Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
legioprimigenia

mezzo statere

Risposte migliori

legioprimigenia

https://www.acsearch.info/search.html?similar=96025

 

Buonasera.  Cortesemente  volevo sapere se la prima moneta del link sopra, uno statere,  esiste nella versione argento anche come mezzo statere  o se è solo in oro.  Non ho trovato link.  Voi ne conoscete qualche esemplare? 

 

Grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Lo statere aureo, per chi non lo conosca, è questo:

http://www.lamoneta.it/topic/99463-aureo-del-giuramento/

Correntemente si ritiene che la corrispondente moneta d'argento, didracma e dracma, sia il quadrigato ( http://www.lamoneta.it/topic/99464-quadrigato/).

Però in effetti esiste anche una moneta in argento collegata allo statere ... ne sono stati identificati due soli esemplari in Spagna e mon sono censiti nel RRC.

Devo trovare un po' di bibliografia, poi ti faccio sapere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Grazie. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RWS2012

https://www.acsearch.info/search.html?similar=96025

 

Buonasera.  Cortesemente  volevo sapere se la prima moneta del link sopra, uno statere,  esiste nella versione argento anche come mezzo statere  o se è solo in oro.  Non ho trovato link.  Voi ne conoscete qualche esemplare? 

 

Grazie 

Esiste solo in oro.

 

    R Schaefer

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

esiste nella versione argento anche come mezzo statere o se è solo in oro. ?

Grazie

Della moneta in argento sono noti due soli esemplari.

Il primo è in possesso dell'Accademia Reale di Storia di Madrid, il secondo del Museo Archeologico di Malaga (e proviene dal Cerro Colorado hoard).

Ovviamente, è possibile ritenerli imitazioni iberiche, ma so che in un loro studio Debernardi e Legrand li hanno ritenuti emissioni ufficiali romane, seppur prodotte in Spagna.

Se così è, si tratta di un'emissione collegata alla serie dei quadrigati (cui è collegato anche l'aureo).

Entrambi gli esemplari pesano circa 3 g e si tratta quindi di una dracma. In sè niente di eccezionale: già sono note le dracme della serie del quadrigato (quelle con la quadriga rivolta a sinistra); però questa emissione ha la particolarità di riproporre pari pari i tipi dell'aureo.

Domani vi posto una foto

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Tre grammi?  Potresti farmi sapere,  se lo trovi,  il peso preciso e diametro degli stateri d'argento?  Te ne sarei grato. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

I due esemplari, censiti da Debernardi e Legrand, sono inclusi nel loro studio pubblicato sul volume di Revue Belge de Numismatique 2015.

Ecco le immagini (tratte dalla pubblicazione):

 

post-7204-0-08258100-1460413406_thumb.pn

 

Ht1/1-2 = 3,06 gr : Real Academia de la Historia

Ht1/2-2 = 2,99 gr : Cerro Colorado Hoard

 

E' una rarissima emissione spagnola, di una sola coppia di conii, emessa nei primi anni della seconda guerra punica, durante il comando in Spagna dei due fratelli Scipione.

 

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Grazie. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Una domanda, forse sciocca perchè non comprendo bene l'inglese. (anche se non mi sembra difficilissimo!)

 

Come mai la prima moneta del mio link, che in immagine appare essere in argento, porta come descrizione moneta in oro con un peso relativo alla moneta d'oro?

 

Mi sono perso per strada qualcosa? grazie

Modificato da legioprimigenia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Credo che sia solo una foto in bianco e nero.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Ah.. ok grazie!  Svelato il mistero! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Ti riferisci a questa?:

 

post-7204-0-05349700-1460586943.png

post-7204-0-91753600-1460586952.png

 

E' semplicemente lo statere d'oro con foto in bianco e nero.....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Per quanto riguarda lo statere e mezzo statere d'oro del giuramento, Debernardi e Legrand, in un importante articolo apparso (in inglese) nel volume 60 (2014) degli Annali dell'Istituto Italiano di Numismatica, hanno preliminariamente accennato che:

 

per lo statere si conoscono in tutto 28 esemplari prodotti con 8 conii del diritto e 7 conii del rovescio

 

per il mezzo statere si hanno 21 esemplari prodotti con 5 conii del diritto e 3 conii del rovescio

 

con alcuni incroci di conio. Nella tavola X dell'articolo hanno offerto una rapida panoramica dei conii (le prime due colonne, con nn. 1-10, riguardano lo statere e la terza colonna, con nn. 11-15, il mezzo statere, tutti con immagini in bianco e nero):

 

post-7204-0-05680500-1460587859_thumb.pn

post-7204-0-46143600-1460587870_thumb.pn

 

Confesso però che non riesco a identificare bene i conii dell'esemplare illustrato nel post precedente, di N.Y. sale IV/2002, 310 g. 6,76.

Proverò a chiedere a Debernardi come l'ha classificato.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Mi ha risposto Debernardi.

In effetti si erano dimenticati nella tavola di X del volume di AIIN di aggiungere anche il conio del diritto di NY Sale, che è noto in unico esemplare, affine, ma diverso da quello del BM (1867,0101.580), col quale ha invece in comune lo stesso conio del rovescio.

 

Comunque nei loro files hanno tutti i pezzi, già riordinati, in vista di un loro Corpus.... (lo studio su AIIN era solo preliminare).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia
Il 12/4/2016 at 00:28, acraf dice:

I due esemplari, censiti da Debernardi e Legrand, sono inclusi nel loro studio pubblicato sul volume di Revue Belge de Numismatique 2015.

Ecco le immagini (tratte dalla pubblicazione):

 

Schermata 2016-04-12 alle 00.20.17.png

 

Ht1/1-2 = 3,06 gr : Real Academia de la Historia

Ht1/2-2 = 2,99 gr : Cerro Colorado Hoard

 

E' una rarissima emissione spagnola, di una sola coppia di conii, emessa nei primi anni della seconda guerra punica, durante il comando in Spagna dei due fratelli Scipione.

 

 

Cortesemente come posso fare per leggere l'articolo apparso sulla rivista belga di numismatica?  ho cercato in rete ma invano...   grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

nessuno?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Grazie mille. Non penso sia un fastidio,   per noi italiani è  anche  difficile reperirla quella rivista, tra l'altro in lingua francese. Se puoi ringrazia gli autoriper kla gentilezza.  A te un like.  Grazie ancora 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×