Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Legio II Italica

Uno strano Gordiano III Cesare

Risposte migliori

Legio II Italica

Recentemente e' apparso un Gordiano III Cesare , mai visto prima , ora saltando l' autenticita' o meno della moneta in questione , un Sesterzio , secondo voi esiste realmente questa variante da Cesare ? queste le legende della moneta in questione ; D/ M ANT GORDIANUS CAES , testa nuda rivolta a destra , R/ MARTEM PROPUGNATOREM , MARTE CORAZZATO ANDANTE A DESTRA , CON LANCIA , SCUDO E MANTELLO SVOLAZZANTE .

Di questa moneta ne conosco solo la versione con Gordiano III da Imperatore , infatti né il Cohen , né il RIC la riportano , almeno credo .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

con legenda M ANT GORDIANVS CAES ho conoscenza solo di un denario e un sesterzio, entrambi PIETAS AVGG.

 

post-3754-0-29422200-1460289820.jpg

Lot 1130 Gordiano III, come cesare (238), Sesterzio, Roma, Aprile - Giugno 238 d.C., AE, (g 20,63, mm 31, h 12). M ANT GORDIANVS CAES, busto drappeggiato a d., Rv. PIETAS AVGG, emblemi pontificali; in ex. S C. RIC 3; C 183. Non comune. q.spl.

http://www.deamoneta.com/auctions/view/118/1130

 

post-3754-0-80953500-1460290121.jpg

Gordian III, as Caesar, AR Denarius. Rome, AD 238. M ANT GORDIANVS CAES, bare-headed and draped bust right / PIETAS AVGG, jug between lituus and knife on left, simpulum and sprinkler on right. RIC 1; RSC 182. 2.52g, 21mm, 6h. Good Very Fine. Rare.

http://www.the-saleroom.com/en-gb/auction-catalogues/roma-numismatics-ltd/catalogue-id-srro10003/lot-766b588c-15f3-4dab-b2e0-a5bc00ff8041

 

Dovrebbe essere stati emessi con Gordiano III Cesare sotto Balbino e Pupieno.

 

E' da fonte certa la segnalazione di un altro sesterzio?

 

Ciao

Illyricum

;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao,

con legenda M ANT GORDIANVS CAES ho conoscenza solo di un denario e un sesterzio, entrambi PIETAS AVGG.

 

attachicon.gifgordiano sest.jpg

Lot 1130 Gordiano III, come cesare (238), Sesterzio, Roma, Aprile - Giugno 238 d.C., AE, (g 20,63, mm 31, h 12). M ANT GORDIANVS CAES, busto drappeggiato a d., Rv. PIETAS AVGG, emblemi pontificali; in ex. S C. RIC 3; C 183. Non comune. q.spl.

http://www.deamoneta.com/auctions/view/118/1130

 

attachicon.gifgordianus den.jpg

Gordian III, as Caesar, AR Denarius. Rome, AD 238. M ANT GORDIANVS CAES, bare-headed and draped bust right / PIETAS AVGG, jug between lituus and knife on left, simpulum and sprinkler on right. RIC 1; RSC 182. 2.52g, 21mm, 6h. Good Very Fine. Rare.

http://www.the-saleroom.com/en-gb/auction-catalogues/roma-numismatics-ltd/catalogue-id-srro10003/lot-766b588c-15f3-4dab-b2e0-a5bc00ff8041

 

Dovrebbe essere stati emessi con Gordiano III Cesare sotto Balbino e Pupieno.

 

E' da fonte certa la segnalazione di un altro sesterzio?

 

Ciao

Illyricum

;)

 

Ciao @@Illyricum65 , oltre al Sesterzio da te citato , esiste anche l' altro Sesterzio piu' raro emesso per Gordiano Cesare , con la legenda LIBERALITAS AUGUSTORUM , sempre emesso sotto Balbino e Pupieno , RIC 2 , volume 4b , dopo Balbino e Pupieno .

Il Sesterzio del post e' presente in una Asta estera e all' apparenza , da foto , nel dritto sembra autentico anche se per alcuni particolari forse sospetto ,  non esiste da nessuna parte né sul Cohen , né sul RIC .

