"

( certificati di diversi ammontare)emesso a Roma il 1902 con l'effige

del Re.La creazione del debito pubblico risale al 1861 anno dell'unità D'Italia.

Il mio è rendita al 5%.firmato dal:Direttore generale,Corte dei conti ,e capo divisione.Che ve ne pare ?

mis:37x25 cons.BB

Ciao

Amir :lol:

post-1305-1161107636_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Certificato veramente in buona conservazione :) e, naturalmente, importante documento storico.

Su questo qualche informazione posso darla, tu probabilmente le conosci già, ma a beneficio di tutti.....

Nel 1861 fu istituito il "Gran Libro del Debito Pubblico del Regno d'Italia" che accorpò tutti i debiti pubblici degli stati preunitari, dei quali la nuova entità politica si fece carico.

La principale classificazione del debito pubblico nel sistema delle finanze italiane è quella fra debito fluttuante e debito consolidato: il primo è una forma di finanziamento con scadenze brevi (da 3 a 12 mesi), destinato a far fronte a esigenze momentanee di cassa dello Stato.

Il debito consolidato coincide con il debito a lunga scadenza e può essere di due tipi: redimibile e irredimibile.

Nel primo caso lo stato si impegna, oltre a pagare gli interessi, anche a rimborsare il capitale alla scadenza; il titolo che rappresenta questo tipo di debito è detto obbligazione; nel caso del debito irredimibile lo stato è obbligato a pagare gli interessi ma non a rimborsare il capitale e il titolo che lo rappresenta è detto rendita.

Da notare infine che, anche se emesso nel 1902, la modulistica è ancora quella di fine '800 col ritratto di Umberto I; i primi certificati che portano l'effigie di VEIII sono stati emessi nel 1903.

ciao.

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×