Ciao

Claudio

 

post-39026-0-81484000-1460292448.jpg

post-39026-0-36724700-1460292471.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

:help: Nessuno sa dare una risposta se questa moneta esiste , se e' un inedito , se e' un ribattuto o se e' un falso   :confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Ciao @@Illyricum65 , oltre al Sesterzio da te citato , esiste anche l' altro Sesterzio piu' raro emesso per Gordiano Cesare , con la legenda LIBERALITAS AUGUSTORUM , sempre emesso sotto Balbino e Pupieno , RIC 2 , volume 4b , dopo Balbino e Pupieno .

Il Sesterzio del post e' presente in una Asta estera e all' apparenza , da foto , nel dritto sembra autentico anche se per alcuni particolari forse sospetto ,  non esiste da nessuna parte né sul Cohen , né sul RIC .

Ciao

Claudio

 

Scusa, ma è questo in foto?

 

A me sembrano due monete diverse, perchè la forma del tondello non corrisponde proprio.

 

post-18735-0-54735100-1460304627.jpg

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le90

Se partiamo dal presupposto che si tratta di moneta autentica e che abbiano appaiato correttamente le immagini, una delle soluzioni che mi sembrano possibili è che abbiano associato un conio di Gordiano Augusto ( Marte) a uno di Gordiano da Cesare (dritto). Probabilmente il conio di dritto, invece di essere distrutto, avrà continuato a girare in zecca. Esistono anche casi in cui si hanno monete con un lato pertinente a un dato imperatore e il rovescio a un altro imperatore. Qui sul forum era apparso un sesterzio con dritto di Gallieno e rovescio di Volusiano. Oppure un sesterzio di Emiliano con un rovescio sempre di Volusiano. Qui tra l'altro l'imperatore è sempre lo stesso, pur se i due lati della moneta fanno riferimento a due momenti in cui il soggetto ha rivestito "cariche" diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le90

Scusa, ma è questo in foto?

A me sembrano due monete diverse, perchè la forma del tondello non corrisponde proprio.

______749.jpg

Per l'appunto, ho avuto la stessa impressione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Scusa, ma è questo in foto?

 

A me sembrano due monete diverse, perchè la forma del tondello non corrisponde proprio.

 

attachicon.gif______749.jpg

 

Scusami , ma se noti i due "rigonfiamenti" ti accorgi che la moneta dovrebbe essere la stessa , la casa d' asta e' rinomata e non farebbe mai una cosa simile , mettere due foto di due monete diverse se non per errore , ma non mi pare il caso perché il tondello sembra lo stesso . Mi pare piu' plausibile la teoria di @@le90 , che sia un "errore" di conio antico , che il rovescio postumo e' stato battuto su un dritto antecedente . Comunque il sospetto che siano due foto di due monete diverse e' reale .

post-39026-0-10103700-1460307069.jpg

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Lasciando perdere i rigonfiamenti che non si assomigliano, ma possono anche cambiare da un lato all'altro, però la moneta del verso è quadrata, mentre quella al dritto no.

Senza mettere in dubbio la casa d'aste, la mia è una semplice osservazione della silouette del tondello.

 

Ho capovolto il verso per confronto, sbaglierò, ma continuo a pensare che non corrispondono per niente.

 

post-18735-0-00004500-1460310760.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

mi sa anche a me che siano due monete diverse...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Io faccio un'altra considerazione: al rovescio, MARTEM PROPUGNATOREM è una legenda al caso accusativo: ma che senso ha? Voi ne ricordate altre? Io no. Le legende riferite a divinità o personificazioni sono di solito al nominativo (es. Mars Ultor), più raramente al dativo (Marti Propugnatori, Herculi Deusoniensi...) Al diritto,rarissime volte il nome dell'imperatore è al genitivo (CONSTANTIS) che può essere spiegabile col fatto che quella moneta è "di" Costante. Ma un accusativo? Marte come complemento oggetto? Mi pare una cosa strampalata.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le90

Beh si riscontra anche su antoniniani di Gordiano della stessa serie e su antoniniani di Antiochia a nome di Treboniano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Salve , risolto il problema , un errore di foto del dritto scambiato con un Caesar della Pietas Aug , bravo a chi ha ben visto la differenza di modulo :good:.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×